Site Logo
martedì 25 giugno 2019

Devo Cambiare Lavoro?

D- Dovrei fare un cambiamento nel lavoro della mia vita?
R- Se il lavoro della vita porta a quelle condizioni che producono antagonismo con la Sua volontà,
come compreso dal sé, allora cambia in modo che il lavoro, le fatiche giorno per giorno, possano
essere più in accordo con ciò che hai stabilito come un servizio ideale a Lui. Se ciò in cui il corpo è
impegnato dà una migliore opportunità per il servizio nei confronti del tuo prossimo, nel seguire i
Suoi precetti, allora usalo come un modo per esemplificare la Sua volontà, la Sua via, in questo
periodo.
Nei modi che si presentano, come troviamo, considerati da un punto di vista puramente materiale, il
lavoro attuale offre spesso delle opportunità che possono produrre l’opportunità, il canale o la
maniera in cui il servizio al tuo prossimo può essere in armonia con ciò che è una servizio maggiore
a Lui. Inoltre offre un’opportunità, un canale attraverso cui un servizio migliore, più ampio può
essere determinato nel servire il tuo prossimo; ma non mettere quello da parte, finché non ci sia
stata la piena opportunità di dare il sé in servizio nei canali che si presentano; poiché nel presentare
il sé come un agente, un rappresentante di quelle forze può essere presentato con lo stesso ciò che
deve essere il modo di condotta nel particolare lavoro a disposizione. 853-2
D- Sto facendo il lavoro giusto o starei meglio in un altro campo di attività?
R- Nel lavoro giusto; le maggiori opportunità, le capacità più grandi vengono mostrate, per i
prossimi due anni, nel lavoro attuale.
Lascia che la luce del Suo viso rimanga su di te e che ti porti la pace. Lascia che i Suoi modi siano i
tuoi modi. Lascia che gioia e felicità siano sempre nella tua parola, nel tuo canto. Che speranza,
disponibilità siano sempre la tua guida. Il Signore è il tuo pastore; lascia che Egli sorvegli le tue vie.
938-1
D- Sono nel posto in cui dovrei lavorare, o dovrei cercare un cambiamento?
R- Puoi usare il posto in cui lavori per svilupparti verso le maggiori capacità in altri campi. Per il
presente rimani nelle associazioni attuali.
D- C’è dell’avanzamento nel mio lavoro?
R- C’è moltissimo avanzamento in qualsiasi lavoro! sia che lucidi le scarpe o amministri la legge, o
che altro! C’è sempre avanzamento se ciò in cui operi materialmente riceve le forze creatrici nella
tua attività con esse. 1688-6
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
La pubblicazione del materiale contenuto in questo sito è stata autorizzata dall’A.R.E., Inc., Virginia Beach, con tutti i diritti riservati all’A.R.E., Inc. Virginia Beach, all’A.R.E. Press, Association for Research and Enlightenment, Inc., a nonprofit organization, e, per le citazioni delle letture di Cayce, a Edgar Cayce Readings ©1971,1993,1994,1995,1996 by the Edgar Cayce Foundation.All rights reserved.
powered by Infonet Srl Piacenza