Site Logo
martedì 4 agosto 2020

La Creazione

LA CREAZIONE
Sappi che c’e` il corpo fisico e i suoi attributi, le sue speranze, i suoi desideri, fisici, proprio come quello della materia animata, spirito animato.
Poi c’e` la mente, la mente fisica e le sue associazioni; la mente spirituale e le sue speranze e desideri.
Poi c’e` anche il corpo dell’anima. Cosi`, come lo trovi nel se´, corpo, mente, anima, nel suo modo tridimensionale, e` come il concetto tridimensionale spirituale della Divinita`; Padre, Figlio, Spirito Santo.
Questi, allora, nel se´ sono un’ombra dello spirito della Forza Creativa. Cosi` come il Padre e` come il corpo, la mente e` come il Figlio, l’anima e` come lo Spirito Santo. Perche´ [l’anima] e` eterna. Essa e` sempre stata e sara` sempre, ed e` l’anima fatta nell’immagine del Creatore, non soltanto l’essere fisico o mentale ...
Poiche´, come viene dato in principio: Dio si mosse e disse :” Luce sia fatta,” e la luce fu, non la luce del sole, ma piuttosto quella dalla quale, attraverso la quale, nella quale ogni anima aveva, ha e sempre avra` la sua esistenza. Poiche´ in verita` vivi e ti muovi e hai la tua esistenza in Lui. 5246-1
Analizzando il se´ l’entita` si trova corpo, mente e anima, che corrisponde sul piano tridimensionale alla Divinita` - Padre, Figlio, Spirito Santo.
Dio si mosse, lo spirito inizio` la sua attivita`. Nel muoversi porto` luce e poi caos.
In questa luce venne la creazione di quello che sulla terra divento` materia; nelle sfere intorno alla terra, spazio e tempo; e in pazienza si e` evoluto attraverso quelle attivita` finche´ c’erano i cieli e tutte le costellazioni, le stelle, l’universo com’e` noto - o ha cercato di essere conosciuto da entita`-anime individuali sul piano materiale.
Poi sulla terra arrivo` la materialita`, attraverso lo spirito che si spinse nella materia. Lo spirito era individualizzato e poi divento` cio` che riconosciamo in noi come entita` individuali.
Lo spirito che usa la materia, che usa ogni influenza nell’ambiente della terra per la gloria delle Forze Creative, fa parte ed e` una parte della coscienza universale.
Man mano che l’entita`, un individuo, quindi applica, diventa consapevole - attraverso la pazienza, attraverso il tempo, attraverso lo spazio - della sua relazione con la Divinita` - Padre, Figlio, Spirito Santo. 3508-1 F.45
Quindi, da dove viene la creazione? Da dove viene la capacita` di produrre da se´? In principio furono date tutte le cose della natura, tutte le cose che sono nel corpo dell’uomo. Nello stessi si trovo` la capacita` di riprodurre la sua propria specie. Poi, quando questa capacita` viene a mancare - come succede nel decadimento per l’eta` nell’esperienza umana - e` perche´ si instaura quella coscienza nel ciclo o negli atomi del corpo stesso, come di stanchezza, debolezza, il desiderio di riposo . . .
Allora in questo corpo, come troviamo qui, lo studio piu` approfondito della creazione, lo studio piu` approfondito del rapporto di Dio con l’uomo, lo studio piu` approfondito di cio` che la creazione di vibrazioni nel corpo puo` significare portera` - Che cosa e` stato promesso? - attraverso la sofferenza un modo piu` eccellente, piu` perfetto . . .
Studia la creazione, il rapporto dell’uomo con Dio. Che cosa e` la luce che venne sulla terra, come descritto nel terzo verso della Genesi I ? Trova quella luce nel se´. Non e` la luce del sole di mezzogiorno, ne´ la luna, ma piuttosto del Figlio dell’uomo. 3491-1 M.32
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
La pubblicazione del materiale contenuto in questo sito è stata autorizzata dall’A.R.E., Inc., Virginia Beach, con tutti i diritti riservati all’A.R.E., Inc. Virginia Beach, all’A.R.E. Press, Association for Research and Enlightenment, Inc., a nonprofit organization, e, per le citazioni delle letture di Cayce, a Edgar Cayce Readings ©1971,1993,1994,1995,1996 by the Edgar Cayce Foundation.All rights reserved.
powered by Infonet Srl Piacenza