Site Logo
sabato 23 novembre 2019

Il Profilo Karmico

In questo rapporto ci sono moltissime informazioni, probabilmente più di quanto lei
possa digerire tutto insieme. Possiamo suggerire, via via che leggerà, di
concentrarsi soprattutto sullo scoprire la singola idea per ogni pianeta o area con
cui le piacerebbe di più lavorare. Ci sono sette sezioni in questo rapporto che
corrispondono agli aspetti chiave dell’astrologia karmica:
• la luna
• il nodo lunare nord della luna
• il sole
• il suo segno ascendente (l’ascendente)
• Saturno (che può essere il suo migliore amico e un insegnante capace !)
• Gli aspetti “duri” (vale a dire “di sfida”, non necessariamente “cattivi”)
• Gli aspetti “morbidi” (vale a dire quelli più gratificanti)
Da un punto di vista esoterico la sua carta natale è un ritratto dell’intenzione della
sua anima per questa vita, le lezioni da imparare, le qualità da sviluppare, i problemi
da risolvere, il servizio da rendere. Da questa prospettiva le scelte che si fanno nella
propria vita quotidiana hanno ripercussioni che possono durare anche oltre questa
vita.
Questo rapporto è stato scritto per aiutarla a chiarire le sue lezioni e le sue mete,
per illuminare i suoi sforzi ed incoraggiarla a muoversi nella direzione dei suoi veri
scopi.
****************
Sole 19 Can 41 Plutone 18 Leo 34
Luna 27 Bil 52 Nodo lun. 12 Pes 34
Mercurio 7 Leo 47 Asc. 10 Acqu 57
Venere 3 Ver 47 MC 10 Sag 17
Marte 5 Can 58 II cusp 15 Ari 22
Giove 13 Ari 22 III cusp 19 Tor 37
Saturno 27 Ver 11 V cusp 26 Gem 58
Urano 10 Can 19 VI cusp 14 Can 28
Nettuno 16 Bil 48
Placidus Tropicale osservato tempo standard
GMT: 20:35:00 Zona di tempo: 1 ora est
Lat. e long. Alla nascita: 53N33 9E59
Aspetti ed orbi:
Congiunzione : 5 gradi 00 Min Aspetto trino : 4 gradi 00 Min
Opposizione : 5 gradi 00 Min Sestile : 3 gradi 00 Min
Quadrato : 4 gradi 00 Min Quinconce : 3 gradi 00 Min
Cong. con l’Asc. : 3 gradi 00 Min sopra, 5 gradi 00 Min sotto
I Capitolo : La Luna
La collocazione della Luna nella sua carta natale è molto significativa da una
prospettiva karmica, dato che indica le tendenze karmiche accumulate, sia positive
che negative, che lei porta con sé dalle sue esperienze di incarnazioni passate sulla
terra.
Mentre il Sole rivela i suoi scopi deliberati e le lezioni per il ciclo di questa vita
attuale, la LUNA rappresenta ciò che lei ha già fatto e sviluppato, perciò quello che è
istintivo e naturale per lei e ciò che tende fare ripetutamente. Anche la sua infanzia è
riflessa nella collocazione della Luna, visto che è attraverso quelle circostanze
dell’infanzia che tutti i problemi irrisolti delle vite passate vengono di nuovo
stimolati. La sua predisposizione subconscia è indicata dalla posizione della Luna.
E’ l’impronta psichica del passato. I nodi lunari descrivono gli schemi
comportamentali provenienti dal passato, ed inoltre delineano una direzione per
uscire da comportamenti ed abitudini logori e superati.
Luna in Bilancia:
Molte delle sue precedenti esperienze di vita furono imperniate sui temi del
matrimonio e dell’essere partner, e sull’apprendere l’arte delicata di rapportarsi,
mescolarsi ed armonizzare con qualcun altro. Lei è molto consapevole, ad un livello
profondo, della necessità di compromesso e diplomazia, e le viene naturale
adattarsi per compiacere all’altra persona e per fare in modo che il rapporto scorra
agevolmente. Con il suo sesto senso per quanto riguarda ciò che altre persone
vogliono e necessitano lei sembra proprio sapere come piacere, sembra conoscere
il gesto o la parola giusta per disarmarle e metterle a proprio agio. Lei possiede una
certa finezza, gentilezza e piacevolezza di maniere che l’hanno servita bene nel
passato. Quando viene sfidata o è sotto stress tende a dipendere dal proprio
fascino e dall’attrattiva personale e dalle sensazioni gentili che evoca negli altri per
superare la situazione.
