Site Logo
giovedì 14 novembre 2019

Il Cibo e lo stato d'animo

Sappiamo dai readings di Cayce che gli atteggiamenti possono influenzare la
condizione fisica del corpo. Anche il contrario è vero. Le condizioni fisiche
influenzano la mente e le emozioni e spesso determinano il nostro stato d’animo.
Il consiglio di Edgar Cayce fu di “sgomberare il corpo come fate con la mente da
quelle cose che sono state di ostacolo.” (2524-5)
Quali sono alcuni di questi ostacoli che devono essere sgomberati dal corpo? I
materiali di rifiuto tossico nel sistema possono causare sintomi di fatica
inspiegabile, irritabilità e un modo mentale ed emotivo depresso di vedere le cose.
Coloro che hanno fatto una dieta o un digiuno di purificazione spesso dicono che
fra i maggiori benefici che hanno sperimentato sono una maggiore chiarezza
mentale e maggiore contentezza emotiva.
Mutamenti di umore possono essere dovuti a squilibri alimentari di base e
spesso derivano da cambiamenti improvvisi del livello di zucchero nel sangue
che colpiscono il cervello. Il tessuto cerebrale dipende soprattutto dal glucosio
(zucchero del sangue) per la sua energia. Fluttuazioni nei livelli di glucosio
influenzano la chimica del cervello e possono produrre ansia, irritabilità e
confusione. Il dott. Abram Hoffer, pioniere nella psichiatria orientata alla nutrizione,
ha scoperto che circa il 60 % degli schizofrenici ha una grave ipoglicemia (livello
basso dello zucchero nel sangue).
L’eliminazione dalla dieta dello zucchero bianco e dei carboidrati raffinati è il
passo più importante nella prevenzione e nel trattamento degli squilibri nel
glucosio. I carboidrati raffinati, come per esempio la farina bianca, il riso bianco e la
pasta fatta con cereali raffinati inondano il flusso sanguigno di zucchero. Una dieta
naturale di cibi integrali che consiste di verdure fresche e frutta fresca, di proteine
di alta qualità e di cereali integrali, noci e semi può aiutare a regolare i livelli dello
zucchero nel sangue. L’alto apporto di fibre di una tale dieta diminuisce la
frequenza del passaggio di cibo attraverso il tratto intestinale e risulta in un rilascio
più graduale di glucosio nel flusso sanguigno.
Il minerale cromo aiuta a regolare il livello dello zucchero nel sangue e può
così contribuire a prevenire gli alti e bassi emotivi. Una fonte alimentare eccellente
di cromo è il lievito di birra che fornisce anche le vitamine del complesso B,
importanti per i nervi calmi. Il dott. Hoffer ha trattato con successo dei casi di lieve
schizofrenia con alte dosi di niacina, una sostanza del complesso B. Fra le fonti di
vitamina B preferite da Cayce sono l’avena tagliata con l’acciaio, i cereali integrali e
verdure e frutta di colore giallo.
Una deficienza di calcio e magnesio nel corpo può interrompere la
trasmissione degli impulsi nervosi, favorendo una sensazione di nervosismo ed
irritabilità. Buone fonti alimentari di questi importanti minerali sono le verdure con
foglie verdi, mandorle e verdure dal mare. Il calcio è anche ricavato da tuorli
d’uovo, latticini, semi di sesamo, carote e rape, nonché dalla masticazione delle
parti morbide delle ossa di pollo, una fonte spesso raccomandata da Cayce. Il cibo
della mummia, così chiamato perché la ricetta fu data ad Edgar Cayce in un sogno
da una mummia egiziana, procura calcio e magnesio in una proporzione ottimale
(2:1). Il cibo delle mummie è una mistura di parti uguali di datteri e fichi, bolliti con
farina di mais ed acqua fino a formare una consistenza morbida. I readings dicono
che il cibo delle mummie, preso con il latte, potrebbe essere considerato “quasi un
cibo spirituale . . .” (275-45) Le quantità importanti di calcio e magnesio, nonché di
vitamina B che il cibo delle mummie procura, aiutano a rilassare il sistema nervoso
e favoriscono la tranquillità mentale ed emotiva, attributi importanti dell’equilibrio
spirituale.
La depressione, il disordine
comportamentale più comune nel
mondo, può anche avere delle cause
nutrizionali. In aggiunta alla tossicità e
alle eliminazioni difettose, che spesso
sono associate alla depressione nelle
letture di Cayce, potrebbero anche
essere coinvolte deficienze di calcio,
rame, ferro, magnesio o potassio,
nonché di vitamina C e della specifica
vitamina B.
Anche allergie alimentari e squilibri proteici , accelerati da difficoltà
nell’assimilazione di certe sostanze nutrienti, possono avere una parte nella
depressione. Per esempio, la produzione dell’importante sostanza chimica
serotonina che favorisce il rilassamento e la calma, dipende dall’assunzione e
dall’assimilazione adeguate dell’aminoacido triptofano.
Anche una deficienza del minerale iodio, una sostanza nutriente per la tiroide,
può produrre sintomi di depressione. Il pesce e le verdure del mare, specialmente il
kelp, sono buone fonti di iodio. Spesso Cayce raccomandò il kelp in polvere come
sostituto per il comune sale da tavola. I readings enfatizzarono che lo squilibrio
endocrino potrebbe avere una parte importante nella depressione, accelerata
dall’incapacità delle ghiandole di nutrire adeguatamente le cellule del sistema
nervoso.
Quando si considera la salute ghiandolare è anche importante ricordare che il
sistema endocrino viene direttamente influenzato dalla luce solare assorbita
attraverso gli occhi. La luce del sole agisce come sostanza nutriente per le
ghiandole, inclusa la paratiroide che regola il metabolismo del calcio. Una
passeggiata di mezz’ora all’aria aperta ogni giorno, senza occhiali, preferibilmente
nella prima mattinata e nel tardo pomeriggio quando il sole è meno intenso, può
aiutare a ridare un equilibrio ghiandolare ottimale e una disposizione solare.

!!!!!!! (Venture Inward, maggio/giugno 2000)
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
La pubblicazione del materiale contenuto in questo sito è stata autorizzata dall’A.R.E., Inc., Virginia Beach, con tutti i diritti riservati all’A.R.E., Inc. Virginia Beach, all’A.R.E. Press, Association for Research and Enlightenment, Inc., a nonprofit organization, e, per le citazioni delle letture di Cayce, a Edgar Cayce Readings ©1971,1993,1994,1995,1996 by the Edgar Cayce Foundation.All rights reserved.
powered by Infonet Srl Piacenza