Site Logo
martedì 4 agosto 2020

L'Ipsab

Ipsab viene menzionato in quasi 200 letture di Cayce. E’ un
composto che consiste di corteccia di frassino spinoso, acqua di mare,
cloruro di calcio, cloruro di sodio, tricloruro di iodio (nome
commerciale: Atomidine) e essenza di menta peperita.
Molti individui facevano domande nelle loro letture su cura e
qualità di denti e gengive. In continuazione le letture consigliavano
Ipsab per gengive sanguinanti e doloranti, gengive rientranti, gli
effetti di estrazioni dentali, denti rotti, infiammazione delle gengive e
ulcere della bocca, ma in modo particolare per la piorrea. Secondo le
letture, l’uso regolare di Ipsab rafforza le gengive, riduce l’acidità nelle
ghiandole salivari, previene infezioni, stimola le mucose, agisce come
antisettico, aumenta la circolazione, aiuta a indurire le gengive,
impedisce alle tossine di causare il decadimento dei denti ed è un
rimedio per la piorrea. La lettura 1101-5 riassume il suo aspetto
olistico: “Questo Ipsab aggiunge al sistema le proprietà che sono
efficaci nel mantenere il dentifricio di tutto il corpo in buona sintonia.”
L’Applicazione
Per quelli che avevano problemi di denti e gengive l’uso di Ipsab
variava da una o due volte al giorno fino a diverse volte alla settimana
o due volte al mese. La soluzione deve essere ben agitata, poi
massaggiata sulle gengive, sia davanti che dietro ai denti, usando un
dito o un batuffolo di cotone contenente la soluzione. Una lettura
dichiarò di massaggiarlo anche sulle aree dove non ci sono denti. In
seguito si può sciacquare la bocca con un po’ dello stesso Ipsab, con
Ipsab diluito o con Glicotimolina non diluita, e quindi sciacquare la
bocca con acqua pulita.
Inoltre Ipsab può essere usato come collutorio o liquido per
gargarismi, diluendolo in questa proporzione: mezzo cucchiaino di
Ipsab a mezzo bicchiere di acqua distillata. Per conservare le gengive
in buone condizioni, una lettura mise in evidenza: “Ciò che è il meglio
come collutorio si può trovare in Ipsab.” (1131-1)

Da: True Health, novembre/dicembre 2006

Disclaimer: Il contenuto di questa sezione è soltanto informazione e non dovrebbe essere considerato come guida
all’auto-diagnosi o all’auto-trattamento. Per ogni problema medico consultate un medico.
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
La pubblicazione del materiale contenuto in questo sito è stata autorizzata dall’A.R.E., Inc., Virginia Beach, con tutti i diritti riservati all’A.R.E., Inc. Virginia Beach, all’A.R.E. Press, Association for Research and Enlightenment, Inc., a nonprofit organization, e, per le citazioni delle letture di Cayce, a Edgar Cayce Readings ©1971,1993,1994,1995,1996 by the Edgar Cayce Foundation.All rights reserved.
powered by Infonet Srl Piacenza