Site Logo
lunedì 3 agosto 2020

Applicazione comune di Atomidine

Vi sono diversi modi comuni suggeriti per l’uso dell’Atomidine. Deve
sempre essere assunta con mezzo bicchiere d’acqua prima di
consumare qualsiasi cibo. Evidentemente stimola il corpo e lo prepara
per eliminare le tossine attraverso i bagni con il sale inglese. Pare che
più un caso di artrite sia acuto e infiammatorio, più si dovrebbe fare
uso di Atomidine in preparazione ai bagni con sale inglese.
L’assunzione comune di Atomidine comprende:
1. 1 goccia in mezzo bicchiere d’acqua al giorno per cinque giorni
5 gocce il sesto giorno
Tre ore dopo l’ultima dose fare il bagno con il sale inglese con 10 kg di
sale in 150 l d’acqua.
“Per questo individuo, queste quantità,” Cayce suggerì, “sarebbero
state dolorose, ma, se mantenute regolarmente, i risultati si sarebbero
visti.”
2. 1 goccia in mezzo bicchiere d’acqua al giorno per cinque giorni
Riposare per due giorni; quindi ripetere questo ciclo una seconda e
terza volta.
3. 1 goccia tutti i giorni per 10 giorni.
Il decimo giorno, 5 gocce, seguite dal bagno.
4. 1 goccia al giorno per cinque giorni.
A questo segue un bagno o una semplice doccia e un massaggio, poi
un riposo.
Ripetere il ciclo una seconda e terza volta. Nella quarta serie usare 5
gocce di Atomidine al giorno per tre giorni, seguite da un bagno con
sale inglese, poi un periodo appropriato di riposo.
Continuare per una quinta e sesta serie.
(Diagnosi: artrite reumatoide, caso [3363])
5. 1 goccia al giorno per due giorni
2 gocce al giorno per due giorni
3 gocce al giorno per due giorni
5 gocce il settimo giorno
6. 1 goccia al giorno per tre settimane
Periodo di riposo
7. 5 gocce al giorno per cinque giorni seguite dal bagno
8. 1 goccia al giorno per cinque giorni
2 gocce al giorno per cinque giorni
3 gocce al giorno per cinque giorni
4 gocce al giorno per cinque giorni
5 gocce al giorno per cinque giorni
Seguite da un bagno
Si può vedere che l’uso di Atomidine varia secondo i casi e non segue
uno schema particolare. Tuttavia si osserva sempre la periodicità o la
natura ciclica della terapia, e questa dovrebbe essere seguita
indipendentemente dalla dose usata.
Occasionalmente vennero raccomandate delle manipolazioni
osteopatiche, e in questi casi non erano più necessari i massaggi
frequenti. Evidentemente la manipolazione e il massaggio fino ad un
certo grado producono gli stessi cambiamenti.

Da: Physician’s Reference Notebook, William A. McGarey, A.R.E. Press

Disclaimer: Il contenuto di questa sezione è soltanto informazione e non dovrebbe essere considerato come guida
all’auto-diagnosi o all’auto-trattamento. Per ogni problema medico consultate un medico.
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
La pubblicazione del materiale contenuto in questo sito è stata autorizzata dall’A.R.E., Inc., Virginia Beach, con tutti i diritti riservati all’A.R.E., Inc. Virginia Beach, all’A.R.E. Press, Association for Research and Enlightenment, Inc., a nonprofit organization, e, per le citazioni delle letture di Cayce, a Edgar Cayce Readings ©1971,1993,1994,1995,1996 by the Edgar Cayce Foundation.All rights reserved.
powered by Infonet Srl Piacenza