Site Logo
martedì 4 agosto 2020

Immunizzazione dall'influenza

Nelle letture di Cayce troviamo oltre cento individui che ricevettero informazioni
sull’influenza, il suo trattamento e i suoi postumi. I seguenti estratti riducono il
centro dell’argomento all’immunizzazione, su cui varie persone avevano delle
domande.
Il 12 luglio 1935 una donna ventitreenne, che aveva in programma di viaggiare
alle Isole Britanniche, chiese:
“(D) Sono necessarie per me le vaccinazioni contro malattie contagiose prima di
partire in settembre? [da New York per Inghilterra e Scozia]
(R) Come troviamo, solo dove le condizioni sono tali da richiedere queste ci si
atterrebbe affatto. Per quanto riguarda la condizione fisica del corpo, l’attenersi
all’uso di carote, lattuga e sedano ogni giorno ad un pasto o come un porzione del
pasto assicurerà contro ogni forza infettiva contagiosa con cui il corpo può venire a
contatto.” (480-19)
Fece seguire questo da un’altra domanda: “(D) L’immunizzazione contro queste
può essere causata in qualche altro modo oltre la vaccinazione?”
“(R) Come indicato, se viene mantenuta un’alcalinità nel sistema – specialmente
con lattuga, carote e sedano, questi nel rifornimento ematico manterranno una tale
condizione da rendere immune una persona.” (480-19)
Un’altra lettura per una donna ventinovenne, eseguita il 16 gennaio 1937,
menziona l’importanza di mantenere l’alcalinità così come l’uso di uno spray per il
naso e la gola:
“(D) C’è qualche particolare precauzione che si possa prendere per evitare di
prendersi l’influenza?”
“(R) Se ogni tanto spruzzi nelle cavità nasali e nella gola una soluzione al trenta
per cento di Atomidine – cioè la concentrazione in commercio – questo ti assicurerà
di più di non prendertela, a condizione che il corpo sia mantenuto alcalino con la
dieta.” (808-5)
Il seguente estratto dalla lettura 654-3 eseguita il 21 giugno 1928 per una donna
adulta comprende delle informazioni che distinguono fra il germe del raffreddore e
quello dell’influenza, così come la composizione del sangue.
“(D) Il vaccino dell’influenza eviterà nuovo attacchi?”
“(R) Con la giusta attenzione li eviterà; benché le condizioni che derivano da
raffreddore o congestione saranno sempre evidenti se non c’è abbastanza nel
sistema che combatta quel germe o bacillo noto come raffreddore (e non è il germe
dell’influenza!). L’uno può essere combattuto, certi elementi nel sangue, mentre
l’altro creerebbe solo degli altri che colpirebbero altre porzioni del corpo. Con la
giusta attenzione, però, l’influenza verrebbe bandita, o il corpo sarebbe immune
all’effetto della vera e propria influenza.”
“(D) Come può evitare di prendersi l’influenza?”
“(R) Come già detto. Evitare di prendersi un raffreddore vuol dire evitare che il
corpo raggiunga quel punto in cui quel bacillo noto come raffreddore agisca sul
sangue, o il provvedimento preventivo è creare nel sistema ciò che combatte il
raffreddore (che è il sangue puro e ricco!) tenendo il sistema nominalmente
equilibrato, tenendo il metabolismo del corpo normale o quasi normale.”
“(D) Il germe dell’influenza è ciò che la fa ammalare ripetutamente?”
"(R) Più quelli del raffreddore che dell’influenza, benché gli effetti siano
prodotti dall’incapacità dell’emoglobina di produrre nel sistema ciò che combatte
efficacemente raffreddore, germi o bacilli, o la carenza dello streptococco bianco
nel sangue stesso.”
Mantenere un sistema alcalino, particolarmente mangiando tutti i giorni lattuga,
carote e sedano, è un’abitudine salutare da seguire. Questi vegetali che formano il
sangue aiuteranno a favorire l’alcalinità necessaria che, secondo gli estratti citati
sopra, “assicureranno contro ogni malattia infettiva contagiosa”. Ne vale
certamente la pena provare!

Da: True Health, dicembre 2009/gennaio 2010

Disclaimer: Il contenuto di questa sezione è soltanto informazione e non dovrebbe essere considerato come guida
all'auto-diagnosi o all'auto-trattamento. Per ogni problema medico consultate un medico.
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
La pubblicazione del materiale contenuto in questo sito è stata autorizzata dall’A.R.E., Inc., Virginia Beach, con tutti i diritti riservati all’A.R.E., Inc. Virginia Beach, all’A.R.E. Press, Association for Research and Enlightenment, Inc., a nonprofit organization, e, per le citazioni delle letture di Cayce, a Edgar Cayce Readings ©1971,1993,1994,1995,1996 by the Edgar Cayce Foundation.All rights reserved.
powered by Infonet Srl Piacenza