Site Logo
mercoledì 26 giugno 2019

Fede e Credenza

D- Per favore definite la fede spirituale.
R- L’applicazione di ciò che viene svegliato dallo spirito dentro ognuno. 262-18
Man mano che il sé si perde nell’eseguire i Suoi ordini cresce la fede; poiché la crescita avviene
attraverso l’esercizio, il perdersi del sé in Lui. 262-17
Che cosa è la fede? Evidenza. Che cosa è evidenza? Certezza. 3051-2
Pensieri sono cose e ... quando il mentale si ferma su questi pensieri, esso dà forza, potere alle cose
che non appaiono. E così avviene davvero ciò che viene dato così spesso, che la fede è l’evidenza
delle cose non viste. 906-3
In Lui, per mezzo di fede e opere, vieni reso completamente integro. 3395-2
Fede senza opere è cosa morta. 254-73
Come è stato dato, “Per mezzo della fede vieni guarito e quello non da te.” Di nuovo come è stato
dato, “Dimostrami la tua fede con le tue opere.” 264-50
Ciò che si crede soltanto non è sufficiente; ma ciò che si fa con ciò che si crede produce o
avanzamento, crescita oppure ritardo. 262-55
Se vuoi avere la guarigione per questo corpo, non semplicemente dicendo: “Sì, credo che Gesù era
il Figlio di Dio - - sì, credo che è morto affinché io possa avere un sostenitore con il Padre.”
Sì, anche questo - - ma che cosa stai facendo al riguardo? Stai vivendo così? Tratti tuo fratello, il
tuo vicino, il tuo amico, il tuo nemico come se questo fosse vero? Poiché, indipendentemente da ciò
che dici, il modo in cui tratti il tuo prossimo è la risposta a ciò che credi veramente. 3684-1
Speranza e fede sono cose viventi - - Viventi. 1504-1
Non si può mai mettere in parole né dire a qualcun altro con le parole – o anche con i fatti - - che
cosa è quella coscienza di fede. Ma possiamo vedere le ombre della stessa in ciò che la fede ha fatto
fare nelle esperienze degli altri, come viene espresso così bene nella settima degli Ebrei, o come
dato in questo: che Dio aveva tanta fede nell’uomo da dare Suo Figlio, Se Stesso, perché morisse - -
nella carne...O, persino come uomo, Abramo, il figlio della fede, l’autore della fede, offrì - - o fu
pronto ad offrire - - suo unico figlio, il suo erede fisico; sapendo che ci deve essere uno scopo da
quella voce interiore quanto a quell’ordine. 2174-2
Lo scetticismo onesto è un ricercatore. 254-95
Il dubbio crea paura, come l’insincerità crea avversione. 2897-2
Il dubbio onesto non è peccato. 2519-8
La fede è un attributo dell’anima e del corpo spirituale. 281-10
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
La pubblicazione del materiale contenuto in questo sito è stata autorizzata dall’A.R.E., Inc., Virginia Beach, con tutti i diritti riservati all’A.R.E., Inc. Virginia Beach, all’A.R.E. Press, Association for Research and Enlightenment, Inc., a nonprofit organization, e, per le citazioni delle letture di Cayce, a Edgar Cayce Readings ©1971,1993,1994,1995,1996 by the Edgar Cayce Foundation.All rights reserved.
powered by Infonet Srl Piacenza