Dato che essere insieme a qualcuno è una sensazione molto naturale e famigliare
per lei, è difficile per lei immaginare di stare da solo confortevolmente. Prova
piacere nell’essere la metà di una coppia unita e può sentirsi vuoto ed incompleto
se non lo è. La sua sicurezza personale e il suo benessere interiore (le) sembrano
dipendere dal trovarsi in un rapporto intimo, e se non è accoppiato ha bisogno di un
amico del cuore o di un compagno costante di qualche tipo. Il suo stato d’animo
tende a dipendere molto dal fatto se c’è o meno “un’altra persona importante” nei
paraggi. Da solo tende ad essere piuttosto indeciso e incerto. Per questo motivo
può avere la sensazione (subconscia) di essere alla mercé di altri, e quindi starà
molto attento a non offenderli o alienarli in alcun modo. Il conflitto interpersonale e i
normali disaccordi che nascono in ogni rapporto in sviluppo fra due persone le
possono sembrare una grande minaccia, ed “integrarsi” socialmente può essere
eccessivamente importante per lei. Su un certo livello crede che la sua
sopravvivenza dipenda dall’essere benvoluto, accettato ed approvato. Può “usare
dei trucchetti” per lusingare o placare altre persone, oppure negare e reprimere
quegli aspetti di se stesso che sente che ad altri non piacerebbero. In particolare le
viene difficile esibire una rabbia onesta ed altre emozioni “non gentili”. Però se
riesce ad evitare di farsi intrappolare nel ruolo del bravo ragazzo o di chi piace alla
gente nessuno è meglio equipaggiato di lei per cominciare un rapporto di
uguaglianza, attenzione e condivisione.
Lei crede totalmente nella correttezza e nell’eguaglianza e nel fatto che i regali
dovrebbero essere contraccambiati. Tende a “segnare il punteggio” nei problemi
emotivi o personali. (“Ti ho chiamato tre volte questa settimana e tu mi hai chiamato
solo una volta,” o su un livello più sottile, “metto più energia di te nel nostro
matrimonio”.) Nel profondo lei è un grande idealista e desidera fortemente la
perfezione, specialmente una partnership perfetta. Tende ad essere innamorato
dell’amore o della bellezza ed infastidito dagli aspetti più prosaici, troppo umani
delle relazioni.
La sua risposta istintiva alla vita è di riflettere dapprima fino in fondo sulle cose. Di
solito agisce da una prospettiva considerata, ragionata attentamente, piuttosto che
dall’emozione e cerca sempre di essere giusto ed imparziale. Altre persone
gravitano verso di lei quando hanno bisogno di una cassa di risonanza. Ascolterà
ogni lato di una storia prima di prendere una decisione, cosa che (insieme al suo
desiderio di andare d’accordo con gli altri in modo condiscendente e di non
offendere) può contribuire alla sua indecisione. Però lei può essere anche
eminentemente giudizioso, corretto ed incline a trovare delle soluzioni che
soddisfino i bisogni di tutti.
Per dare il meglio di sé è importante che impari a concentrarsi nell’intimo. Discipline
come il Tai-Chi o la meditazione possono aiutarla a trovare e mantenere il suo
centro emotivo.
Nodo lunare nord nei Pesci:
Nel suo passate in altre vite lei ha fatto affidamento sulle sue capacità razionali,
analitiche ed intellettuali. Ora la direzione della sua crescita è di aprirsi di più
all’aspetto non razionale o trascendentale della vita e di accrescere la sua
comprensione attraverso compassione, empatia ed intuizione.
Nodo lunare nord in prima casa:
Quando è in relazione intima con un partner tende a ricadere nei vecchi schemi. Il
suo o i suoi partner nella vita possono ritirarla in quel vecchio modo di essere.
