Site Logo
mercoledì 23 ottobre 2019

Le Allergie Fisiche e Psicologiche

LE ALLERGIE FISICHE E PSICOLOGICHE
Alcune di esse (emicranie) sono dovute all’allergia, ma che cosa è l’allergia? Questi sono gli effetti
dell’immaginazione su tutte le influenze che possono reagire sui nervi olfattivi o simpatici. Se
puliamo a fondo il sistema (usando lavaggi del colon e Glico-Timoline)), come troviamo,
dovremmo migliorare le condizioni. 3400-2
D- Sono allergica a qualche sostanza?
R- Hai mai considerato che cosa significa essere allergici? La maggior parte è nella tua
immaginazione. Ti immagini le cose? Allora sei allergica ad esse. Ci sono dei pollini e odori (più
odori per questo corpo) che sono offensivi, e a questo il corpo è allergico. Ma questi spariranno
anche se si crea una circolazione migliore e se i veleni vengono eliminati dal sistema. 3586-1
Queste non sono delle critiche, ma se il corpo vuole ricevere un aiuto maggiore deve prendere
qualche decisione chiara per quanto riguarda le sue emozioni (Questo il corpo dovrebbe capirlo.).
Ci sono dei disturbi fisici. Questi si sono prodotti per lo scoordinamento fra il sistema nervoso
simpatico e quello cerebrospinale. Questi causano il disturbo nelle ghiandole del corpo, e il corpo in
questo stato ipersensibile diventa allergico a molte condizioni variabili. Queste cambiano secondo
le somministrazioni fatte, ma non sono finora state risolte.
Troviamo che ci sono dei modi migliori della somministrazione di ipodermici. Questi vanno bene a
volte. Ma perché mettere altro veleno [nel sistema] tanto da dare il via ad altre condizioni che più
tardi saranno difficili da combattere, quando è già stato causato - come sarebbe il caso in questo
corpo se mantenuto così - il disturbo nel tessuto morbido nella regione addominale nonché in quella
polmonare.
Poiché nel presente, con le allergie, ci sono delle irritazioni nelle mucose della fistola, nonché dei
disordini indicati a volte nei mastoidi.
Queste causano gli starnuti quando nascono queste irritazioni; questi causano le vampe calde, le
febbri e la sensazione generale di “calo” del corpo.
Le aree in cui inizia lo scoordinamento sono nella quarta lombare, nona dorsale e terza cervicale.
Queste sono le aree in cui i centri linfatici e la loro relazione con la circolazione cerebrospinale dei
nervi e del sangue stanno disturbando il corpo.
Le ghiandole nella gola, le ghiandole nella parte facciale - nel punto dello zigomo, nel punto del
mento - queste sono le aree sensibili alle condizioni di disturbo.
Queste, s’intende, danno via a delle condizioni di riflesso in polmoni, cuore, fegato, reni; così che le
attività attraverso la suggestione, nonché da qualsiasi tipo di polvere (come nella pulizia della casa)
diventano come scorie per il corpo, ed esso si irrita a volte per la distrazione. Ma questo è più la
relazione che non la condizione organica. Però può essere altrettanto grave, come se il corpo
mettesse il naso nella pattumiera! Poiché questi sono dei disturbi nel sistema sensorio e nelle
ghiandole del corpo.
Come troviamo farebbe bene al corpo cambiare ambiente, cioè dove si può fare più attività all’aria
aperta, come nella costa occidentale della Florida.
Faremmo delle manipolazioni neuropatiche coordinando i centri nelle aree indicate, nonché nella
parte frontale del corpo sull’osso del petto, lo sterno o in fondo allo stomaco intorno al plesso
ombelicale e al plesso pubico. Queste aree verrebbero manipolate nel modo neuropatico. Faremmo
questi massaggi per circa tre volte alla settimana. In seguito applicheremmo il calore basso nella
diatermia nell’area della sesta dorsale e sopra il centro del dotto biliare - per circa tre minuti
all’inizio, aumentando gradualmente. Ma tenete questo su un voltaggio molto basso.
Fate queste cose, e correggeremo queste condizioni. Ma il cambiamento deve principalmente
iniziare nell’atteggiamento mentale del corpo. Se il corpo continuerà a preoccuparsi delle
condizioni che sono nate o che possono nascere questo ostacolerà l’aiuto delle applicazioni per il
corpo.
Controlla le emozioni ! Renditi conto di ciò che vuoi fare e comincia a farlo, in relazione alla legge
della natura divina, non delle emozioni personali.
Pronti per le domande.
D- Quali sono tutte le cose a cui sono allergica?
R- Sarebbe una lista da qui all’Egitto! Se tu aggiungessi [alla lista] soltanto quelle cose che sono più
irritanti al presente, come indicato, la polvere!
D- Che cosa causa i problemi nella testa - - orecchie, naso, gola e occhi?
R- Leggi semplicemente ciò che è stato indicato sul come i vari centri nel corpo vengono colpiti da
questo scoordinamento dei nervi simpatici e cerebrospinali, e sul come e perché si dovrebbe dare un
massaggio accurato per coordinare i centri e provvedere ad una coordinazione diretta attraverso
l’elettroterapia. E smantelleremo il problema o, per così dire, avremo delle connessioni dirette e non
dei corti circuiti in tutto il corpo. Ma molto di questo ha a che fare con le emozioni.
Questo non intende implicare che il corpo sia mentalmente squilibrato, niente affatto. Quello è il
problema, è troppo con i nervi a fior di pelle, è troppo suscettibile alla suggestione.
