Site Logo
martedì 11 agosto 2020

Superare la Solitudine

D- E’ la cosa migliore per me continuare a vivere la vita tranquilla, ritirata che ho, oppure dovrei
sforzarmi a contattare di più altri esseri umani?
R- Trova dapprima il sé in quel modo tranquillo e ritirato, contattando altri nel modo e nella
maniera di sviluppare quella che è stata data come la maniera dello sviluppo per il sé. Impara ad
imparare quelle lezioni nel sé del sé che sono guadagnate dai contatti che vengono fatti, e l’entità
impara ad applicarle nelle tranquille ore dell’introspezione - poiché nelle lezioni date uno trova che
l’anima parla dall’interno verso l’esterno, e questo non può essere trovato nella calca. Qui l’entità
trova la quiete e la possibilità di introspezione, e con l’introspezione non condannare il sé attraverso
la condanna degli atti di altri. Piuttosto studia quella forza impellente che - applicata nella vita
karmica dell’individuo porta a sopportare questo; poiché, come si vede, la legge di causa ed effetto
è come la legge di tempo e spazio - poiché causa e effetto sono tutt’uno, e ognuno crea la propria
ricompensa per mezzo dell’applicazione della stessa, e nell’applicazione di qualsiasi legge (che è
amore - legge essendo amore, amore essendo legge) si vede la verità, l’effetto, la causa. 2842-2
D- Quali sono i migliori sfoghi per la mia solitudine?
R- Stai occupata ad essere ottimistica e ad aiutare qualcuno che si trova in un guaio peggiore di te -
e ce ne sono a milioni! 1540-6
D- Come può l’entità superare al meglio la solitudine che la assale così spesso?
R- Riempi la vita con gli interessi di altri, e non tanto con quelli del sé - o sminuisci il sé, oppure
condanna il sé per le condizioni. Riempi la vita con gli interessi degli altri. 295-2
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
La pubblicazione del materiale contenuto in questo sito è stata autorizzata dall’A.R.E., Inc., Virginia Beach, con tutti i diritti riservati all’A.R.E., Inc. Virginia Beach, all’A.R.E. Press, Association for Research and Enlightenment, Inc., a nonprofit organization, e, per le citazioni delle letture di Cayce, a Edgar Cayce Readings ©1971,1993,1994,1995,1996 by the Edgar Cayce Foundation.All rights reserved.
powered by Infonet Srl Piacenza