Site Logo
martedì 12 novembre 2019

Che cosa significa il 666, il Numero della Bestia?

D: Che cosa significa il numero 666 nella
Chiesa Cattolica Romana calcolato dal
valore numerico di “Vicarius Filii Dei”? Le
scritture dicono che chi sa contare, conti il
numero della bestia; è il 666. Questo sembra
implicare che l’uomo comune possa contare
anche letteralmente.
***
R: Il numero della bestia appare nell’Apocalisse 13,11-18: “Vidi poi salire dalla terra
un’altra bestia, che aveva due corna, simili a quelle di un agnello, ed essa parlava
come un drago.... Faceva sì che tutti, piccoli e grandi, ricchi e poveri, liberi e schiavi
ricevessero un marchio sulla mano destra e sulla fronte. E che nessuno potesse
comprare o vendere senza avere tale marchio, cioè il nome della bestia o il numero
del suo nome. Qui sta la sapienza. Chi ha intelligenza calcoli il numero della bestia;
perché è il numero di un uomo, e il suo numero è Seicentosessantasei [666].”
Cayce identificò questa seconda bestia con due corna come “la doppiezza
mentale”. Essa riflette la nostra tendenza umana di cercare e servire le cose
materiali e Dio, di applicare le verità che abbiamo imparato non solo per amor di
virtù, bensì per impressionare gli altri o ottenere un vantaggio. L’applicazione
erronea delle verità attraverso la doppiezza mentale è il potere ingannevole di
questa bestia. Cayce dice: “Benché tu possa aver fatto questo o quello, benché tu
possa aver guarito i malati, benché tu possa aver scacciato i demoni nel mio nome,
io non ti conosco; perché hai seguito piuttosto la bestia dell’esaltazione del sé,
l’indulgere nel sé, la glorificazione del sé ...” Il nome e il numero di questa bestia
rappresenta, secondo Cayce, il comprare e il vendere, i voti che facciamo e gli
impegni che prendiamo rispetto all’opera della bestia del sé piuttosto che per
l’opera di Dio. Il numero viene chiamato il numero di un uomo, perché rappresenta
soltanto l’opera di mani umane, senza coscienza di Dio e dell’intrinseca guida di
Dio. Il passaggio ci ammonisce di includere Dio nel nostro ricevere e dare piuttosto
che cercare solo interessi e desideri egoistici.
Cayce spiegò che il discepolo Giovanni era ebreo e un cabalista ben preparato e
avrebbe quindi compreso il significato del numero della bestia. I nomi di creature e
simboli specifici nell’Apocalisse sono correlati con numeri e con nomi ebraici dalla
Cabala e con i chakra. 666 corrisponde al chakra del cuore e alla mente Inferiore
(He Phren). Per muoversi al chakra superiore dell’ “Agnello” bisogna passare
attraverso la croce - “crocifiggete i desideri del sé per realizzare pienamente la
gloria che è vostra con Dio”.
Il chakra del cuore è l’ultimo stadio di egoismo che deve essere superato. Chi
rimane egocentrico, orientato verso se stesso, ha il marchio e il numero della
bestia. Egli è principalmente materialistico, soffocando ogni crescita spirituale con
un interesse dalla mentalità doppia per sé e le cose materiali. Chi ha crocifisso i
propri desideri egoistici sulla croce dell’amore per i modi di Dio, per la volontà di
Dio, è andato al di là del potere della bestia e si è impadronito della mente
superiore (Iesous).
Contare il numero della bestia semplicemente significa misurarsi con degli ideali
materialistici, non spirituali.
da: Personal Spirituality, maggio 2003
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
La pubblicazione del materiale contenuto in questo sito è stata autorizzata dall’A.R.E., Inc., Virginia Beach, con tutti i diritti riservati all’A.R.E., Inc. Virginia Beach, all’A.R.E. Press, Association for Research and Enlightenment, Inc., a nonprofit organization, e, per le citazioni delle letture di Cayce, a Edgar Cayce Readings ©1971,1993,1994,1995,1996 by the Edgar Cayce Foundation.All rights reserved.
powered by Infonet Srl Piacenza