Site Logo
mercoledì 23 ottobre 2019

Il Concepimento Mentale e Fisico

IL CONCEPIMENTO MENTALE E FISICO
D- Il concepimento è l’attività fisica?
R- Non necessariamente. Poiché l’attività eterea produce il concepimento. E’ quel movimento per
mezzo di cui le parti dell’attività diventano uno. Quello è il concepimento ... Il sesso non viene
stabilito al momento del concepimento, ma è uno sviluppo...
Nel nucleo, al momento del concepimento, c’è lo schema di tutto ciò che è possibile. E ricordate,
l’uomo - - l’anima dell’uomo, il corpo dell’uomo, la mente dell’uomo – è più vicino all’illimitato di
qualsiasi cosa nella creazione ...e non è lo stesso come un animale, un insetto o qualsiasi cosa del
resto della creazione – la quale è limitata.
D- Il concepimento può aver luogo soltanto quando l’ideale spirituale stabilito da entrambi (i
genitori) viene soddisfatto?
R- Il vero concepimento, il concepimento spirituale, il concepimento mentale ha luogo soltanto
sotto tale (ideale); ma, come abbiamo appena constatato prima, il concepimento fisico può aver
luogo dalle influenze puramente carnali! 281-55
Il concepimento può essere totalmente di natura carnale o animale da parte di anche un (genitore),
eppure il concepimento può aver luogo; e il fine di quell’attività fisica è scritto in quello scopo e
desiderio...
Così la maggiore armonia di scopo, di desiderio in un periodo di concepimento dà una coscienza
più universale - - per una vibrazione perfetta o uniforme per quel concepimento...
La corda che è infine nota o classificata come (ghiandola) pineale è il primo movimento di natura
fisica che ha luogo, attraverso l’atto del concepimento; stabilendo alla fine -- come vedremo – non
solo la statura fisica dell’entità individuale, ma anche la capacità mentale e gli attributi spirituali.
281-46
Poi abbiamo quell’illustrazione nei figli di Isacco, quando ci furono quei periodi in cui ci doveva
essere l’adempimento della promessa ad Isacco e Rebecca. Troviamo che le loro menti erano
diverse per quanto riguarda la natura o il tipo di canale attraverso il quale sarebbe venuta questa
promessa; quando, come dobbiamo comprendere, ci deve essere la cooperazione spiritualmente,
mentalmente, affinché il risultato fisico sia lo stesso. Qui troviamo che ha luogo una situazione
diversa al momento del concepimento, poiché entrambi gli atteggiamenti hanno trovato espressione.
Perciò si è trovato che il risultato di questa lunga preparazione sono stati dei gemelli, eppure due
menti, due opinioni, due idee, due ideali...
Per cui troviamo, come indicato, che non c’è stato unione di intenti in quei periodi di concepimento.
Perciò troviamo che entrambe le caratteristiche o entrambi gli intenti degli individui sono stati resi
manifesti materialmente...
La prima causa – quello scopo con cui gli individui hanno eseguito l’atto perché il concepimento
avesse luogo, o sotto il quale esso ha avuto luogo.
Quella è la Prima Causa! E la crescita di ciò che fu concepito nello stesso ambiente, attraverso la
stessa circolazione, attraverso lo stesso impulso, fu tale che – quando la gestazione era terminata –
uno era del tipo di caratteristica della madre, l’altro era del tipo di indifferenza con la
determinazione del padre; uno liscio come la madre, l’altro peloso, rosso, come il padre nella
maturità; e le loro caratteristiche rese manifeste erano proprio quegli esempi delle variazioni.
Sebbene concepiti nello stesso istante, nati insieme, essi erano estremamente diversi nei loro scopo,
nelle loro mete, nelle loro speranze...
Non pensate che l’uno ricevesse un’educazione diversa rispetto all’altro?
L’uno desiderava la caccia, l’inseguimento o cose simili, mentre l’altro scelse piuttosto la casa, la
madre, l’ambiente intorno alla stessa ...
Quale ghiandola sviluppò questa caratteristica nell’uno e non nell’altro? Dato che erano quella
cranica e il timo che ricevettero le vibrazioni differenti, l’una conferì armonia –non paura, ma
armonia – con prudenza; l’altra conferì giusto il contrario, per mezzo di questo ‘aumento’ nella
frequenza di vibrazione. O, se dovessimo studiare questo per mezzo di numeri, troveremmo l’uno
un tre, l’altro un cinque; eppure concepiti insieme.
Che cosa intendiamo qui con la vibrazione del numero? L’uno aveva il nucleo, la struttura intorno
allo stesso, tre a uno del suo valore spirituale; l’altro cinque a uno del valore materiale, chiaro?
281-48
D- E’ l’attività spirituale nel corpo dei genitori o la sua mancanza a determinare l’influenza
predominante nel loro bambino.
R- Questo è corretto. 281-54
D- Quale atteggiamento mentale dovrei mantenere sempre durante i prossimi mesi (di gravidanza)?
R- Dipende da quale tipo di entità individuale si desidera. Più bellezza, musica—se si desidera che
questo faccia parte dell’entità; arte e cose simili. O deve essere una puramente meccanica? Se
puramente meccanica, allora pensa alla tecnica – lavora con quelle cose. E non pensare che non
avranno il loro effetto, dato che le impressioni danno quella opportunità.
Ecco qualcosa che ogni singola madre dovrebbe sapere. Il modo con cui si tiene l’atteggiamento ha
molto a che fare con il tipo di anima che sceglierebbe di entrare. 2803-6
D- C’è un periodo di tempo medio necessario fra nascita dell’uno e il concepimento di un altro?
R- Per lo meno due anni. 475-14
D- Una maggiore positività della donna attrarrebbe un figlio maschio?
R- Senza dubbio. Questi variano a seconda del numero di elettroni intorno a qualsiasi centro.
D- Un rapporto (sessuale) durante la gravidanza interferisce con lo sviluppo fisico o spirituale del
bambino?
R- Dopo tre mesi, sì. 457-14
L’ovulazione è una legge di natura. Il concepimento è la legge di Dio...
Il sesso del bambino dipende dagli atteggiamenti degli individui, e particolarmente quelli della
madre. Se è maschio o femmina dipende spesso dallo scarico del sesso opposto. Quello della madre
porta il figlio; quello del padre porta la figlia. Essi sono opposti.
D- Il sesso di un bambino viene stabilito al concepimento o sviluppato più tardi?
R- Può essere stabilito almeno da sei a dieci anni dopo la nascita. 457-11
D- Perché i cromosomi Y si trovano in alcuni degli spermatozoi e mancano in tutti gli ovuli e nei
loro corpi polari?
R- Questa è la variazione nella natura o nel carattere stesso degli spermatozoi e dell’attività ovulare
stessa. E’ nella loro natura. Poiché l’uno fu creato per primo e l’altro venne fuori dallo stesso.
281-63
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
La pubblicazione del materiale contenuto in questo sito è stata autorizzata dall’A.R.E., Inc., Virginia Beach, con tutti i diritti riservati all’A.R.E., Inc. Virginia Beach, all’A.R.E. Press, Association for Research and Enlightenment, Inc., a nonprofit organization, e, per le citazioni delle letture di Cayce, a Edgar Cayce Readings ©1971,1993,1994,1995,1996 by the Edgar Cayce Foundation.All rights reserved.
powered by Infonet Srl Piacenza