Site Logo
giovedì 14 novembre 2019

I Nostri Cari ci attendono dopo la Morte?

D: Si dice che, quando moriamo, i
nostri cari ci aspettano per darci un
caldo benvenuto dall’altra parte. Si
dice anche che, dopo la morte, ci
reincarniamo in un’altra esistenza
per continuare ad imparare le
lezioni della vita. Come possono questi nostri cari aspettarci per salutarci se si sono
già reincarnati? L’anima può trovarsi in due esistenze allo stesso tempo?
***
R: Per queste cose ci sono determinati cicli e ritmi che rendono improbabile che
un’anima si reincarni così rapidamente da non potere salutarvi quando morite. Ma
anche se l’anima della nonna si è già reincarnata, il suo spirito rimane sempre nel
regno dello spirito e può venirvi a salutare - persino salutarvi con l’immagine per la
quale la conoscete di più. Il ciclo normale, secondo le letture di Cayce, è di 33 anni
fra le incarnazioni (ciò che egli chiamò “un ciclo completo”). Ma egli diede delle
letture per anime che si erano reincarnate già dopo 4 mesi o che avevano aspettato
per ben 10.000 anni! Ad alcune anime che ricevettero delle letture da lui egli disse
che si erano reincarnate regolarmente e frequentemente, avendo una missione
diretta su questo pianeta. Ad altri disse che non si erano incarnati in questo mondo
per più di 4 volte, avendo altrove una missione più importante! Una persona
descrisse a Cayce come si era proiettata sul piano astrale e che aveva visto della
gente animata e alcune “immagini di cera” di altri. Cayce spiegò che le immagini di
cera erano corpi simili a gusci abbandonati da anime che si erano proiettate oltre i
confini di questo pianeta e che i loro gusci non si erano ancora disciolti. Poi la
persona spiegò che aveva visto suo padre deceduto e due fratelli da giovanotti, ma
egli li aveva conosciuti come uomini anziani dai capelli bianchi. Cayce spiegò che
“essi stanno crescendo sul piano eterno” e che la morte qui è semplicemente una
nascita da quella parte, così “essi appaiono nel loro stato di crescita”.
Come sapete, la nostra anima può vivere in questo mondo, nella zona di confine
intorno a questo mondo, in un’altra dimensione di questo sistema solare
(rappresentato dai pianeti in questo sistema), oltre questo sistema solare in altre
dimensioni dell’universo e persino nell’interezza di tutto il Cosmo diventando
tutt’uno con la Coscienza Universale - infatti, essa può fare diverse di queste cose
allo stesso tempo, se lo vuole! Siamo così tanto di più di quanto spesso
sembriamo; e le nostre opportunità sono molte di più di quanto spesso non
appaiano. Questa stessa notte, nel nostro sonno, possiamo contattare la nonna o
l’infinito o entrambi. Stupefacente !!!

da: Personal Spirituality, maggio 2003
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
La pubblicazione del materiale contenuto in questo sito è stata autorizzata dall’A.R.E., Inc., Virginia Beach, con tutti i diritti riservati all’A.R.E., Inc. Virginia Beach, all’A.R.E. Press, Association for Research and Enlightenment, Inc., a nonprofit organization, e, per le citazioni delle letture di Cayce, a Edgar Cayce Readings ©1971,1993,1994,1995,1996 by the Edgar Cayce Foundation.All rights reserved.
powered by Infonet Srl Piacenza