Site Logo
mercoledì 23 ottobre 2019

L’Immunità al Raffreddore da Fieno

L’IMMUNITA’ AL RAFFREDDORE DA FIENO
(Per il raffreddore da fieno) prima che ci sia la fioritura dell’ (erbaccia cenciosa) il corpo dovrebbe
prendere delle quantità di questa erbaccia . Falla bollire, preparala e bevila . . . Questo permetterà al
corpo di diventare immune a causa dell’azione stessa di questa erbaccia sul sistema digerente . . .
Perciò prepareremmo la miscela in questo modo: prendi una tazza da una pinta, raccogli le foglie
tenere dell’erbaccia, non schiacciarla, bensì riempi semplicemente la tazza. Metti questo in un
contenitore smaltato o di vetro e poi la stessa quantità (dopo averlo pulito, naturalmente, non mettici
sporcizia e tutto il resto bensì mettici la stessa quantità per misura) di acqua distillata, chiaro?
Riduci questo a metà della quantità bollendolo a fuoco molto lento, non bollendolo a fuoco vivace,
bensì lento, filtralo e aggiungi abbastanza alcol di grano come conservante.
Comincia e prendilo per i quindici giorni di luglio e per tutto agosto, giornalmente, mezzo
cucchiaino al giorno . . .
Poi usa nell’ultima parte di agosto e settembre questo come combinazione: prepara nel modo
indicato, mettendo insieme gli ingredienti soltanto nell’ordine elencato. Dapprima prepareremmo
una bottiglia dal collo ampio, due fori nel tappo e questi fori a loro volta da tappare con un tappo
piccolo. Nessuno dei fori serve a far entrare la soluzione, così usa un contenitore da sei once. In
questo contenitore metti quattro once di alcol di grano (di almeno 90 gradi), poi aggiungi
nell’ordine elencato: olio di eucalipto, 20 minime (gocce); olio rettificato di trementina, 5 minime;
tintura miscelata di benzoino, 15 minime; olio di aghi di pino, 10 minime; tolù in soluzione, 10
minime.
Quando questo deve essere usato miscela scuotendo la soluzione, rimuovi i tappi dal foro, inala
profondamente dalle narici così da farlo entrare nei passaggi nasali, anche alle parti superiori e
posteriori della gola, entrambi i passaggi. Scuoti prima di ogni inalazione profonda. 5347-1
D- Ogni anno, cominciando in maggio e terminando alla fine di luglio, ho il raffreddore da fieno.
C’è un modo per prevenire questo?
R- Il raffreddore da fieno, come troviamo, ha origine da tre diverse fonte, o quelli che soffrono di
tale condizione possono essere classificati sotto tre tipi generali:
Quelli soggetti agli odori, avendo luogo delle fermentazioni particolari nelle condizioni
atmosferiche dovunque o dove il corpo può trovarsi. In tali casi è l’ipersensibilità del sistema
simpatico.
Poi c’è il tipo in cui vigono le condizioni fisiche esistenti in un corpo che produce, sotto gli impulsi
della pressione atmosferica creata in tali stagioni, le tendenze in quella direzione.
Quindi c’è la debilitazione generale esistente, la quale rende tutto il corpo suscettibile alla
condizione generale.
Questo particolare corpo, come troviamo, è soggetto al secondo tipo.
Così nel corpo che abbiamo specificato dovrebbe essere mantenuta la condizione generale quanto al
miglioramento della resistenza nelle forze fisiche generali.
Inoltre (in quella stagione particolare) fa’ le correzioni specifiche nel sistema cerebrospinale.
[Osteopatia]
Quindi, per la pulizia - o come misura preventiva, nella forma di un antisettico per il sistema
generale delle mucose (che ridurrà la condizione di circa il 95% - e ciò sarebbe un bene per il
corpo!) prepara questo come inalante:
In un contenitore di volume doppio rispetto alla quantità, o una bottiglia di 8 once - preferibilmente
una bottiglia dal collo largo che richiede un tappo di sughero che può essere perforato con due
tubicini di vetro, di cui uno ha un bulbo all’estremità, dove può essere inalato nelle narici e nella
bocca, metti 4 once di puro alcol di grano (che dovrebbe essere di 190 gradi). A questo
aggiungeremmo, nell’ordine dato:
Eucalipto, olio di ...................................................... 20 minime,
Balsamo Canadese .................................................... .5 minime,
Una soluzione di Benzosolo, una soluzione satura .... 5 minime,
Creosoto rettificato .................................................... 3 minime,
Tintura di benzoino .................................................. 10 minime,
Olio di Trementina .................................................... 5 minime,
Tolù in soluzione ..................................................... 30 minime.
Tenete questo ben chiuso con un tappo tranne quando viene usato. Quando è pronto per essere usato
mescolate scuotendo la soluzione e inalate profondamente nei polmoni (come quando fumate una
sigaretta) e in ogni lato delle narici, sera e mattina.
Con queste correzioni e con attenzione alla dieta puoi dimenticare che hai mai avuto raffreddore da
fieno... 261-8
D- Che cosa causa l’apparente raffreddore da fieno e gli starnuti?
R- Con le correzioni che, troviamo, saranno ottenute dai provvedimenti di manipolazione sul corpo;
cioè dalla nona dorsale in su, allenteremo quelle pressioni che tendono a produrre irritazione nelle
mucosi dei passaggi nasali, con la rimozione di quelle pressioni nell’area dorsale superiore e
cervicale che tendono a creare questa irritazione ai bronchi e al naso.
Questo è piuttosto un tentativo della circolazione di aggiustarsi sotto la fatica generale che è esistita
e esiste nel sistema.
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
La pubblicazione del materiale contenuto in questo sito è stata autorizzata dall’A.R.E., Inc., Virginia Beach, con tutti i diritti riservati all’A.R.E., Inc. Virginia Beach, all’A.R.E. Press, Association for Research and Enlightenment, Inc., a nonprofit organization, e, per le citazioni delle letture di Cayce, a Edgar Cayce Readings ©1971,1993,1994,1995,1996 by the Edgar Cayce Foundation.All rights reserved.
powered by Infonet Srl Piacenza