Site Logo
sabato 19 ottobre 2019

La Pace

Come una volta lo Spirito di Dio si mosse per portare pace ed armonia nel caos, così lo Spirito si
deve muovere sopra la terra ed ingrandirsi nei cuori, nelle menti e nelle anime degli uomini per
portare pace, armonia e comprensione, affinché essi possano dimorare insieme in un modo che
porterà quella pace, quell’armonia che possono venire soltanto quando tutti hanno quell’unico
Ideale; non quell’unica idea, bensì “Ama il Signore Tuo Dio con tutto il cuore, il tuo vicino come te
stesso!” Questa è l’intera legge, questa è l’intera risposta al mondo, ad ogni singola anima. Questa è
la risposta alle condizioni del mondo come esistono oggi.
In che modo questo deve essere determinato? Come ognuno nella propria sfera mette in atto ciò che
sa essere l’adempimento di quello che è stato fin dal principio, così il piccolo lievito fa levitare tutto
il pezzo.
La risposta dell’uomo ad ogni cosa è stata Potere - Potere di denaro, Potere di posizione, Potere di
ricchezza, Potere di questo, quello o quell’altro. Questa non è mai stata la via di Dio, non sarà mai
la via di Dio. Piuttosto poco a poco, riga su riga, qui un po’, là un po’, ognuno che pensa piuttosto
all’altro suo simile, questo ha mantenuto il mondo intatto in vari modi - dove vi furono anche solo
dieci (giusti) molte città, molte nazioni sono state conservate dalla distruzione. 3976-8
D: Che cosa dicono le Forze sulle mie possibilità di pace e felicità sulla terra?
R: Pace e felicità, armonia saranno il destino del corpo; poiché il corpo, fisicamente e mentalmente,
dovrebbe sapere - e serbare nel sé - questo:
“Sono persuaso che né le menti degli altri, le autorità supreme, né forze di qualsiasi natura mi
possano separare dalla gioia, dalla pace, dalla felicità che il mio Creatore ha preparato per me.” Ed
Egli lo farà succedere! 911-2
.... è quasi un assioma dire Sii Paziente, Sii Gentile - con te stesso nonché con le influenze intorno a
te; se rimani tranquillo dentro di te il più delle volte, sapendo, sebbene si attraversano delle prove,
sebbene nascono degli sconvolgimenti, che vi è sempre dentro il sé, attraverso le associazioni del sé
nelle sue forze più profonde con l’influenza dell’Infinito, ciò che porterà al corpo, alla mente, nelle
forze fisiche intorno al corpo, la pace e la quiete che, esse soltanto, apportano il vero aiuto. 1192-6
Sappi, è com’è stato dato nei vecchi tempi: “Guarda, è nel tuo stesso sé che devi trovare la pace se
vuoi essere in pace con gli altri.” Se vuoi avere amici mostrati amichevole, se vuoi avere amore sii
amorevole nel tuo trattamento degli altri e nelle associazioni con gli altri. Se vuoi trovare pazienza,
amore fraterno, gentilezza manifesta queste cose in te stesso, e esse verranno da te. 2509-2
Comincia nel tuo proprio sé e con quello vicino a te, e ciò che non è applicabile nella vita di tuo
figlio, di tua moglie, di tuo fratello non puoi applicarlo nel senso universale. Comincia con te stesso.
Trova la pace nel sé e troverai che puoi portarla agli altri. Poiché, come indicato, “Le offese
dovranno necessariamente arrivare”, disturbi dovranno sorgere, ma non temere, perché il tuo Ideale
ha superato il mondo. E dato che dimori solo in Lui che tu possa essere in pace con il mondo.3902-
2
Puoi possedere solo ciò che dai agli altri. Così, come dai il tuo amore, la tua gioia agli altri possiedi
nell’anima e nel cuore quella pace che in verità è promessa in CoLui che è il Principe della Pace ...
2988-2
Non gridare “Pace, Pace” quando tu, tu stesso, non hai dimostrato la pace ai tuoi fratelli! ... Impara
quella quiete dapprima dentro di te, dal di dentro, attraverso quelle applicazioni non solo delle cose
materiali, bensì dal consiglio e dal meditare dal di dentro di te stesso ... 694-2
L’aiuto agli altri porta remissione, porta pace, porta armonia. Poiché, ricorda, come le Sue promesse
furono allora, come sono oggi: “La Mia pace io ti do, la Mia pace io lascio con te; non come il
mondo conosce la pace,” non come una tranquillità, bensì piuttosto come una convinzione dentro di
te che “altri possono fare come vogliono, ma per quanto mi riguarda, io servirò il Dio vivente.”
