Site Logo
martedì 11 agosto 2020

L'Anemia

Le letture di Cayce vedono un numero o una vitalità insufficiente di globuli rossi nel
sangue strettamente connessi ai globuli bianchi e alla loro composizione, o
all’assimilazione nel suo insieme.
“Dapprima troviamo che il rifornimento di sangue è insufficiente per quanto
riguarda la qualità e anche la quantità; insufficiente nei globuli rossi nonché in
quelli bianchi, tuttavia i tentativi del corpo per mantenere un equilibrio normale
impediscono ... che la condizione diventi acuta.” (726-1)
Secondo Cayce, l’assimilazione attraverso il tratto intestinale superiore, la funzione
normale delle ghiandole del sistema, l’integrità del midollo osseo e la purificazione
del sistema per mezzo di eliminazioni corrette contribuiscono tutti in modo
essenziale ad un rifornimento normale di sangue.
Di conseguenza, gli scopi fondamentali per ottenere risultati terapeutici sono:
1. Bisogna ottenere e mantenere un’ottima eliminazione.
2. La dieta dovrebbe essere adeguata.
3. L’assimilazione (tramite il sistema nervoso e il tessuto ghiandolare) deve essere
portata ad un buon livello di salute.
4. Il midollo osseo deve funzionare correttamente.
Se queste funzioni vengono eseguite correttamente nella loro applicazione, esse
dovrebbero portare ad una produzione più efficiente dei globuli rossi.
Le letture prevedono quindi un regime terapeutico che dovrebbe includere vita
all’aria aperta, sole ed esercizio fisico, quanto la salute lo consente. La dieta
dovrebbe comprendere cibi di reazione alcalina: verdure in abbondanza, frutta e
spesso verdure tuberose con manzo o succo di manzo (ricetta speciale di Cayce) ,
zampone di maiale che contribuiscono alla migliore composizione del sangue.
Vengono raccomandati il fegato e carni simili cotti alla griglia, ma nulla di fritto. Il
pesce va bene, ma non i crostacei.
Per portare un giusto equilibrio fra eliminazioni e assimilazioni si può iniziare con le
irrigazioni del colon. Le buone eliminazioni sono di vitale importanza per prevenire
un riassorbimento dei rifiuti nel flusso sanguigno e la conseguente soppressione
della funzione nelle assimilazioni del corpo. Le assimilazioni vengono stimolate ed
equilibrate con le eliminazioni con l’uso di manipolazioni e correzioni manuali, a
seconda dei bisogni dell’individuo.
Spesso la zona dalla settima dorsale alla seconda lombare necessita di particolare
attenzione. A volte, in presenza di un’acidità eccessiva nello stomaco,
l’assimilazione è migliorata con l’uso di preparati come latte di magnesia o latte di
bismuto. Nel cattivo funzionamento ghiandolare sono necessari cicli di Atomidine.
Il midollo osseo viene stimolato al meglio con trattamenti con lampade a luce
infrarossa da 20 a 30 minuti per volta, due volte alla settimana, sulle strutture ossee
dove ha luogo la sintesi dei globuli rossi. Questi trattamenti dovrebbero essere
coordinati con le correzioni osteopatiche.
Le parole chiave in questo particolare processo patologico sono pazienza e
perseveranza.

Da: Physician’s Reference Notebook, William A.McGarey, A.R.E. Press

Disclaimer: Il contenuto di questa sezione è soltanto informazione e non dovrebbe essere considerato come
guida all’auto-diagnosi o all’auto-trattamento. Per ogni problema medico consultate un medico.
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
La pubblicazione del materiale contenuto in questo sito è stata autorizzata dall’A.R.E., Inc., Virginia Beach, con tutti i diritti riservati all’A.R.E., Inc. Virginia Beach, all’A.R.E. Press, Association for Research and Enlightenment, Inc., a nonprofit organization, e, per le citazioni delle letture di Cayce, a Edgar Cayce Readings ©1971,1993,1994,1995,1996 by the Edgar Cayce Foundation.All rights reserved.
powered by Infonet Srl Piacenza