II Capitolo : Il Sole
Il Sole nella sua carta natale rappresenta la spinta creativa primaria per questa vita,
quelle qualità che lei deve sviluppare (o sviluppare di più) ed esprimere, e il centro
d’interesse della sua vita attuale. Questo può essere in armonia con i suoi istinti e le
sue abitudini emotive o seguire dei criteri completamente diversi. Il Sole
rappresenta la sua identità cosciente in questa vita.
Sole in Cancro:
In termini di sviluppo dell’anima la sua capacità di profondo attaccamento emotivo
ed unione emotiva, di fondersi su un livello di feeling, e di comprensione solidale e
sentimento compassionevole sono fra i suoi interessi primari in questa vita.
La sua capacità di scoprire ed esprimere chi è lei ruota intorno ai temi del nutrire e
del creare un focolare e delle radici profonde che le daranno nutrimento e fiducia.
Nella forma più semplice possibile questo si potrebbe esprimere come avere una
famiglia e centrare la sua vita intorno alla cura per il/la suo/a compagno/a ed i figli,
crogiolandosi nel calore e nella vicinanza e sicurezza del focolare. Ci sono però altri
modi per esprimere lo stesso impulso fondamentale. Indifferentemente dal suo
sesso e dal fatto che abbia o meno dei figli propri o che si consideri molto
casalingo, lei ha bisogno di “far da madre” (nutrire, supportare, prendersi cura,
proteggere, curare) e di avere un senso di appartenenza, un senso di famiglia e un
senso di continuità col passato. La famiglia però può essere una famiglia spirituale
o un gruppo di amici intimi; il focolare, un focolare interiore o base di sicurezza lei
lo crea nel profondo dentro di sé; e può fare da madre attraverso il suo lavoro
invece che con i propri figli. Questo è infatti molto probabilmente il fatto se la sua
infanzia e famiglia d’origine non furono particolarmente ricche di cura e vicinanza. Il
suo lavoro può direttamente aver a che fare con dei bambini o procurare sostegno
emotivo o può provvedere letteralmente all’alimentazione delle persone, ma può
essere più sottile di questo. Per esempio, se lei è una persona di affari può avere la
sensazione che i suoi impiegati e clienti (specialmente quelli leali, di antica data)
siano la sua famiglia e cercare di prendersi cura di loro come tale. Lei si prende
cura della loro vita personale e partecipa emotivamente ai loro problemi, e come
una buona madre li aiuta a superare i tempi difficili. Oppure, per fare un altro
esempio, come artista lei può considerare i suoi “piccoli” con tale affetto ed
attaccamento che le è difficile venderli. Vuole assicurarsi che vadano in “una buona
casa” ! Qualunque forma prendano, questo attaccamento emotivo e le sensazioni
solidali sono il centro della sua vita. Ci sono insidie e difficoltà potenziali su questo
sentiero, come per esempio dipendere eccessivamente dal bisogno che gli altri
hanno di lei e di diventare così incapace di lasciar andare il figlio quando diventa
troppo grande, vivendo nel passato o aggrappandosi al passato (compresi vecchie
ferite e vecchi rancori) e sentendosi profondamente minacciato da “intrusi”,
persone non appartenenti alla famiglia, estranei. Lei tende anche ad essere
fortemente condizionato dalla sua prima vita in un focolare e dalla sua esperienza di
essere stato coccolato. Se le cure dai genitori avute da bambino sono state
insoddisfacenti lei può vagare attraverso la vita “a vuoto”, cercando disperatamente
l’amore e la sicurezza che le sono mancate da piccolo. Oppure invece può negare
ostinatamente di avere bisogno di qualcuno, costruendo dei muri protettivi intorno
a se stesso per tenere a bada il mondo spaventoso. Per paura di far esporre i suoi
teneri lati intimi, nonché per il proprio bisogno emotivo, lei può mangiare o bere in
eccesso per pacificare il suo forte desiderio. Anche interessarsi ossessivamente del
passato o del denaro come forma di sicurezza sono dei modi in cui lei si esprime
quando è fuori equilibrio. Un rapporto eccessivamente intimo, soffocante con la
madre o con “il modo in cui le cose vengono fatte nella nostra famiglia” può inoltre
impedirle di diventare un individuo maturo per i propri meriti., dato che il taglio
proverbiale del cordone ombelicale è piuttosto difficile per lei.