2786-1
Studia per avere l’approvazione, in ogni buona coscienza, del tuo Signore e tuo Dio - come è
mostrato in Gesù; giustamente dividendo ed presagendo le parole di verità ... Cammina e parla
spesso con il tuo Signore nel tuo proprio tempio; e vi possa essere fatto ciò che porterà alla tua
mente, al tuo corpo, alla tua anima la pace - la Sua pace io ti do - la Sua pace io vorrei che tu la
cercassi! Perché solo in quella puoi conoscere la gioia di vivere! 954-5
“Sto alla porta e busso, apri ed io entrerò e dimorerò con te.” Quella è la pace che conoscerai, quella
pace che farà dei tuoi gironi sulla terra dei giorni gioiosi, dei giorni felici, e tutti quelli che ti
conoscono saranno lieti di vederti arrivare e dispiaciuti di vederti partire, e questo lo si può dire
oggi di così pochi uomini. 5083-2
Mantieni quindi la fede che hai avuto in Lui; poiché Egli è la tua forza, Egli è il tuo baluardo, Egli è
tuo Fratello Maggiore. In Lui puoi trovare ciò che porterà a te solo - gioia, pace, felicità e ciò che
rende gli uomini impavidi. Poiché Lui è la pace; non come gli uomini contano la pace, non come gli
uomini contano la felicità, bensì in quel modo armonioso in cui la vita, l’espressione del Padre sulla
terra, è tutt’Uno - proprio come Lui è uno. 849-11
Quindi, via via che cresci in grazia, usando ciò che sai fare, ti vengono dato forza, speranza e pace.
Una tale pace come il mondo, o la feccia, non la conosce, bensì quella che persino in vista di un
apparente disastro rende possibile che attraverso le lacrime può venire la luce splendente del Suo
amore, che puoi trasmettere a quelli che incontri - sì, per strada, a casa tua, nella quiete delle tue
meditazioni, nella folla; e affinché ogni pensiero, ogni atto diventi un canto nel cuore ed una gioia
nel servizio di non essere solo buono ma buono nel Suo nome! 272-7
E’ forse mai il modo migliore cercare vendetta? Qual è la legge al riguardo? Sii piuttosto in pace
con te stesso, e Dio richiederà vita per vita, scopo per scopo nel tuo rapporto di mente e corpo con il
tuo simile. Dio, quindi, sia il vendicatore piuttosto che l’individuo, e troverai una pace diversa
dentro di te e non gli scompigli di ansia o preoccupazione. 3611-1
Non scoraggiarti perché a volte la via sembra difficile. Sappi che Lui ti sente. Poiché, come Egli ha
dato, “se rispetterai la mia legge -?” E qual è la Sua Legge? E’ amare il Signore, per evitare il male
- che è l’intero dovere dell’uomo - amare il tuo vicino come te stesso. 1747-5
D: Come posso superare la sensazione di frustrazione?
R: Conosci in che cosa hai creduto e chi è l’autore. Poi vivi di conseguenza e vivi con esso e
troverai la pace. Poiché la promessa è, come Egli l’ha fatta, “in verità le offese dovranno venire, ma
guai a colui per mezzo di cui vengono.”
Non essere disturbato, come Egli dà, per le frustrazioni. Sappi, “io ho superato il mondo, e se tu
dimori in me io porto la pace.” E la pace è lontana dalla frustrazione. 2528-3
Così ci può essere, per così dire, un esempio per coloro che si preoccupano di dedicare la propria
vita e le proprie capacità alla conservazione del pensiero di verità e bellezza e canto, di umorismo,
di quelle cose che portano nell’esperienza delle anime individuali attraverso questo soggiorno
materiale di più della gioia e della bellezza di un’esperienza. 1782-1
. . . meno definizioni ci sono di ciò che un individuo deve approvare, maggiori possono essere la
pace e l’armonia nell’esperienza di ogni anima. 1467-3
Ogni individuo, quindi, può agire, può vivere, può pregare - nella propria piccola sfera di attività -
in tale modo da portare pace ed armonia, anche fra coloro che sembrano essere in disaccordo con la
causa del Cristo nel mondo materiale. 5749-12
Che la tua parola d’ordine sia sempre grazia e misericordia e giustizia, e camminando e parlando
con altri serba quella pace nel tuo cuore. 281-65
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
La pubblicazione del materiale contenuto in questo sito è stata autorizzata dall’A.R.E., Inc., Virginia Beach, con tutti i diritti riservati all’A.R.E., Inc. Virginia Beach, all’A.R.E. Press, Association for Research and Enlightenment, Inc., a nonprofit organization, e, per le citazioni delle letture di Cayce, a Edgar Cayce Readings ©1971,1993,1994,1995,1996 by the Edgar Cayce Foundation.All rights reserved.
powered by Infonet Srl Piacenza