Site Logo
lunedì 16 maggio 2022

Venere come Amore

In Venere la forma del corpo è vicina a quella sul piano tridimensionale. Perché si può dire che
comprende praticamente tutto. Perché è ciò che chiamereste amore—che, senza dubbio, può essere
licenzioso, egoista; che può essere anche così grande, così inclusivo da assumere il meno del sé e
più dell’ideale, più di ciò che è il dare!
Che cosa è l’amore? Quindi che cosa è Venere? E’ bellezza, amore, speranza, carità—ma tutti
questi hanno i loro estremi. Ma questi estremi non sono della natura espressiva e del modo
espressivo come si può trovare nel tono o nell’armonia di Urano; perché essi (in Venere) sono più
nell’ordine da fondersi l’uno con l’altro. 5755-1
In Venere troviamo che il bello diventa espressione nelle attività in cui si vede la bellezza
nell’amore, nell’amicizia, nella compagnia, nella musica, nell’arte, in tutte le cose che rivelano la
bellezza della natura e delle cose materiali, piuttosto che l’espressione di questi nella forma terrena.
949-13
Dai soggiorni su Venere l’entità è amante della bellezza ... Tutte le cose che hanno a che fare con
fasi della capacità di espressione dell’uomo con bei modi e maniere saranno di interesse per
l’entità—facciano questi parte della natura, della voce o del canto o anche degli argomenti artistici.
1990-3
Troviamo in Venere l’apprezzamento della bellezza, della natura, o il magazzino della natura, quei
prodotti della terra; quelli che combinano il bene, la bellezza e i suoi effetti dalla natura nell’attività
delle forze mentali di chi si frequenta. 2627-1
Troviamo in Venere sia l’apprezzamento benevolo che quello piuttosto stravagante delle cose più
fini. 2460-1
L’influenza uraniana con quella di Venere porta l’amore puro di tutte le forze che sono di
disposizione scientifica, nonché tutta l’influenza occulta sulla vita. 105-2
Venere si manifesta nella bellezza, la gioia, la capacità di scrivere. 2992-1
Quelle influenze in Venere consentono una disposizione aperta, franca, amorevole; procurando
amici in ogni cammino della vita. 1442-1
Venere conferisce una disposizione facile, sulla quale è facile imporsi. 1206-3
Una (donna) di disposizione tenera, amorevole; che può essere dominata o con la quale si può
ragionare attraverso l’amore, l’ubbidienza o il dovere; ma non può essere spinta a fare queste cose
con la pura forza o con la paura della punizione corporea. 309-1
Troviamo in Venere quell’attrazione insolita che il sesso opposto avrà per l’entità, e l’entità per il
sesso opposto. 2890-2
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
La pubblicazione del materiale contenuto in questo sito è stata autorizzata dall’A.R.E., Inc., Virginia Beach, con tutti i diritti riservati all’A.R.E., Inc. Virginia Beach, all’A.R.E. Press, Association for Research and Enlightenment, Inc., a nonprofit organization, e, per le citazioni delle letture di Cayce, a Edgar Cayce Readings ©1971,1993,1994,1995,1996 by the Edgar Cayce Foundation.All rights reserved.
powered by Infonet Srl Piacenza