Site Logo
venerdì 22 novembre 2019

L’elezione di Obama

Penso che questo nuovo leader sia una cristallizzazione dello spirito della Fratellanza e
dell’unità che è cresciuto in sordina in tutti quelli che pregano per i loro nemici, che
cercano di vedere Dio l’uno nell’altro e che guardano oltre l’esteriorità per vedere l’anima
presente. Egli ha un ideale solido che agisce come un magnete per coloro che sentono l’eco
dei suoi riflessi in se stessi. Tanti altri hanno preparato la strada per questo momento:
Gesù, Gandhi, Martin Luther King, il Dalai Lama, Madre Teresa – tutti coloro che hanno
predicato la non resistenza pacifica e il perdono e che vedono Dio in ogni essere umano.
Come Cayce predisse nel 1942, la comunità spirituale in tutto il mondo ha fatto “parte di
quella preparazione per le influenze future di tipo spirituale che dovranno governare il
mondo.” (2376-3)
Un altro chiaroveggente, Gordon Michael Scallion, fece una predizione
accattivante durante una conferenza dell’A.R.E. nel maggio 2007, quando gli
fu chiesto chi sarebbe stato eletto nel 2008. Replicò: “Se nessun altro entrerà
nella corsa sul lato democratico, Abraham Lincoln occuperà di nuovo la Casa
Bianca.” Allora gli chiesero: “Chi è Lincoln oggi?” Scallion rispose
semplicemente: “Obama.”
Anche l’inizio della sua presidenza ebbe un risvolto affascinante:
l’oroscopo per il momento del giuramento di Obama, il 20 gennaio 2009 alle
ore 12.00 a Washington prevedeva un vuoto di Luna fino alle ore 12.30. Quando Obama
pronunciò le parole: “che Dio mi aiuti”, c’era questo vuoto di Luna. L’astrologia
tradizionale suggerisce che le attività iniziate durante questo aspetto non avranno l’esito
sperato, ma possono subire cambiamenti o battute d’arresto inaspettati. Le azioni “non
avranno alcun risultato”.
Il primo “effetto” di questo vuoto di Luna fu … l’errore nel giuramento di Obama,
dovuto anche ad un suggerimento erroneo da parte del suo assistente! A causa anche di un
Mercurio retrogrado (malintesi ed incomprensioni) fu necessario ripetere il giuramento e
questo avvenne il 21 gennaio alle ore 19.35 e questa volta non c’era il vuoto di Luna!
Sembra che l’universo desideri che quest’uomo riesca nel suo intento.
Venture Inward gennaio/febbraio 2009
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
La pubblicazione del materiale contenuto in questo sito è stata autorizzata dall’A.R.E., Inc., Virginia Beach, con tutti i diritti riservati all’A.R.E., Inc. Virginia Beach, all’A.R.E. Press, Association for Research and Enlightenment, Inc., a nonprofit organization, e, per le citazioni delle letture di Cayce, a Edgar Cayce Readings ©1971,1993,1994,1995,1996 by the Edgar Cayce Foundation.All rights reserved.
powered by Infonet Srl Piacenza