Site Logo
martedì 4 agosto 2020

L'Emicrania

L’emicrania è una sindrome caratterizzata da attacchi di mal di testa,
spesso accompagnati da una vista disturbata e da disturbi gastrointestinali. Il
forte mal di testa che accompagna l’emicrania si manifesta di solito solo su un
lato della testa.
Classificata come “mal di testa vascolare”, si pensa che l’emicrania sia
prodotta dalla dilatazione dei vasi sanguigni nella testa. I disturbi
gastrointestinali che comprendono nausea, vomito, crampi addominali,
costipazione o diarrea sono quasi universali. In circa il 30% dei casi gli
attacchi di emicrania sono preceduti da segni ammonitori come zone cieche
(blind spots), lampi di luce a zigzag, intorpidimenti in alcune parti del corpo e
immagini visive distorte.
La Prospettiva di Cayce
Edgar Cayce diede numerose letture per persone affette di emicrania.
In quasi tutti i casi egli fece risalire il problema a certe anomalie nel tratto
gastrointestinale. Per esempio, la lettura 3630-1 sostiene che nella maggior
parte dei casi la causa dell’emicrania può essere attribuita al colon. Cayce
descrisse “chiazze di adesioni delle forze fecali sulle pareti intestinali” che
disturbavano il sistema nervoso e causavano i sintomi gastrointestinali e il
mal di testa. Nel caso della lettura 3400-2, per dissipare lo scetticismo sul
fatto che l’emicrania potesse essere causata da problemi nel colon, Cayce
suggerì di fare dei raggi X che avrebbero dimostrato il colon ostruito.
In un’altra lettura importante sull’emicrania (3326-1) egli fece
riferimento a condizioni allergiche nel sistema digerente che producevano
un’infiammazione nel tratto intestinale la quale intaccava l’attività sanguigna
e nervosa.
Presumibilmente, le reazioni allergiche nello stomaco e nell’intestino
tenue potrebbero produrre ulteriori problemi nel tratto gastrointestinale del
colon. Diverse letture registrarono inoltre problemi con ghiandole e organi
connessi con il sistema digerente come fonte della reazione allergica
nell’intestino.
Qualunque sia la natura specifica della patologia nel tratto
gastrointestinale, le letture sostengono che i nervi connessi con l’intestino si
irritano e producono un’azione riflessa ai nervi della testa. In quattro letture
diverse Cayce specificò il quinto nervo craniale (trigemino) come il nervo
intaccato che aveva prodotto i sintomi del mal di testa. In altre letture Cayce
parlò di riflessi nervosi al sistema nervoso simpatico che controlla il flusso
sanguigno verso tutte le parti del corpo, compresa la testa. Così Cayce
presentò anticipatamente le due teorie più importanti ipotizzate attualmente
dalla scienza medica per quanto riguarda la causa dell’emicrania.
Per apprezzare il punto di vista di Cayce su anatomia e fisiologia,
bisogna prendere in considerazione la vasta letteratura medica che dimostra
che nell’addome esiste un sistema nervoso. Noto come il “cervello
addominale” e “sistema nervoso enterico”, il sistema nervoso viscerale è uno
dei campi più nuovi della ricerca medica attuale. Così l’asserzione di Cayce
che sindromi come l’emicrania possano essere causate da problemi
nell’addome è convalidata da fonti mediche storiche e moderne. Infatti esiste
una vasta letteratura medica sull’emicrania addominale che convalida
ulteriormente la prospettiva di Cayce su un nesso dell’emicrania con il tratto
gastrointestinale.
Le Raccomandazioni di Cayce per il Trattamento
L’approccio di Cayce riguardo al trattamento è coerente con i suoi punti
di vista su causa e patofisiologia dell’emicrania. Dato che la maggior parte dei
casi di emicrania viene prodotta da problemi nel tratto gastrointestinale,
solitamente egli suggerì delle terapie per migliorare digestione, assimilazione,
eliminazione e circolazione. Le modalità di trattamento più spesso
raccomandate per l’emicrania sono:
• Irrigazioni del colon per ripulire il colon.
• Massaggio e manipolazioni spinali per migliorare le eliminazioni e
coordinare i vari sistemi nervosi.
• Suggerimenti dietetici e nutrizionali per far diminuire l’irritazione
allergica nello stomaco e nell’intestino.
• Impacchi di olio di ricino e lassativi (se necessari) per migliorare le
eliminazioni.
• L’Apparecchio Radiale per equilibrare la circolazione (migliorare il
coordinamento fra la circolazione profonda e superficiale).
• Tecniche per ridurre lo stress che comprendono preghiera e
meditazione, uno stile di vita equilibrato e con fini utili, e esercizi fisici
moderati e regolari.

Da: www.edgarcayce.org, “The Cayce Health Database”

Disclaimer: Il contenuto di questa sezione è soltanto informazione e non dovrebbe essere considerato come
guida all’auto-diagnosi o all’auto-trattamento. Per ogni problema medico consultate un medico.
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
La pubblicazione del materiale contenuto in questo sito è stata autorizzata dall’A.R.E., Inc., Virginia Beach, con tutti i diritti riservati all’A.R.E., Inc. Virginia Beach, all’A.R.E. Press, Association for Research and Enlightenment, Inc., a nonprofit organization, e, per le citazioni delle letture di Cayce, a Edgar Cayce Readings ©1971,1993,1994,1995,1996 by the Edgar Cayce Foundation.All rights reserved.
powered by Infonet Srl Piacenza