Abbiamo terminato con questo reading. 3556-1
D- Visto che gli attacchi asmatici sembrano capitare ogni notte fra le tre e le sette del mattino c’è
qualcosa nella stanza dove egli dorme che causa quegli attacchi?
R- Non è quello che a volte viene chiamato allergia. Fa più parte del mentale, ma viene dalle
associazioni nella mente piuttosto che da cose fisiche.
D- C’è qualcosa di particolare a cui egli è allergico?
R- Per lo più a se stesso e alla sua famiglia ! Ma, come indicato, non sono delle cose a cui egli è
allergico – sono le condizioni! 2755-2
D- Il venire a contatto con fiori, piume o pellicce ha qualche effetto su questo corpo?
R- Sì. Poiché vi sono le radiazioni da ogni forma di vita, e dato che il plasma che ha a che fare con
la coagulazione è positivo e quello dei fiori o di qualsiasi polline che ne proviene, o le vibrazioni, è
negativo – questi producono irritazione. 2884-1
D- Sono allergica alla polvere, e mi causa dei raffreddori?
R- Chi non lo è ? Tutte queste cose fanno semplicemente parte della debilitazione generale -
l’incapacità della circolazione, a causa di questi disturbi, di chiamare in gioco, per così dire, una
quantità sufficiente di leucociti per distruggere la polvere. Oppure tutti gli odori sufficientemente
forti sono tanto dannosi al corpo quanto la polvere. 3644-1
I colori influenzano il corpo, proprio come fa il polline con molti. 5511-1
D- Che cosa causa la neurite nel mio lato sinistro ogni volta che metto un paio di scarpe, o un
reggipetto o degli occhiali con montatura in plastica?
R- Queste sono allergie attraverso il sistema simpatico. 3125-1
In un’altra esperienza troviamo che l’entità era una chimica, ed ella usò molte di quelle varie cose
per produrre il prurito negli altri. Lo trova in se stessa nel presente...Alla presenza di certi metalli,
certe sostanze plastiche, certi odori il corpo viene avvelenato immediatamente. Proprio come certi
tipi di cuoio. Se questi vengono conciati con la quercia non nuocciono al corpo. Se vengono
conciati con quelle stessissime cose che l’entità usò una volta per danneggiare qualcun altro,
danneggiano l’entità. 3125-2
E’ necessario che il corpo dapprima, nei suoi aspetti spirituali, nelle sue speranze e nei suoi scopi
spirituali metta giusto il sé. Allora quelle cose che fanno parte degli indumenti come il reggiseno,
gli occhiali, le scarpe, certi odori quando entra in certe stanze, certi animali – non avranno più
effetto sul corpo; man mano che la mente assume quelle capacità di alleviare i disturbi prodotti dalla
resistenza costruita nelle forze immaginative o attitudini mentali della corpo-mente. 3125-3
D- Perché, al presente, ho la sensazione di contaminarmi quando tocco i peli degli animali, pellicce
o piume?
R- Come in quell’esperienza ad Atlantide le forze del pensiero portate in essere facevano porte del
regno animale ... e la tendenza naturale di avversione nacque per aver visto prendere forma quelle
cose come minacce o semi di indiscrezione di esseri nell’esperienza. 288-29
D- Questo sfogo (eczema) è un caso di allergia?
R- Come indicato, ci sono certi cibi, o proprietà di cibi, a cui il corpo è diventato allergico – che
sono quelli che non vengono assimilati dal sistema regolare di digestione.
Perciò la necessità di purificare il canale alimentare tramite l’uso delle proprietà indicate (GlicoTimoline),
e l’applicazione delle stesse esternamente.
Naturalmente tieni il fegato attivo. Questo può essere fatto al meglio con l’uso di massaggio o con
l’osteopatia per muovere il fegato - da quei centri o aree da cui emana l’impulso di attività
all’organo stesso. Quelle aree dalla quarta e quinta dorsale in su. 274-17
D- C’è qualche rimedio per l’edera velenosa che potreste suggerire?
R- I germogli tenerissimi della stessa in infusione come un tè e presi internamente – come un tonico
toglierebbero l’efficacia all’edera velenosa...
Quando è stato attratto o quando è efficace nella circolazione prendi piccole quantità di Atomidine
internamente – da una a due gocce nell’acqua per quattro a cinque giorni, e poi smetti. E fa’ il
bagno in una soluzione diluita dello stesso, o bagna la parte colpita. 1770-4
D- Sono allergica a certi cibi?
R- Se lo immagini puoi essere allergica a quasi qualsiasi cosa, se lo vuoi ! Ma queste condizioni nel
presente vengono da streptococchi nel sangue. 3268-2
D- Esiste una cosa come l’allergia?
R- Questa è piuttosto una moda. Certo, gli individui possono diventare allergici a certe condizioni a
causa di un eccesso di certi elementi nel corpo. Ma questi vengono spesso esagerati. 3172-2
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
La pubblicazione del materiale contenuto in questo sito è stata autorizzata dall’A.R.E., Inc., Virginia Beach, con tutti i diritti riservati all’A.R.E., Inc. Virginia Beach, all’A.R.E. Press, Association for Research and Enlightenment, Inc., a nonprofit organization, e, per le citazioni delle letture di Cayce, a Edgar Cayce Readings ©1971,1993,1994,1995,1996 by the Edgar Cayce Foundation.All rights reserved.
powered by Infonet Srl Piacenza