Site Logo
giovedì 21 novembre 2019

La Magica Preghiera di Manifestazione di 40 giorni

La preghiera di manifestazione di 40 giorni, insegnatami da Everett Irion, è la
mia preghiera preferita, perché 20 anni fa mi portò mio marito.
L’idea all’origine della preghiera di manifestazione di 40 giorni è quella della
gratitudine. Con la preghiera di manifestazione di 40 giorni non siete solo
generalmente grati per qualunque cosa arrivi nella vostra vita. In questa preghiera
pregate specificatamente per qualcosa che desiderate veramente. Similmente alla
legge di attrazione, formulate la vostra preghiera in termini positivi come se aveste
già ciò che volete.
Non dite: “Toglimi questa cosa orribile,” o “dammi questa cosa meravigliosa che
desidero”. Entrambi questi schemi di pensiero partono dall’assunto che non abbiate
ciò che desiderate. Manterranno la mancanza nella vostra vita.
Invece pregate con gratitudine come se aveste già ciò che desiderate. La preghiera
di manifestazione di 40 giorni focalizza quella gratitudine. Inoltre mette in evidenza
il vostro rapporto con l’Infinito quando chiedete ciò che desiderate nel nome di ciò
che considerate il vostro Potere Superiore. E’ importante dire la preghiera una volta
al giorno per 40 giorni consecutivi. Se dimenticate o omettete un giorno, dovete
ricominciare da capo, contando da 1. E’ utile spuntare ogni giorni su un calendario.

Manifestare il desiderio del vostro cuore
Dato che Everett ha tratto questa preghiera dalla sua conoscenza delle letture
psichiche di Edgar Cayce e siccome Cayce era un cristiano devoto, non meraviglia
che la preghiera contenga le parole “nel nome di Gesù il Cristo”.
In oltre 100 letture la fonte spirituale di Cayce consiglia a tutti di leggere le
promesse nei capitoli 14, 15, 16 e 17 del Vangelo secondo Giovanni. In trance,
dopo aver nominato questi capitoli biblici, spesso Cayce continuava a dire qualche
versione del passo citato, uno stralcio dalla lettura 272-8, eseguita per
un’insegnante di 36 anni:
“… e sappi che questi si riferiscono a te. In ogni riga, in ogni verso, vedi te
stessa che ricevi quelle promesse, quelle benedizioni che Egli ha promesso.”
Quali sono, quindi, le promesse a cui Cayce si riferisce? Eccole come sono citate
dalla Versione Standard Rivista della Bibbia:
• Giovanni 14,13: Qualunque cosa chiederete nel nome mio, la farò, perché il Padre sia
glorificato nel Figlio. Se mi chiederete qualche cosa nel mio nome, io la farò.
• Giovanni 15, 7-8: Se dimorate in me e le mie parole dimorano in voi, domandate quel
che volete e vi sarà fatto. In questo è glorificato il Padre mio: che portiate molto frutto …
• Giovanni 15, 16: Non siete voi che avete scelto me, ma son io che ho scelto voi, e v’ho
costituiti perché andiate, e portiate frutto, e il vostro frutto sia permanente; affinché tutto
quel che chiederete al Padre nel mio nome, Egli ve lo dia.
• Giovanni 16, 23-24: In verità, in verità vi dico che quel che chiederete al Padre, Egli ve
lo darà nel nome mio. Fino ad ora non avete chiesto nulla nel nome mio; chiedete e
riceverete, affinché la vostra allegrezza sia completa.
• Nel capitolo 17 secondo Giovanni Gesù ci assicura che ha la capacità di mantenere le
Sue promesse per coloro che pregano nel Suo nome perché Lui e Dio sono uno.
Si può quindi concludere che la promessa è che, se chiedete qualcosa nel nome
di Gesù il Cristo, allora verrà fatto.
Tenendo questo a mente, ecco la Preghiera di Manifestazione di 40 giorni come
l’ho imparata da Everett Irion:
Nel nome di Gesù il Cristo,
grazie per aver (indicate il desiderio del
vostro cuore come se l’aveste già
ricevuto), se è la Tua volontà. Amen.
Nella seguente versione della
preghiera ho fatto qualche
suggerimento per sostituire il nome di
Gesù. Essenzialmente state invocando
l’aiuto del Potere Divino Più Grande di
Voi.

