Site Logo
martedì 25 giugno 2019

La Fiducia

Prima di quello l’entità fu nel paese inglese durante quei periodi in cui vi furono le preparazioni per
le attività quando uno zelo eccessivo, come lo fece nei tempi antichi, portò l’uomo spesso a fare
strane cose nel nome del suo Creatore.
L’entità fu allora fra quelli che venivano abbandonati; essendo abbandonata dal compagno per
occuparsi e prendersi cura di quelle cose in condizioni particolari. Queste cose hanno prodotto per
l’entità una stabilità nel credere nel sé, e il contestare alcuni che fanno delle promesse vane.
Qui trovi il tuo rapporto con il tuo attuale compagno, e sarà necessario che entrambi risolviate
alcune di quelle cose in cui diffidate l’uno dell’altra. Tenetele integre, poiché il momento di
risolverle è ora - attraverso la fiducia in ciò che è il centro del sigillo della tua vita [il libro aperto, la
Sacra Bibbia].
Non permettere che quelle cose del tipo di pettegolezzi ti ostacolino, poiché è meglio fidarsi di
un’anima e di quella contestazione che dubitare di quell’anima che, se crede, benedirebbe la tua vita
con un vero significato. 3374-1
... a causa di scoraggiamenti e fallimenti, e a causa di angosce, e a causa di quelle cose che fanno
paura all’uomo vuoi voltare le spalle all’opportunità davanti a te, ora?
Allora qual è il vero problema?
Rimani fedele a ciò che ti proponi nel cuore, perché ci sia l’opportunità per quelli che, attraverso le
proprie imperfezioni, stanno perdendo o hanno perso di vista i loro rapporti.
Quindi mettiti piuttosto la corazza completa. Guarda dentro di te, per prima cosa. Chiarisci quel
dubbio della tua associazione, il tuo nesso con quella fonte divina, quella con cui puoi vincere tutti;
e senza la quale anche tutta la fama, tutta la fortuna dell’epoca non porterebbe ciò che ti sei
proposto di fare nell’esperienza di anche un’unica anima ...
Ma chi il Signore vuole esaltare lo abbassa dapprima, affinché possa conoscere la forza del Signore
- e non in eserciti, bensì la piccola voce silenziosa che testimonia con la tua anima, il tuo spirito che
cammini su quella via diritta e stretta che conduce alla comprensione. E salvando quelli delle tue
stesse imperfezioni trovi che sei stato innalzato. 165-26
... stai permettendo molto alle cose materiali di diventare l’ostacolo al tuo sviluppo spirituale e della
tua anima.
... ci deve essere nel cuore, nella mente, nell’anima di ogni entità ciò che è il suo ideale, il suo Dio,
la sua fiducia, la sua speranza!
E coloro che hanno fiducia solo in se stessi non sono saggi!
Piuttosto sappi chi è allora l’autore della tua saggezza. Chi è il custode delle tue speranze? In chi hai
creduto? 1599-1
Fa’ che quella fede, quella fiducia che ti ha sostenuto nel presente ti tenga lontano dalla paura di
qualsiasi tipo ... Confida nel Signore ... 5108-1
Ricopri il posto meglio dove sei, e il Signore aprirà la via! Non è questo in armonia con la Sua vita,
i Suoi insegnamenti? Questi sono degni di accettazione. Di questi vale la pena fidarsi, questi
valgono la pena di essere vissuti. 602-7
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
La pubblicazione del materiale contenuto in questo sito è stata autorizzata dall’A.R.E., Inc., Virginia Beach, con tutti i diritti riservati all’A.R.E., Inc. Virginia Beach, all’A.R.E. Press, Association for Research and Enlightenment, Inc., a nonprofit organization, e, per le citazioni delle letture di Cayce, a Edgar Cayce Readings ©1971,1993,1994,1995,1996 by the Edgar Cayce Foundation.All rights reserved.
powered by Infonet Srl Piacenza