Site Logo
martedì 11 agosto 2020

L'Apparecchio radiale

L’apparecchio radiale è probabilmente il più versatile fra i vari congegni della medicina
energetica raccomandati da Edgar Cayce. Può essere usato come trattamento preventivo
o curativo variando il tipo e la posizione degli elettrodi (piastre) e l’inclusione di una
bottiglia per la soluzione per trasportare le vibrazioni medicinali nel corpo.
Sebbene in origine fosse chiamato l’apparecchio “radio-attivo”, esso non contiene
radioattività nel senso moderno della parola. Le letture sostengono che l’energia che
questo apparecchio usa funziona come un’onda radio. Ci si riferisce anche a questa
energia come attività radiale che funziona attraverso centri radiali nel corpo, quindi il nome
‘apparecchio radiale’ è quello più adatto.
L’apparecchio è composto da materiali comuni che comprendono acciaio, vetro, carbonio
e carbone di legna. Viene raffreddato in acqua ghiacciata prima di essere messo a
contatto del corpo. Le letture dichiarano che le vibrazioni da carbonio, ferro e acqua usati
in un apparecchio in funzione fanno risonanza con quelle stesse sostanze presenti nel
corpo. Quando viene usata in modo appropriato, la vibrazione di ‘empatia’
dell’apparecchio ha un effetto equilibrante e armonizzante sul corpo.
L’Applicazione Preventiva
L’apparecchio sembra lavorare al meglio se usato per almeno quattro giorni alla
settimana. Può essere usato ogni giorno. In un’applicazione preventiva tipica, gli attacchi
per l’apparecchio vengono ruotati secondo uno schema, intorno alle estremità del corpo
(polso e caviglia). Una lettura particolare che descrive la teoria dell’apparecchio descrive
lo schema energetico come un otto associato alla circolazione epatica superiore e inferiore
del fegato e dei reni.
Cayce disse che il sonno normale tende ad equilibrare questo schema energetico che può
essere alterato dalle nostre attività quotidiane. Egli sostenne che l’apparecchio raggiunge
lo stesso effetto equilibrante come il sonno normale e potrebbe essere usato come un
sostegno per ristabilire il sonno che manca.
Si dovrebbe rimanere attaccati all’apparecchio per circa un’ora per seduta. E’ preferibile
rimanere tranquilli, in un atteggiamento di preghiera, meditativo e costruttivo durante il
periodo in cui l’apparecchio è attaccato; mentre si riposa o subito prima di andare a
dormire di sera. Scegliete un posto rilassante come la camera da letto o un angolo per
meditare. Una sedia reclinabile fino alla posizione orizzontale può essere molto rilassante.
Mettete il contenitore e l’apparecchio sul pavimento vicino al letto o alla sedia.
Molte persone preferiscono ascoltare musica rilassante durante la seduta. Un nastro o un
CD della durata di sessanta minuti inoltre aiutano a definire la lunghezza della seduta.
Quando la musica finisce, la seduta è terminata. Dopo la seduta togliete l’apparecchio
dall’acqua ghiacciata.
Applicazioni Curative
Variando la composizione e la posizione delle piastre e inserendo una bottiglia con la
soluzione nel circuito, l’apparecchio radiale può essere usato anche come trattamento
curativo per condizioni serie come le malattie neurologiche. Questa configurazione
assomiglia alla struttura strettamente curativa della batteria a pile umide (wet cell battery),
un altro congegno primario di medicina energetica di Cayce che viene spesso confuso con
l’apparecchio radiale. La differenza è che l’apparecchio radiale non genera alcuna energia
propria - semplicemente utilizza l’energia propria del corpo. La pila umida è una batteria
chimica che genera una piccola quantità di elettricità misurabile.
Per questo motivo l’apparecchio radiale è un trattamento più lieve che può essere più
appropriato per bambini o anziani che richiedono questa semplice terapia
rigenerativa.

True Health, giugno 2003

Disclaimer: Il contenuto di questa sezione è soltanto informazione e non dovrebbe essere considerato come guida
all'auto-diagnosi o all'auto-trattamento. Per ogni problema medico consultate un medico.
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
La pubblicazione del materiale contenuto in questo sito è stata autorizzata dall’A.R.E., Inc., Virginia Beach, con tutti i diritti riservati all’A.R.E., Inc. Virginia Beach, all’A.R.E. Press, Association for Research and Enlightenment, Inc., a nonprofit organization, e, per le citazioni delle letture di Cayce, a Edgar Cayce Readings ©1971,1993,1994,1995,1996 by the Edgar Cayce Foundation.All rights reserved.
powered by Infonet Srl Piacenza