Un altro aspetto della sua capacità di avere dei sentimenti solidali e di fondersi
emotivamente con gli altri è che lei è molto “medianico”. Imparare ad ascoltare la
sua intuizione più profonda ed usare la sua sensibilità medianica può senz’altro
essere un aspetto importante del sentiero della sua vita.
Sole quadrato Nettuno:
Un alto grado di percettività spirituale e sensibilità medianica la apre al lato
intangibile della vita. Può possedere dei doni insoliti, come per esempio la capacità
di vedere le aure o di “leggere” le persone intuitivamente, con chiaroveggenza, o la
capacità di incanalare l’energia risanante o un talento musicale o artistico
prodigioso. La sua immaginazione e la capacità di creare qualcosa dalle immagini
nelle sue fantasie o nei suoi sogni è uno degli aspetti della sua dote naturale. Anche
un senso risvegliato di unità con tutte le altre cose viventi produce in lei molta
compassione, gentilezza ed un desiderio di aiutarli o “salvarle”. Parte della
missione della sua anima è lo sviluppo ulteriore ed il perfezionamento di questi
doni.
Però tale sensibilità ed apertura non è senza problemi potenziali. L’essere
consapevole (per quanto sottilmente) della vastità della vita e della dimensione
spirituale può portarla a rinunciare alla responsabilità personale nel dirigere il
proprio corso nella vita (“Che Dio lo faccia” o “è il mio destino”). Fuga dalla realtà,
evasività e passività davanti alle sfide dal mondo esterno sono i potenziali negativi.
Lei è troppo cedevole, troppo gentile. La sua valutazione di se stesso inoltre può
essere poco chiara e meno che accurata. Parecchio spesso sottovaluta la propria
forza per determinare la sua vita e le proprie capacità in altri campi. Quando fuori
equilibrio lei tende a valorizzare al massimo o ad idealizzare troppo se stesso o gli
altri, a rimanere intrappolato in qualche fantasia (senza distinguere fra verità e
finzione), a trascurare il proprio sé emotivo e/o fisico per amor di qualche sogno o
ideale spirituale o ad essere ingenuo e credulone e facilmente manipolato. Vi è
qualche indicazione che un malinteso o indirizzo errato di energie spirituali nel
passate delle sue incarnazioni abbia bisogno nel suo ciclo attuale di essere
affrontato ed equilibrato. E’ particolarmente importante per lei avere una base solida
nel mondo fisico, e in particolare evitare sostanze che alterino lo stato mentale o lo
stato d’animo che potrebbero far distorcere le sue percezioni, confonderla o
destabilizzarla. Includere uno schema regolare, ritmico e qualche forma di
autodisciplina nella sua vita le permetterà inoltre di usare al massimo i suoi doni
fantasiosi e spirituali. Soprattutto si richiede un’onestà rigorosa con il sé. Può
anche essere utile ricevere un feedback ed assistenza da persone che sono mature,
ben piantate per terra, pratiche ed efficaci nel mondo.
Sole semiquadrato Venere:
Come essere vero verso se stesso mentre contemporaneamente assapora rapporti
personali intimi è per lei un problema evidente in questa vita. Quando fa dei
compromessi e rinuncia a troppe cose di se stesso con l’intenzione di rendere felici
altre persone o per tenere intatto un rapporto, si crea moltissima frizione interiore e
lei si sente sempre più vuoto o incerto della sua identità. Altre volte può oscillare
all’altro estremo ed aspettarsi che altri supportino totalmente i suoi sforzi creativi o
che facciano ruotare la loro vita intorno ai suoi bisogni. La sua sfida è trovare un
equilibrio fra il fondersi intimamente e l’essere autenticamente se stesso.
III Capitolo : Il Segno Nascente
Il punto che fu all’orizzonte orientale al momento della sua nascita viene chiamato
l’ASCENDENTE, o segno nascente. Mentre il Sole descrive la sua direzione
cosciente e il centro attuale della sua vita, e la Luna la sua predisposizione
subconscia ed il passato, l’Ascendente indica un modo di essere che trascende e
comprende passato, presente e futuro. Descrive il modo in cui lei si impegna e si
fonde con il mondo esteriore e come porta nella vita le energie rappresentate dal
Sole, dalla Luna e dal resto della sua carta natale. Ogni cosa viene filtrata attraverso
l’Ascendente da un punto di vista esoterico. Indica la funzione della sua anima e
quindi una parte chiave del suo destino.
