Site Logo
mercoledì 13 novembre 2019

Le Differenze Religiose

Più guerre, più spargimento di sangue ci sono stati per le differenze razziali e religiose che per
qualsiasi altro problema. Anche questi devono seguire la stessa strada degli altri; e l’uomo deve
imparare – se vuole conoscere la pace promessa da Lui – che Dio ama coloro che Lo amano, che
vengano chiamati di questa o quella setta o scisma o -ismo o culto, il Signore è Uno. 3976-27
Ma ricorda, la verità è verità in qualsiasi lingua, in ogni clima, e ciò a cui l’uomo ha bisogno di
aderire è questo: “Ama il Signore tuo Dio con tutta la mente, con tutto il corpo e con l’anima, e il
tuo vicino come te stesso (Luca 10:27).” Il resto della filosofia, il resto della teologia è soltanto la
spiegazione di quello nella vita degli individui. 5037-2
Non importa ciò che dici, il modo con cui tratti il tuo prossimo è la risposta a ciò che credi
veramente. Il modo con cui tratti il tuo vicino è il modo con cui stai trattando il tuo Creatore.3684-1
D- Quale persona o gruppo è oggi più vicino agli insegnamenti corretti di Gesù?
R- Questo dipende da chi è il giudice. L’insegnamento, la coscienza della vita di Cristo è una cosa
personale. E perciò coloro che sono consapevoli della Sua presenza costante sono i più vicini.
Chi? Coloro che camminano con Lui e che non possono, non vogliono imporsi, non si impongono
sugli altri – proprio come Lui. 1703-36
Se si cerca ciò in cui i pensieri concordano piuttosto che la loro differenza può arrivare pace e
armonia e maggiore comprensione al sé. Non cercare le differenze nel pensiero religioso, nelle
condizioni politiche, nelle influenze economiche, ma come la loro unione di scopo in uno può
diventare utile per la maggioranza. 1226-1
Infatti non è strano che ve ne siano anche nelle chiese protestanti, dai metodisti, cristiani, battisti,
congregazionali o che altro, ma è per soddisfare i bisogni. Che cosa è Dio? Tutte le cose per tutti gli
uomini affinché tutti possano conoscerLo. Non che uno sia migliore dell’altro. 2072-15
Come Egli ha dato, si troverà sempre che la Verità – sia in questo o quello scisma o -ismo o culto –
è dell’Unica fonte. Non ci sono alberi di quercia, frassino o pino? Ci sono i bisogni di questi per
affrontare questa o quell’esperienza. 254-87
Tutte le fedi religiose hanno il loro elemento di verità. 900-59
Aiutate gli altri a camminare in modo circospetto e a non confondere o disturbare nessuno laddove
sono soddisfatti o in quello che per loro costituisce rettitudine o peccato. 262-124
D- E’ la fede dell’uomo in Buddha o Maometto uguale nell’effetto sulla sua anima alla fede in Gesù
Cristo?
R- Come Egli ha dato, colui che riceve un profeta nel nome di un profeta riceve la ricompensa del
profeta, o quella capacità che quella forza spirituale individuale può manifestare nella vita di
quell’individuo. Perciò, come ogni insegnante, ministro o veggente o profeta riceve
quell’ubbidienza che dà la vita da quella fede e speranza serbata come individuo, nel Cristo si trova
che è l’avvocato con il Padre e lo spirito del Padre glorificato in lui che si avvicina attraverso quel
modo, senza ciò a cui ci si avvicina nell’attività spirituale di ogni individuo; perché l’individualità
viene persa per ultima, proprio come l’uomo nello spirito supera la morte nella materia; proprio
come Lui superò la morte nella materia, e capace di indurre l’immortalità in un mondo materiale,
portando all’uomo non solo la carne che dotò con la capacità di essere uno con il Padre, ma
esaltando il Padre nell’individuo ancora sul piano materiale. Perciò, come troviamo, ognuna nella
sua rispettiva sfera non è che un trampolino di lancio per ciò che può risvegliare nell’individuo la
conoscenza del Figlio nella propria vita. 262-14
La propria religione, il proprio amore per il prossimo, il proprio amore per il Creatore è una cosa
vivente - - e non solo forma! 1564-1
Lo scopo, sì, l’intento della religione è che pace sia nel corpo e nella mente di coloro che
l’abbracciano.
Quindi meno definizioni ci sono di quello a cui un individuo deve aderire, maggiore può essere la
pace e l’armonia nell’esperienza di ogni anima. 1467-3
In Dio, nel Figlio, nello Spirito Santo non c’è credenza religiosa; perché le credenze sono fatte
soltanto dall’uomo. E ricorda che le credenze sono come quelle cose che vengono fatte
meccanicamente. Però per alcuni diventa necessario. 2420-1
La chiesa è dentro di te e non in un papa o in un predicatore, o in qualsiasi edificio, ma solo dentro
di te! Perché il tuo corpo è davvero il tempio del Dio vivente, e il Cristo diventa un compagno
personale nella mente e nel corpo; che dipende dalla personalità e dall’individualità dell’entità,
come applica in pratica i dogmi e le verità che vengono espressi. 5125-1
D- E’ il gnosticismo il tipo di Cristianesimo più vicino a quello che viene dato attraverso questa
fonte?
R- Questa è una parallela, e fu quella comunemente accettata, fino a quando si cominciò a stabilire
delle regole con cui si tentò di prendere delle scorciatoie. E non ce ne sono nel Cristianesimo!
5749-14
Un’organizzazione particolare della chiesa è un bene. Perché centra la mente. Ma non mettetevi in
testa che la cosa finisca lì. 3350-1
Scienza e religione sono un tutt’uno quando i loro scopi sono uno. 5023-2
Oh che crimini sono stati commessi nel nome della religione! 3344-1
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
La pubblicazione del materiale contenuto in questo sito è stata autorizzata dall’A.R.E., Inc., Virginia Beach, con tutti i diritti riservati all’A.R.E., Inc. Virginia Beach, all’A.R.E. Press, Association for Research and Enlightenment, Inc., a nonprofit organization, e, per le citazioni delle letture di Cayce, a Edgar Cayce Readings ©1971,1993,1994,1995,1996 by the Edgar Cayce Foundation.All rights reserved.
powered by Infonet Srl Piacenza