Site Logo
venerdì 23 agosto 2019

Apprezza i tuoi Antenati

D- Quale dovrebbe essere il mio atteggiamento verso mia madre e i suoi sforzi nei miei riguardi?
R- Molto come ciò che è stato indicato; che ci sono dei doveri, ci sono degli obblighi, ci sono dei
privilegi. I doveri sono nei confronti del sé; le opportunità o i privilegi sono per dimostrare gli
apprezzamenti degli sforzi nei tuoi riguardi. Quindi, come l’amore materno esprime ad ogni
individuo l’affinità più stretta della forza creatrice all’esperienza umana, esso non è un dovere, non
un obbligo, bensì un’opportunità per l’apprezzamento!
Poiché l’esperienza più disprezzabile in qualsiasi vita può essere, davanti al Trono di Grazia, la
mancanza di apprezzamento! 1094-1
Ricorda, Egli ti ha dato padre, madre, casa, opportunità, possibilità che sono ora all’interno della tua
portata. E il più meschino, il più misero uomo nel mondo è uno che non apprezza ciò che è stato
fatto ... Per questo motivo l’uomo, quando abbandona Dio, si sente così basso, diventa così piccolo
ai propri occhi.
Quindi rifletti su queste cose e comincia laddove comincia la luce - e quello è nel tuo stesso cuore e
nella tua mente, quando leggi, quando studi, quando parli con il Signore del tuo cuore. Chi è il tuo
Signore? Colui che fece cielo e terra, Colui che camminò fra gli uomini, Colui che disse: “Venite a
me,” Colui che diede. “Se aprirete il vostro cuore, la vostra mente, camminerò e parlerò con voi.”
Oppure è il sé, perché tu possa essere un po’ migliore, un po’ più grande, un po’ più impertinente,
sì, un po’ migliore per maledire questo o quello? No! Colui che l’Artefice, il Creatore a cui tutto il
mondo è stato dato! Egli ti chiede e ti affida il tuo posto perché sia adempiuto da te per la Sua
gloria, il Suo onore, e allora ci sarà pace, armonia, felicità in tutta l’esperienza della tua vita. 2780-3
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
La pubblicazione del materiale contenuto in questo sito è stata autorizzata dall’A.R.E., Inc., Virginia Beach, con tutti i diritti riservati all’A.R.E., Inc. Virginia Beach, all’A.R.E. Press, Association for Research and Enlightenment, Inc., a nonprofit organization, e, per le citazioni delle letture di Cayce, a Edgar Cayce Readings ©1971,1993,1994,1995,1996 by the Edgar Cayce Foundation.All rights reserved.
powered by Infonet Srl Piacenza