Acquario Nascente:
Il suo destino personale e la funzione della sua anima sono fondamentalmente
connessi con gli impulsi verso il cambiamento progressivo, la sperimentazione e la
mentalità innovativa, creativa che risiede nella psiche collettiva della sua
generazione. Lei è un canale per il cambiamento, per risvegliare il pensiero nuovo.
Come tale sarà sempre visto come un po’ all’avanguardia, anticonformista o
diverso. L’unione spirituale e la trasformazione di individui in cooperative
armoniose sono gli ideali che lei ha l’intenzione di rappresentare. Il suo punto
centrale è il potere del gruppo che trascende l’individuo. Umanitarismo ed altruismo
innati e genuini ne sono il lato forte, e l’ideologia sociale dogmatica intransigente è
l’altro estremo. Governato sia da Saturno, il pianeta della forma, sia da Urano, il
pianeta della mente pura, lei deve dare alle sue idee e ai suoi ideali una forma reale,
pratica, vivibile.
Acquario Nascente ed Urano in Cancro:
Il suo Urano è in Cancro: cambiamenti ed avanzamento nello stato di donne,
famiglie o bambini è una parte importante del suo contributo al mondo in generale.
Diversi tipi di famiglie o case e lavori e stili di vita più flessibili ne possono essere
una parte. Inoltre lei investigherà, inventerà o sosterrà nuove idee nel campo della
salute e della guarigione.
IV Capitolo : Saturno, il Vostro Tallone d’Achille
Considerato karmicamente la collocazione di Saturno nella sua carta natale indica
dove si trovano i suoi blocchi energetici, le debolezze e le paure, e i campi della sua
vita in cui verranno richiesto più sforzo e disciplina concentrati per dominarli e
superarli. Ma indica anche gli aspetti della vita che possono diventare la sua più
grande forza se è pronto ad affrontare onestamente le sue paure e le difficoltà e a
lavorare pazientemente con esse.
Saturno in Vergine
Lei ha una profonda paura del caos e dell’ignoto, e strutturerà quindi la sua vita
intorno alla creazione dell’ordine e alla prevedibilità nel suo mondo personale, o
almeno in qualche campo specifico nella sua vita. Questo può riflettersi in un
bisogno incontrollabile di organizzare, un’aderenza rigida a certi rituali e routine (e
sviarne causa sconforto o ansia eccessivi), o in una disponibilità di sacrificare
molto nel campo dell’espressione creativa o persino dell’ambizione personale per
amor di sicurezza. Lei può, per esempio, rimanere in un posto di lavoro che è molto
tedioso e ben al di sotto di ciò che lei è capace di fare, non solo perché è una fidata
fonte di reddito ma perché fare qualche cambiamento, anche se è positivo, la rende
vulnerabile a certe variabili sconosciute.
Il risultato di uno di questi comportamenti, se portato all’estremo, è che si priva la
vita della vitalità e dell’eccitazione, e un senso di aridità e vacuità spirituale ne può
derivare.
Su un altro livello questa paura del lato irrazionale ed imprevedibile della vita può
manifestarsi come un rigido evitare di (o effettivo disgusto per) tutto quello che è
interiore, emotivo, spirituale, esoterico o mistico, o come un desiderio di analizzare
e mettere in categorie queste esperienze invece di riconoscere ciò che
essenzialmente sono: insondabili e misteriose. Se evita la sua propria esperienza
interiore e prende rifugio invece nel mettere ordine nella sua vita esteriore può
trovare che la sua psiche comincia a “parlarle” nel linguaggio dei sintomi corporei,
soprattutto come modo per avere la sua attenzione e per obbligarla ad esaminare
quegli aspetti di se stesso e della sua vita che prima ha scelto di non guardare.
Inoltre le sfide della salute, l’ipocondria e la preoccupazione di malattie (caos su un
livello corporeo) sono delle tendenze precise.
Saturno in settima casa:
L’intero campo di matrimonio, partnership cooperanti e rapporti impegnati tra due
persone è dove lei incontra alcune delle sue sfide più frustranti e difficili e anche
dove vi è un grande potenziale per la crescita dell’anima.
