Site Logo
martedì 11 agosto 2020

L' Acne

L’acne è descritta come malattia infiammatoria delle ghiandole
sebacee, ma più particolarmente come malattia infiammatoria cronica
delle ghiandole sebacee, la quale si manifesta con maggiore frequenza
su viso, schiena e petto.
Alcuni fattori causanti dello squilibrio eliminatorio sono lo
scoordinamento fra la circolazione profonda e quella superficiale, la
dieta scorretta durante il periodo di menarca (inizio delle
mestruazioni), tensioni nervose e soppressione di paure, e reazioni
ghiandolari e la costruzione graduale di difficoltà connesse con
ghiandole e circolazione.
Secondo le letture di Cayce, la terapia per l’acne dovrebbe
raggiungere cinque risultati principali:
1. Una purificazione della vibrazione delle forze corporee, la quale
comprenderebbe un ritorno alla normalità della parete sottile
dell’intestino.
2. Una correzione dei centri cerebrospinali e delle loro vibrazioni,
riportandoli alla normalità. Questo porterebbe anche ad una
coordinazione dei sistemi circolatori superficiali e profondi che spesso
sono disturbati nell’acne.
3. Una pulizia delle ghiandole del sistema eliminatorio come
fegato, reni ecc.; l’equilibrio di questi organi e la correzione della
costipazione e delle difficoltà della parte inferiore dell’intestino.
4. Una dieta in sintonia con le necessità del sistema circolatorio e
quello eliminatorio.
5. Una terapia locale per aiutare la pelle.
Il Regime Terapeutico secondo Cayce
1. Per purificare le vibrazioni delle forze corporee e per produrre un
cambiamento in meglio, si dovrebbe seguire la seguente prescrizione e
usarla prima di un ulteriore trattamento (a parte dieta e terapia
locale):
1. zolfo, 1 cucchiaio
2. sali di Rochelle, 1 cucchiaio; cremore di tartaro, 1 cucchiaio
3. mescolare tutto con cura. Quindi assumere ogni mattina un
cucchiaino di questa miscela, con o senza acqua, prima del pasto.
2. Per riportare alle loro condizioni appropriate i centri di controllo
cerebrospinali, i gangli autonomi e simpatici, dopo l’uso dei sali si
dovrebbe istituire una terapia osteopatica, ma solo in seguito ad un
trattamento diatermico a onde corte sulla schiena per un periodo di
circa 15 minuti sull’area dorsale superiore. La combinazione di questi
due trattamenti dovrebbe essere usata due volte alla settimana per un
periodo di sette settimane, poi sospesa per una settimana, quindi si
dovrebbe iniziare un nuovo ciclo usando di nuovo il sale seguito da
fisioterapia e manipolazione appena descritte. Più tardi si potrebbe
iniziare un terzo ciclo.
3. Dopo aver terminato la terapia originale con i sali si potrebbero
equilibrare le ghiandole del sistema emuntorio - gli organi di
eliminazione. Le letture suggeriscono la Coca-Cola [ricetta originale
come sciroppo, senza anidride carbonica] come sostanza purificante
per reni e vescica. Questa verrebbe assunta più come medicina che
come bibita e con acqua (non gasata). Si dovrebbero usare vari metodi
per alleviare la costipazione - una di quelle terapia consigliate sarebbe
il lievito in polvere o solido assunto tutti i giorni per dieci giorni e poi
sospeso per una settimana.
Raccomandazioni per il Trattamento locale
1. Lavarsi due volte al giorno con il sapone prescritto. Risciacquare
bene e asciugare. Applicare uno strato sottile di crema o lozione
medicata.
2. Per le lesioni dell’acne si raccomanda prendere un cubetto di
ghiaccio, avvolgerlo in un panno e congelare la lesione con un angolo
del cubetto per diversi minuti, due o tre volte al giorno. Ciò funziona al
meglio sulle lesioni fresche.
Inoltre le letture consigliavano il massaggio della pelle con una
miscela di due parti di olio canforato a una parte di olio di amamelide e
una parte di Nujol.
Raccomandazioni per la Dieta
1. Si prenda un pacchetto di lievito o di lievito in polvere e lo si mescoli
con otto once di succo di pomodoro. Assumere una volta al giorno per
10 giorni. Poi sospendere per una settimana e ripetere.
2. Far sciogliere 1 cucchiaino di sciroppo di Coca Cola in un bicchiere di
acqua non gasata e berlo una o due volte al giorno.
3. Evitare del tutto cioccolata, zuccheri, gelati, paste, torte o
caramelle.
4. Evitare tutte le bevande gasate e le birre.
5. Evitare la carne maiale e il prosciutto.
6. Limitare gli amidi ad uno per pasto: pane, riso, patate, spaghetti,
mais, ecc. Evitare il pane bianco.
7. Evitare i cibi fritti. Questo comprende anche le patatine.
8. Le verdure fanno bene. Si consumino moltissime insalate, minestre
di verdura, verdure bollite. Vanno bene i condimenti dell’insalata.
9. Va bene la frutta di stagione, eccetto mele crude, fragole e banane.
10. Carni: sono particolarmente raccomandate: agnello, pesce,
pollame. Va bene il manzo se è magro.
11. Sono permessi latte (scremato), uova e formaggi.

Da: www.edgarcayce.org, “The Cayce Health Database”

Disclaimer: Il contenuto di questa sezione è soltanto informazione e non dovrebbe essere considerato come guida
all’auto-diagnosi o all’auto-trattamento. Per ogni problema medico consultate un medico.
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
La pubblicazione del materiale contenuto in questo sito è stata autorizzata dall’A.R.E., Inc., Virginia Beach, con tutti i diritti riservati all’A.R.E., Inc. Virginia Beach, all’A.R.E. Press, Association for Research and Enlightenment, Inc., a nonprofit organization, e, per le citazioni delle letture di Cayce, a Edgar Cayce Readings ©1971,1993,1994,1995,1996 by the Edgar Cayce Foundation.All rights reserved.
powered by Infonet Srl Piacenza