Site Logo
venerdì 7 agosto 2020

La Chiromanzia

Perché abbiamo delle capacità insolite in questa entità, che dipendono da come l’entità può usare le
stesse, cioè se queste [capacità] diventano ostacoli nella vita materiale e mentale o se crescendo
diventano utili per l’illuminazione e di aiuto nell’esperienza degli altri ...
Perciò troviamo un’entità che ha ricevuto delle capacità insolite, specialmente nel regno dei campi
del misticismo, della scienza occulta o psichica; scienza e psichico indicano o significano qui
dell’anima dell’entità ...
Perciò queste capacità...dovrebbero essere guidate, incitate da aspirazioni spirituali e non
dall’immaginazione o da quell’attività che è il pensiero desideroso da parte dell’entità o dal
desiderio di coloro che l’entità potrebbe aiutare.
L’entità dovrebbe quindi studiare in particolare le linee delle mani, della forma di mani, della forma
di dita, di tutte le forme che fanno parte della stessa, e vedremo il perché da tutti quei particolari
periodi di soggiorno dell’entità.
Ma se l’entità permette alla propria coscienza di essere la spinta e a meno che quella spinta non sia
libera, [che non provenga] dalla comprensione spirituale da fonti superiori, o quella fonte da cui
viene ogni vita, aiuto, assistenza, immortalità, perdono, benedizione; a meno che non sia guidata
attraverso quelli e non dal sé soltanto, non farlo ...
Usa quindi le mani, le linee, le dita e le formazioni, semplicemente come segni o simboli, non come
spinta del sé ...
... non ascoltare voci o chiacchiere all’esterno del sé; non usare incenso o musica o la scrittura
automatica, perché troppi possono desiderare di usare questa entità.
Interpreta ciò che può essere ricavato da questi: Esodo 19:5; Deuteronomio 30; Giovanni 14, 15.
Interpreta questi dentro il sé; applicali nel sé.
Analizza le mani, sì. Usa questo come mezzo per aiutare gli altri. 5259-1 F.46 6/8/44
Le emozioni stesse possono essere espresse nelle linee della mano, del piede o del viso. Perché
ricorda la legge—tutti portano l’impronta sul corpo. 2067-1
D- Che valore c’è nella chiromanzia? Fino a che punto ci si può fidare?
R- Come abbiamo dato rispetto ad ogni auspicio, è un’indicazione - sì. Se succederà o meno
dipende da ciò che il corpo, la mente di una tale persona fa riguardo a ciò che sa nei propri
confronti.
Ci si può fidare quindi per circa il venti percento come dato assoluto - e circa l’ottanta percento
come “possibilità” o ciò che un corpo fa con le sue opportunità.
Lo stesso può dirsi di un individuo che si è preparato per essere un medium attraverso il quale si
può esprimere un direttore eccellente. Quanto ha a che fare la preparazione con il corpo che è un
direttore eccellente? Circa il venti percento, e il resto fa l’applicazione!
E’ proprio così con tutte le attività. Perché la volontà di un’anima, di un corpo, è suprema-anche
quanto al fatto se fa di sé un canale per le influenze spirituali nella sua esperienza o per i desideri
egoistici del proprio corpo ...
Oh se solo le anime, i corpi, ovunque, raggiungessero quella conoscenza che le capacità di essere
figli di Dio o del diavolo giacciono nella propria volontà individuale del sé!
Poiché, come è stato dato ai tempi antichi, “Sono convinto che né autorità supreme ne anime,
individui ne condizioni mi possano separare dall’amore di Dio, soltanto io stesso.” Essere ciò che
Egli vorrebbe che tu fossi, in tutto ciò che fai e hai fatto di giorno in giorno, vuol quindi dire essere
un canale - e essere usato da Lui piuttosto che usare le benedizioni che Egli ti ha dato per la tua
stessa disfatta. 416-2 M.28 4/29/34
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
La pubblicazione del materiale contenuto in questo sito è stata autorizzata dall’A.R.E., Inc., Virginia Beach, con tutti i diritti riservati all’A.R.E., Inc. Virginia Beach, all’A.R.E. Press, Association for Research and Enlightenment, Inc., a nonprofit organization, e, per le citazioni delle letture di Cayce, a Edgar Cayce Readings ©1971,1993,1994,1995,1996 by the Edgar Cayce Foundation.All rights reserved.
powered by Infonet Srl Piacenza