Ci può essere un lungo ritardo del matrimonio, o per scelta o semplicemente perché
lei non incontra mai “la persona giusta”. Oppure lei può sposarsi o formare delle
relazioni con persone che non riescono ad essere pienamente disponibili per lei o a
soddisfare i suoi bisogni emotivi. Lei può sposarsi per un senso di dovere, obbligo,
forma appropriata o per sicurezza invece che per gioia. Spesso c’è un matrimonio
karmico (o una serie di essi) in cui sembrate far venire fuori il peggio dell’uno e
dell’altro. In effetti questo può essere la ragione per cui evita il matrimonio: la
consapevolezza inconscia che, una volta che prenderete un impegno, dovrete
trovarvi di fronte ai vostri demoni personali, alle debolezza, ai difetti e alle paure.
Per questo c’è un senso di pesantezza nel vostro cuore e nella vostra mente
riguardo a matrimonio e impegno.
In ogni sua relazione intima “l’altro” le rifletterà le sue proprie inadeguatezze. Se lei
sarà disposto a diventare più cosciente e ad affermare i propri problemi invece di
incolpare l’altra persona, guarirà e diventerà più integro attraverso il suo
matrimonio o altri rapporti impegnati. Se non è disposto ad andare più
profondamente che “questa persona non mi sta rendendo felice”, allora tendono a
svilupparsi la solitudine e l’insoddisfazione. Questo non intende dire che lei
dovrebbe martirizzarsi sull’altare del matrimonio o rimanere in una situazione
ingiuriosa o dolorosa, ma semplicemente che “nella buona e nella cattiva sorte”
comporterà, per lei, un bel po’ di entrambe.
V Capitolo: Gli Aspetti Difficili
IL seguente è una descrizione delle sue MAGGIORI SFIDE NELLA VITA, sia in
termini di energie che lei dovrà imparare a sviluppare ed esprimere in modo
positivo, sia quelle che sono il risultato di lotte e problemi karmici irrisolti che lei ha
portato in questa vita.
Marte Congiunzione Urano:
Lei è come un cavallo molto vivace, di grande temperamento, pieno di grande
energia e grinta, ma anche impulsivo, eccentrico, spasmodico ed incline a partenze
e fermate improvvise. Vi è inoltre in lei una fiera indipendenza, un forte desiderio di
libertà e a volte un’accanita ribellione. Se ha la briglia sciolta lei può essere
relativamente felice, sebbene non sempre completamente “a posto” o sereno e
contento per molto. In condizioni che sono troppo strutturate e ristrette però tende
di più a scoppiare.
Quando è fuori equilibrio lei è incline ad esprimersi in modi che hanno conseguenze
karmiche negative, come per esempio: impazienza irritabile e un umore volubile,
imprevedibile (che può influenzare la sua salute nonché danneggiare la fiducia e la
qualità dei suoi rapporti); irrequietezza intensa (che risulta in un’incapacità di
continuare con un progetto abbastanza a lungo da portarlo a compimento); una
totale riluttanza nel cooperare o fare compromessi ( e anche questo può minare dei
rapporti, particolarmente con le autorità); imprudenza fisica (che può portare ad
incidenti); e/o la tendenza di accendere controversie e inquietudine nel suo
ambiente. A causa del suo alto (anche se alquanto instabile) livello di energia lei
tende a procedere spedito, dimentico del fatto che sta passando sopra le teste delle
persone intorno a lei. Può credere di essere la sua propria legge o di essere al di
sopra della legge. Troppo attaccamento all’azione e all’aver ragione sono altri
potenziali in lei.
Imparare a rallentare, sviluppando pazienza e la capacità di aspettare e coltivare
uno spirito più costante, pacifico le permetterà di esprimere la creatività più elevata,
l’originalità e la passione ispirata di cui è capace.
Giove Quadrato Urano:
Parte di ciò di cui tratta la sua attuale incarnazione è essere uno strumento
attraverso il quale il “nuovo” nasce nel mondo. Lei porta sogni di ampi cambiamenti
sociali e politici e/o di un risveglio spirituale nella collettività. Attraverso le sue
scelte, credenze ed azioni, nonché attraverso il suo stesso modo di essere lei
incoraggia questi cambiamenti positivi nel mondo intorno a lei. Tuttavia, di tanto in
tanto, tende ad avere delle difficoltà con quelli che sono investiti del mantenimento
del controllo, della stabilità, dell’ordine, della convenzione o status quo. La libertà
individuale è importantissima per lei. Lei non può o non vuole inserirsi in alcun
sistema formalizzato o chiuso, che sia chiesa, accademia o qualche gruppo che
considera rigido. Anche lo zelo più che entusiastico può a volte lavorare contro di
lei.
