Site Logo
venerdì 7 agosto 2020

La Musica come Ponte

Impara la musica. Fa parte della bellezza dello spirito. Perché, ricordati, la musica da sola può
gettare un ponte attraverso quello spazio fra il finito e l’infinito. Nell’armonia del suono,
nell’armonia del colore, anche nell’armonia del movimento stesso la sua bellezza è simile a
quell’espressione del sé dell’anima, nell’armonia della mente, se usata correttamente in rapporto
con il corpo. Non che la musica debba comprendere la parte più grande della tua vita, ma lascia che
molto della tua vita sia controllato dalla stessa armonia che è nella musica migliore, sì, e pure in
quella peggiore; perché anch’essa ha il suo posto. Ma attieniti a ciò che può essere sperimentato
quando si ascolta una madre che canta la ninnananna di Brahms ...Cogli qualcosa del tono che è
indicato nell’amore e nell’emozione della madre quando canta le “Canzoni che mia madre mi ha
cantato”. 3659-1
La musica dell’entità può essere il mezzo per suscitare e risvegliare il massimo della speranza, il
meglio nel cuore e nell’anima di coloro che ascoltano davvero. Non è la musica la lingua
universale, sia per coloro che vorrebbero dare elogio che per coloro che sono dispiaciuti nel cuore e
nell’anima? Non è essa un mezzo, un modo di espressione universale? 2156-1
La musica stessa è un mezzo o un modo per esprimere le armonie del sé mentale in relazione agli
ideali spirituali e i concetti spirituali. Perciò, come è la natura stessa del ritmo o dell’armonia
nell’espressione del tono o del suono—deve risvegliare, risveglia effettivamente all’attività la
disposizione degli ascoltatori, o per incoraggiare l’anima o la mente all’attività o in altri modi, nelle
direzioni indicate dall’armonia stessa. 949-13
D- Che corso di studi dovrei seguire nell’educazione secondaria e superiore?
R- La musica! La sua storia, la sua attività, tutte quelle forme diverse. Se impari la musica,
imparerai la storia.. Se impari la musica, imparerai la matematica. Se impari la musica, imparerai la
maggior parte di ciò che c’è da imparare, eccetto le cose cattive. 3053-3 F.11 11/11/43
La musica è parte dell’anima, e si può avere il mal di mente e di anima per la musica, o il mal di
anima e di mente a causa di certi tipi di musica. 5401-1
Suoni, musica e colore possono avere molto a che fare con il creare le vibrazioni appropriate
intorno agli individui che sono squilibrati mentalmente, fisicamente deficienti o malati nel corpo e
nella mente. 1334-1
L’entità sviluppò ciò che più tardi divenne il canto che da molti avrebbe allontanato ciò che fu
chiamato il malocchio, la cattiva influenza. E, con le loro variazioni, molti di quegli incantesimi dei
selvaggi di oggi, molti dei bei pezzi di musica marziale, molti dei bei valzer che danno il ritmo al
corpo, molti dei vari tipi di musica usati oggi sono nati dagli sforzi di questa entità. Ma molti furono
aggiunti, naturalmente, molti furono diffamati. 949-12
Ricorda...la musica è quell’elemento che può attraversare la distanza fra il sublime e il ridicolo. Ciò
che può far nascere passioni violente, che può calmare la bestia della passione, che può far nascere
pensieri di casa, di paradiso, di persone amate, il sorriso di un bambino, le lacrime di una bella
donna, di dipingere queste cose in modi in cui diventerebbero insolite e darebbero l’opportunità
all’entità non soltanto di dare qualcosa di sé, ma di trovare aiutando gli altri, portando sempre di più
i pensieri buoni, pensieri sulla casa, pensieri sul cielo, pensieri di madre, pensieri di quelle cose che
a volte portano tristezza, a volte gioia, ma sempre influenze utili nelle esperienze degli individui.
Poiché come riversi te stesso, in modo da essere di aiuto agli altri, sei un maggiore aiuto a te stesso.
5253-1 M.24 6/2/44
La musica suscita emozioni nel corpo a un livello insolito, e sarebbe un bene fare delle scelte
rispetto a quali emozioni vengono suscitate e per mezzo di quale tipo di musica ... Perché vi è una
via che sembra giusta all’uomo, ma alla fine di questa egli afferra l’inferno. Per quanto riguarda
quindi le esperienze che nascono dalla musica, scegli ciò che è costruttivo nell’esperienza, e sappi
che questo deve far parte di ciò che porta la pace all’anima e non soltanto la gratificazione del corpo
o di un’emozione del corpo. 1406-1 F.14 7/13/37
Il liuto, nonché gli archi, diventano quelli che agiscono maggiormente come influenza calmante ,
nonché quelli nei quali l’entità può, nella sua danza, interpretare meglio (la sua parte); piuttosto che
gli ottoni. 2700-1
Tieni intorno al corpo i colori porpora e lavanda e tutte le cose (di colore) vivace; la musica che è
fatta di armonia—come il Canto della Primavera, il Danubio Blu e quel tipo di musica, con gli archi
o con l’organo. Queste sono le vibrazioni che ristabiliranno quasi la normalità—sì, la normalità,
mentalmente e fisicamente. 2712-1
Il Principe della Pace fu Lui stesso un arpista. 275-35
D- Dovrebbe studiare uno strumento musicale; se sì, quale strumento sarebbe preferibile?
