Site Logo
martedì 31 gennaio 2023

La Nascita Dolorosa di un’Era Dorata

Negli ultimi tempi i notiziari sono sempre più pieni di
cataclismi di proporzioni epiche. Disastri meteorologici,
terremoti, tsunami, epidemie, terrorismo e guerra stanno
creando sconforto fra gli abitanti di questo mondo. E’ come se
strane forze stessero avviluppando il pianeta in un’epoca di
tragedie. Se consideriamo le profezie bibliche di un’era di
cambiamenti catastrofici può essere allarmante osservare ciò che sta
succedendo. Ma uno sguardo più ravvicinato della profezia biblica, la profezia
dei Maya e le letture di Cayce rivela un messaggio diverso.
Che cosa dicono le profezie davvero ?
Spesso si dimentica che le profezie bibliche predicono che alla fine pace e
gioia regneranno sulla Terra. I tempi difficili di transizione sono seguiti da
tempi illuminati, felici. Per esempio, sebbene Gesù abbia predetto carestie,
piaghe, terremoto e guerre, Egli aggiunse a questo, dicendo: “Tutte queste
cose sono solo l’inizio dei dolori.” (Matteo, 24,8, Bibbia Inglese del Mondo)
Questi “dolori” sono la dilatazione necessaria del cuore e della mente
dell’umanità fino ad una capienza di amore e percezione che
agevolerà la nascita di un’era dorata.
Nell’Apocalisse questi dolori precedono la nascita dell’era
dorata. Le letture di Cayce spiegano che gli eventi strani
dell’Apocalisse sono simbolici e stanno per una purificazione e
una pulizia radicale destinate a ridurre il materialismo e ciò che è terreno,
non a distruggere la vita e il pianeta.
Ricordate questi due passaggi meravigliosi dal Libro dell’Apocalisse che
spesso vengono ignorati quando si pensa alle profezie sui cambiamenti:
“E non vi sarà più maledizione ... Non vi sarà più notte, e non avranno
più bisogno di luce di lampada perché il Signore Dio li illuminerà, e
regneranno nei secoli dei secoli.” (Ap. 22,3,5)
“Dio tergerà ogni lacrima dai loro occhi. Non ci sarà più la morte, né
lutto, né lamento, né affanno, perché le cose di prima sono passate.” (Ap.
21,4)
Anche Cayce predice un’era dorata
Persino le letture di Edgar Cayce, così spesso citate per le loro predizioni
sui cambiamenti della Terra, profetizzano alla fine un’era dorata. Cayce disse
che durante ciò che egli definì la prossima “Era dell’Acquario” avremmo
raggiunto “la piena coscienza della capacità di comunicare con o di essere
consapevoli dei rapporti con le Forze Creatrici e gli usi delle stesse negli
ambienti materiali.” (1603-3) In questa stessa lettura egli proseguì mettendo
in rilievo che questi poteri esistettero in Atlantide e Lemuria e portarono
distruzione e la “necessità del viaggio di ritorno verso l’alto passando
attraverso l’egoismo.”
Questo lungo, difficile viaggio sta voltando al suo termine! Considerate
questa lettura:
Questi cambiamenti nella Terra avverranno, perché il tempo e più
tempi e la metà di un tempo sono al termine, e hanno inizio quei periodi di
risistemazione. (294-185)
Il “tempo e più tempi e la metà di un tempo” sono la risposta dell’angelo
Gabriele alla domanda del profeta Daniele quanto tempo ci sarebbe voluto
prima che la sofferenze fosse finita. (Dan 7,25; 12,7) Cayce indica che sta
terminando lo strano periodo di tempo per la lunga lotta.
Noi ci troviamo in quei tempi? Secondo le letture di Cayce, sì. Cayce
sostenne che il “tempo e più tempi e la metà di un tempo” siano finiti, che il
vangelo sia stato predicato al mondo (come Gesù disse che sarebbe avvenuto
prima dell’arrivo del periodo finale). Anche le letture di Cayce collegano la
Nuova Era in arrivo con un periodo in cui i poli del pianeta cominceranno a
spostarsi. Nel 2004 Nova, la serie della PBS, presentò un
programma stupefacente intitolato “Tempesta Magnetica” in
cui gli scienziati annunciarono che i poli della Terra stanno
cominciando a spostarsi. Così, dalla prospettiva di Cayce, la
Nuova Era sta iniziando.
Ci troviamo nelle “doglie da parto” di una nuova
prospettiva, di un nuovo livello di amore. Soffrire nel fisico
porterà alla fine ad una maggiore consapevolezza spirituale. Gesù disse che il
periodo di transizione delle “doglie” sarà abbreviato per amore degli eletti. Le
letture di Edgar Cayce sostengono che nessun’anima deve
essere perduta!
I Maya profetizzano un’era di vita e spirito!
Secondo gli antichi Maya, l’era nella quale noi siamo
vissuti ebbe inizio il 13 agosto 3113 a.C., e viene chiamata
l’Era del Movimento. E’ stato un lungo periodo di
cambiamento. Questa Era del Movimento, secondo le
profezie Maya, terminerà il 22 dicembre 2012 - una data non
tanto lontana! I navajo, i quali ricevettero parte della loro
antica saggezza dai Maya, dicono che l’era che seguirà l’Era del Movimento
sarà l’Era dello Spirito di Tutte le Cose Viventi. Sarà un’era di breve durata,
seguita da un’era chiamata il Ritorno all’Unione.
Ci troviamo chiaramente in viaggio verso Luce, Amore, Speranza e Gioia
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
La pubblicazione del materiale contenuto in questo sito è stata autorizzata dall’A.R.E., Inc., Virginia Beach, con tutti i diritti riservati all’A.R.E., Inc. Virginia Beach, all’A.R.E. Press, Association for Research and Enlightenment, Inc., a nonprofit organization, e, per le citazioni delle letture di Cayce, a Edgar Cayce Readings ©1971,1993,1994,1995,1996 by the Edgar Cayce Foundation.All rights reserved.
powered by Infonet Srl Piacenza