Giove Opposizione Nettuno:
Lei è un visionario, un filantropo, un idealista la cui immaginazione non conosce
limiti. Crede nei miracoli, nella realtà dei regni intangibili, e SA che nulla è
impossibile. Dato che i suoi centri più alti di intuizione, visione spirituale ed
apertura al divino sono molto attivi, lei accetta e sperimenta cose che molte persone
riterrebbero del tutto impossibile.
Quando sono fuori equilibrio con questa energia (se, per esempio, lei sta operando
per avidità o bisogno) la sua immaginazione e le sue aspettative possono essere
grandiose, poco pratiche, ingenue ed esagerate. Lei può avere delle difficoltà ad
accettare e lavorare con i limiti della realtà terrena, e con lo stabilire dei confini in
molte sfere della sua vita. Fantasie di chi cerca di sfuggire alla realtà, scommettere
sulle attività altamente speculative che promettono grandi guadagni con poco
sforzo o vagare in lungo e in largo senza mettere le basi da nessuna parte sono
inoltre tendenze che lei ha quando è meno maturo emotivamente e spiritualmente.
Lei si evolverà via via che sceglierà di disciplinare se stesso e di FOCALIZZARE il
suo intento su modi reali, concreti, pratici. Può portare sulla terra la sua visione.
VI Capitolo: Aspetti Lievi
Segue una descrizione dei suoi DONI e delle sue FORZE che possono aiutarla a
lavorare con le maggiori sfide della sua vita. Sono delle capacità ed abilità del
cuore, della mente e dell’anima che le sono del tutto naturali. Probabilmente le
prende per scontate. Visto che queste rappresentano per lei i criteri di minor
resistenza, può capitare che lei a volte ne faccia troppo affidamento; perciò
vengono suggerite alcune misure di precauzione. Tuttavia queste sono le sfere in
cui qualcosa di buono entra nella sua vita e/o dove lei ha delle risorse notevoli.
Venere Sestile Marte:
Creare attivamente armonia e bellezza attraverso il suo lavoro, l’arte o con le
persone fa parte di ciò che lei deve fare qui. Ha sviluppato una coordinazione
armoniosa fra l’energia maschile e femminile dentro di sé; così combina forza fisica
con grazia, potenza con eleganza, risolutezza e sforzo con piacere, passione con
tenerezza e sensibilità. Lei ha un’anima romantica.
Alcune espressioni positive di questo schema potrebbero comprendere delle
attività atletiche che abbiano un’attrazione estetica, come per esempio il pattinaggio
artistico o le imprese artistiche che sono attive, come per esempio la danza o il
canto lirico.
Mettere attivamente insieme delle persone in qualche modo, per il piacere ed i
benefici reciproci, è anche uno dei suoi doni.
Nettuno Sestile Plutone:
Collettivamente questo è un periodo storico che permette a lei e a quelli della sua
generazione di avanzare spiritualmente attraverso una consapevolezza accresciuta
dei regni invisibili ed intangibili. Una rinascita della spiritualità attraverso un
contatto diretto con le forze superiori sta avvenendo in questa generazione. Questo
contatto assume moltissime forme, compreso un interesse primario nella vita oltre
la morte. Lei può essere o meno coinvolto in questo, dato che è un karma di gruppo
piuttosto che un karma essenzialmente personale.
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
La pubblicazione del materiale contenuto in questo sito è stata autorizzata dall’A.R.E., Inc., Virginia Beach, con tutti i diritti riservati all’A.R.E., Inc. Virginia Beach, all’A.R.E. Press, Association for Research and Enlightenment, Inc., a nonprofit organization, e, per le citazioni delle letture di Cayce, a Edgar Cayce Readings ©1971,1993,1994,1995,1996 by the Edgar Cayce Foundation.All rights reserved.
powered by Infonet Srl Piacenza