R- La musica dovrebbe fare parte dello sviluppo di ogni anima. Non c’è moltissima musica in
questa entità...Per questa entità andrebbe bene il pianoforte oppure il banjo. 2780-3 M.10 12/11/43
C’è della musica nello jazz, ma c’è l’armonia perfetta nello stesso? 2072-10
Musica, colore, vibrazione, tutti fanno parte dei pianeti, proprio come i pianeti sono una parte –e
uno schema—dell’universo. 5755-1
La viola accordata alle vibrazioni del fuoco della natura può essere distruttiva o opprimente o può
metterla in fiamme. 275-43
Ci sono delle forze o tonalità sopra e sotto la scala, come applicate nella voce umana. Ci sono dei
colori sopra e sotto lo spettro che vengono applicati dall’uomo in modo nominale. Ci sono le stesse
ottave di forza viste o applicate nei vari elementi che vanno a costituire le forze come applicabili
agli elementi in ogni forza produttiva. 4665-8
Soprannomina l’entità Franz, perché questo sarà in armonia con l’entità (che fu una volta Franz
Liszt) ed è quello col quale sarà propenso a chiamarsi quando comincerà a parlare o pensare ...
L’entità dovrebbe venire addestrato dall’inizio nelle capacità musicali. Vi è l’intento e l’interesse
naturale verso le cose di tipo e temperamento artistico...
L’entità fu sulla terra durante quei periodi di preparazione e realizzazione dell’allestimento della
musica nel tempio che fu progettato da Davide e completato da Salomone.
L’entità fu in relazione sia con Davide che con Salomone, dato che era fra i musicisti più importanti
per comporre i salmi nell’ordine di preparazione per i vari strumenti sui quali ci sarebbe stata la
musica per i servizi nei templi. E i salmi di Davide, nonché i canti di Salomone erano una parte
dell’esperienza dell’entità ...
L’entità fu fra quelli ( dall’Atlantide in Egitto) che per primi misero i canti dei vari popoli in ogni
forma di musica. Questo fece sì che i canti si stabilissero nel Tempio del Sacrificio...che aiutarono
la guarigione—e che si portassero gli attributi mentali di coloro che avevano deciso di diventare dei
canali attraverso i quali ci potesse essere l’espressione spirituale nel Tempio della Bellezza. 2584-1
L’entità fu durante quei periodi quando il grande artista, il grande musicista, il grande scienziato
stava tentando di fare i primi esperimenti con delle macchine più leggere dell’aria o di dipingere i
quadri che sono diventati come il mistero del sorriso di quello in particolare.
Allora l’entità, col nome di Gurialeldio, fu colui che aiutò Da Vinci quando si fece molta
sperimentazione, e molto di ciò che è stato attribuito allo scienziato Da Vinci nelle sperimentazioni
può essere attribuito piuttosto a questa entità. 490-1
D- Sono la musica, la poesia, l’arte soltanto terreni e illusori?
R- Sappi [che] essi sono dei regni delle energie creative che sono del Creatore...Abbraccia Lui,
quando puoi, nella musica, nell’arte...conserva la musica delle sfere, la luce delle stelle, la dolcezza
del chiaro di luna sull’acqua come sugli alberi. Perché la natura nel suo canto, come gli uccelli,
come le api fanno musica al loro Creatore, contribuì all’uomo. 5265-1 F.58 5/29/44
Quindi canta molto durante il lavoro - con tutto ciò che il corpo fa. Canticchia, canta - a te stessa;
non per farti sentire dagli altri, ma per farti sentire da te stessa. 3386-1 F.38 12/3/43
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
La pubblicazione del materiale contenuto in questo sito è stata autorizzata dall’A.R.E., Inc., Virginia Beach, con tutti i diritti riservati all’A.R.E., Inc. Virginia Beach, all’A.R.E. Press, Association for Research and Enlightenment, Inc., a nonprofit organization, e, per le citazioni delle letture di Cayce, a Edgar Cayce Readings ©1971,1993,1994,1995,1996 by the Edgar Cayce Foundation.All rights reserved.
powered by Infonet Srl Piacenza