Site Logo
lunedì 26 ottobre 2020

L'Esercizio Fisico

L’esercizio fisico ha un grande business. Ci sono molte compagnie
che vogliono vendervi le ultime novità di attrezzi di ginnastica,
gadgets, appartenenza a dei club o DVD. Eppure non siamo obbligati
a spendere molti soldi per fare regolarmente delle passeggiate o
per fare esercizi di stretching alla mattina o alla sera. Persino
l’esercizio aerobico può essere un’attività semplice e gratuita.
In gran parte, la scelta del tipo di esercizio dipende dalla
motivazione. Ecco alcuni pensieri da considerare per scegliere
bene.
Tre Tipi di Esercizio Fisico
Diversi tipi di esercizio fisico soddisfano necessità diverse.
Fondamentalmente l’esercizio fisico può essere classico come
segue:
L’esercizio aerobico (cardiovascolare) migliora la circolazione e
l’assorbimento dell’ossigeno. Correre, remare e andare in
bicicletta sono esempi di esercizio aerobico. E’ un tipo di
movimento suggerito più spesso per perdere peso e prevenire le
malattie cardiache.
L’esercizio anaerobico costruisce la forza fisica lavorando contro
la resistenza (p.e. sollevamento peso). Questo tipo di esercizio
può essere utile per rafforzare un’area debole con dolore cronico
(p.e. il mal di schiena). Molta gente lo usa per avere un aspetto
più muscoloso.
L’esercizio di stretching (come lo yoga) sviluppa la flessibilità
e protegge i muscoli dalle lesioni. Edgar Cayce raccomandava di
solito gli esercizi di stretching per scopi terapeutici specifici.
Le manipolazioni osteopatiche tradizionali tipicamente
raccomandate da Cayce includono spesso lo stretching.
Per la maggioranza di noi gli esercizi aerobici e di stretching
sono utilissimi per mantenere una buona salute. Si capisce che è
meglio parlare col proprio medico prima di iniziare qualsiasi
regime serio di esercizi fisici, specialmente se vi hanno
diagnosticato una malattia.
Le Letture di Cayce circa gli Esercizi Fisici
“L’esercizio fisico è meraviglioso e necessario e pochi lo
praticano in modo sufficiente, in modo sistematico. Usate buon
senso e giudizio.” (283-1) Questo riassume il punto di
vista di Cayce sugli esercizi fisici.
In termini di fisiologia Cayce prendeva in
considerazione il ritmo circadiano (ventiquattro ore)
del funzionamento del corpo quando raccomandava un
esercizio fisico. Egli fece notare, per esempio, che il
corpo tende a cambiare il suo schema di circolazione
(profonda/superficiale e epatica superiore/inferiore) durante il
ciclo giorno/notte. Tenendo a mente questo egli suggeriva in
genere esercizi verticali per il mattino ed esercizi
orizzontali per la sera per aiutare il cambiamento degli schemi
circolatori. Un esercizio ottimale collabora con la fisiologia
naturale del corpo stesso piuttosto che in contrasto con essa.
Questo è un principio fondamentale dell’approccio di Cayce per
ogni modalità di guarigione.
Studiando le letture di Cayce sulla salute si nota inoltre che
Cayce tendeva a vedere l’esercizio in modo molto simile al
trattamento osteopatico. I suoi riferimenti per le manipolazioni
osteopatiche erano di solito per un trattamento specifico o
generale. Il trattamento specifico si rivolge ad un problema
anatomico specifico correggendo quella zona problematica (in
genere lungo la spina dorsale). Il trattamento osteopatico
generale serviva maggiormente come tonico per l’intero sistema -
coordinando tutti i sistemi del corpo e migliorando il drenaggio
(eliminazioni).
In effetti, se studiate il vecchio testo di osteopatia vi rendete
conto che il trattamento generale viene generalmente presentato
come una serie di trattamenti specifici che mobilitano tutte le
zone più importanti del corpo. In altre parole, le varie
articolazioni devono lavorare sulla loro normale gamma di
movimenti, come in genere avviene per un allenamento basato su
esercizi generali. Indipendentemente dal fatto che il trattamento
osteopatico fosse generale o specifico, esso tendeva ad essere più
simile ad uno stretching dolce dei muscoli e dei legamenti
piuttosto che ad un esercizio di velocità.
Il concetto del trattamento generale e specifico si ritrova anche
nelle raccomandazioni di Cayce di fare esercizi fisici. Egli
raccomandava esercizi generali (come camminare, nuotare o giocare
a tennis) per aiutare l’intero sistema a funzionare in modo
ottimale. Le raccomandazioni di esercizi specifici si
concentravano su un problema anatomico o fisiologico particolare
nel corpo, e spesso includevano lo stretching ed esercizi di
scioglimento simili alla manipolazione osteopatica tradizionale.
Il risultato pratico di questo tipo di ragionamento è che gli
esercizi di stretching possono servire agli stessi scopi del
trattamento osteopatico che Edgar Cayce raccomandava così spesso
(e che oggi è spesso difficile ad ottenere). Mirare ad un
equilibrio tra esercizi generali e specifici può aiutare a
mantenere il coordinamento nel sistema e allo stesso tempo a
migliorare le zone deboli o problematiche.
Applicazione
La questione fondamentale è l’applicazione - gli esercizi migliori
sono quelli che si fanno. Un programma di esercizi generali
inclusi esercizi di aerobica e di stretching è probabilmente la
cosa migliore per la maggioranza. Qualcuno può aver bisogno di
esercizi terapeutici specifici a seconda delle condizioni mediche.
La miglior fonte di informazione per questo è probabilmente il
vostro osteopata, chiropratico o fisioterapista. Prima di iniziare
un regime faticoso di esercizi fisici assicuratevi di non strafare
e di non mettervi in una situazione pericolosa.

Da True Health, febbraio 2003
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
La pubblicazione del materiale contenuto in questo sito è stata autorizzata dall’A.R.E., Inc., Virginia Beach, con tutti i diritti riservati all’A.R.E., Inc. Virginia Beach, all’A.R.E. Press, Association for Research and Enlightenment, Inc., a nonprofit organization, e, per le citazioni delle letture di Cayce, a Edgar Cayce Readings ©1971,1993,1994,1995,1996 by the Edgar Cayce Foundation.All rights reserved.
powered by Infonet Srl Piacenza