Site Logo
mercoledì 18 maggio 2022

Le Maschere di Bellezza per il Viso

Le Maschere di Bellezza per il Viso
Gli impacchi o le maschere di fango per il viso vengono consigliate nelle
letture per una varietà di condizioni: dermatite, acne, punti neri, colorito
cagionevole, muscoli facciali cadenti, o - come si sentì dire una donna di
trentun anni - “... una volta al mese, per il puro piacere di farlo, faremmo
l’impacco di fango.” (1968-7) Di solito di natura astringente, gli impacchi di
fango forniscono uno stimolo allo strato superficiale della pelle, facendo così
aumentare la circolazione e quindi l’ossigeno e le sostanze nutritive portate
alla superficie della pelle. Un colore leggermente rossastro indica l’azione
detergente del trattamento.
Il Procedimento
Nelle letture non viene definita alcuna routine particolare per
l’applicazione dell’argilla. Essa viene quindi inumidita, applicata su viso e
collo, lasciata asciugare e infine rimossa. La lettura 1968-3 per una donna di
29 anni che si lamentò per foruncoli e brufoli disse: “... circa due volte al
mese, per tutto il periodo, faremmo degli impacchi di fango; viso e collo, e
sulle spalle, e la parte superiore del collo, specialmente fino alla zona delle
tiroidi - come astringente e stimolante per una circolazione migliore in tutto il
sistema.”
Le letture avvertirono una donna ventenne la quale soffriva di acne che
mentre gli impacchi sarebbero stati benefici, essi dapprima avrebbero,“ in
apparenza, recato moltissimo disturbo, ma in seguito la reazione sarà molto
migliore.” Gli impacchi non solo avrebbero migliorato “tutto il colorito, ma
anche la salute generale del corpo.” (1709-4) Un rossore eccessivo della pelle
o un’eruzione di macchie possono derivare da una maschera di bellezza,
probabilmente dovuti alla tossicità eccessiva della persona. Le letture
promettevano tuttavia che applicazioni successive avrebbero dato reazioni
migliori.
Secondo il loro approccio olistico le letture indicano che un’alta
percentuale di problemi della pelle derivano da disturbi circolatori i quali
sono spesso causati da un funzionamento ghiandolare scorretto , da
assimilazioni ed eliminazioni scarse e allineamenti spinali scorretti. Anche i
cosmetici hanno però una parte in questo, come una lettura descrisse: “Non
dipendere dai cosmetici per pulire la pelle. I cosmetici dovrebbero servire
piuttosto come aiuto per mantenere in condizioni migliori la circolazione
superficiale in alcune parti del viso e delle mani.” (5271-1)
Un pensiero finale: “(D) Come può la gente evitare di invecchiare
nell’aspetto fisico? (R) La mente!” (1947-4)

Da: True Health, ottobre 2005

Disclaimer: Il contenuto di questa sezione è soltanto informazione e non dovrebbe essere considerato come guida
all’auto-diagnosi o all’auto-trattamento. Per ogni problema medico consultate un medico.
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
La pubblicazione del materiale contenuto in questo sito è stata autorizzata dall’A.R.E., Inc., Virginia Beach, con tutti i diritti riservati all’A.R.E., Inc. Virginia Beach, all’A.R.E. Press, Association for Research and Enlightenment, Inc., a nonprofit organization, e, per le citazioni delle letture di Cayce, a Edgar Cayce Readings ©1971,1993,1994,1995,1996 by the Edgar Cayce Foundation.All rights reserved.
powered by Infonet Srl Piacenza