Nel nome di (Allah, Yahweh, le Forze Creatrici, il Creatore, il Padre, il mio Potere
Superiore, Grande Spirito, l’Universo, Gesù il Cristo, la Vergine Maria, Mosè,
Maometto, Buddha, Krishna, la Forze, ecc.) grazie per aver (indicate il desiderio del
vostro cuore come se l’aveste già ricevuto).
La formulazione è determinante
La nostra mente subconscia risponde molto meglio alla frase positiva “grazie per
la mia anima gemella” che alla richiesta “aiutami, sono così solo” o “non portare un
altro fesso nella mia vita!”
Quando siamo negativi creiamo altra solitudine o attiriamo un altro partner inadatto.
Un’altra volta vorrei sottolineare che è importante che vi accertiate di formulare il
desiderio del vostro cuore come se l’aveste già ricevuto. Se, per esempio, dite
“voglio trovar la mia anima gemella” create una continua “mancanza” e non
“troverete” la vostra anima gemella, che è ciò che volete veramente. Per questo è
meglio pregare “ti ringrazio di aver trovato la mia anima gemella”.
Inoltre dovete terminare la preghiera con la semplice affermazione “se è la Tua
volontà”. Volete portare nella vostra vita solo quelle cose che sono nel vostro
migliore interesse. Pregando “se è la Tua volontà” lasciate la decisione al Potere
più Grande di Voi.
Questo concetto importante è un affinamento di quei testi che vi consigliano di
attrarre a voi qualunque cosa a cui pensate, che visualizzate e sentite come se
aveste già ciò che volete. Con la Preghiera di Manifestazione di 40 giorni fate tutto
ciò – ci pensate, visualizzate e sentite come se aveste già ciò che desiderate – ma
fate qualcosina in più.
Chiedete che l’Infinito o le Forze Creatrici aggiungano il loro contributo. Siccome
ciò che volete può anche non portarvi la felicità o essere un bene per voi o
chiunque altro, questa preghiera lascia all’Universo e al vostro Sé Superiore un
posto per guidarvi. Questo può essere buona cosa perché forse non sapete tutto
ciò che c’è da chiedere.
Chiedere in ‘modo sbagliato’: le lezioni imparate
Anni fa mio primo marito e dio volevamo una casa migliore. Sfortunatamente
non conoscevamo la Preghiera di Manifestazione di 40 giorni.
Invece facemmo una lavagnetta con un fotomontaggio di immagini del tipo
esatto di casa che desideravamo. Ritagliammo delle foto dalle riviste e le
incollammo insieme. Il foto Eravamo nella nostra fase “ritorno alla terra”, così
aggiungemmo una casa più vecchia con una cantina fresca per mettere da parte
cibo e anche una stufa di legno come riscaldamento e una capanna piena di legno
spaccato. Volevamo anche degli amici e così li includemmo nel nostro
fotomontaggio.
Alla fine ottenemmo ogni cosa che avevamo desiderato, che avevamo incluso
nel fotomontaggio. Per nostro stupore la proprietà aveva lo stesso aspetto
dell’immagine nel nostro fotomontaggio. Avemmo anche dei vicini meravigliosi e
trovammo dei buoni amici – tutte caratteristiche di cui avevamo fatto richiesta.
“Quindi, qual è il problema?” chiederete.
Non avevamo pensato a tutti i dettagli. Soprattutto non ci era venuto in mente di
riflettere sul tipo di proprietario che avremmo avuto.
Che incubo! Venne fuori che il nostro padrone di casa, che viveva solo alcuni
metri da noi dall’altra parte della strada, per un incidente aveva subito una lesione
cerebrale. Non riusciva ad accettare l’idea che perché gli pagavamo l’affitto
potevamo vivere nella casa noi – non lui. Ogni giorno irrompeva nella casa. Ogni
giorno si accampava nella mia cucina parlandomi, mentre preparavo i pasti, mi
occupavo dei bambini e pulivo.
Non riuscii a liberarmi di lui. Entrava in casa senza bussare. Quando non era in
casa, si appostava fuori nella legnaia o nella stalla. Parlava senza interruzione
ripetendo sempre le stesse cose.
Per questa esperienza imparai che:
• Sì, la “ruota di preghiera”, la lavagnetta col fotomontaggio, ha funzionato
• Sì, mi ha procurato ciò che desideravo
• No, non mi ha portato la felicità
• No, non ha tenuto conto delle cose a cui non ho pensato o che non ho pensato di
chiedere
Sono certa che comprendiate perché questa Preghiera di Manifestazione di 40
giorni mi piace così tanto. Tiene conto delle cose a cui non si pensa o che non si
chiedono per dimenticanza.
La Preghiera di Manifestazione di 40 giorni mi piace anche perché, con la frase
“se è la Tua volontà”, invita il Divino a guidarci. Questa Preghiera di Manifestazione
di 40 giorni fa davvero onore a ciò che è più grande di noi.
! !
! !
Perché 40 giorni di preghiera?
Everett insegnò che 40 è un numero mistico potente. Si trova molte volte nella
Bibbia:
•Gesù fu visto sulla Terra 40 giorni dopo la
sua crocifissione.
•Gesù passò 40 giorni a vagare nel deserto.
•Giona avvertì gli abitanti di Ninive che
avevano 40 giorni per cambiare il loro
comportamento, altrimenti Dio avrebbe
distrutto la loro città. Si pentirono e furono
risparmiati.
•Mosè fu sul monte Sinai per 40 giorni per
parlare con Dio e ricevere i dieci
comandamenti.
•Mosè impiegò 40 anni per trovare la Terra
Promessa.
•Golia sfidò l’esercito di Israele per 40 giorni
prima che Davide lo uccise.
•Dio fece piovere per 40 giorni e 40 notti
quando voleva distruggere il mondo e
ricominciare tutto da capo. 40 giorni dopo la
fine delle piogge Noè mandò un corvo che non ritornò più.
Inoltre, 40 giorni sono quasi sei settimane - secondo molti il periodo necessario
per creare un’abitudine nuova. In questo caso è un’abitudine mentale e spirituale
basata sulla legge dell’attrazione.
Everett insegnò anche la Preghiera del Perdono di 40 giorni, che alcuni hanno
chiamato la Preghiera di Edgar Cayce ed altri la Preghiera del Miracolo perché,
usandola, un uomo fu guarito dal cancro dopo aver ricevuto una prognosi di solo
sei mesi di vita.

Da: Venture Inward, ottobre-dicembre 2013
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
La pubblicazione del materiale contenuto in questo sito è stata autorizzata dall’A.R.E., Inc., Virginia Beach, con tutti i diritti riservati all’A.R.E., Inc. Virginia Beach, all’A.R.E. Press, Association for Research and Enlightenment, Inc., a nonprofit organization, e, per le citazioni delle letture di Cayce, a Edgar Cayce Readings ©1971,1993,1994,1995,1996 by the Edgar Cayce Foundation.All rights reserved.
powered by Infonet Srl Piacenza