Site Logo
lunedì 23 maggio 2022

I Massaggi

I Massaggi
Nel suo libro I Rimedi di Edgar Cayce (The Edgar Cayce Remedies) il dott.
William McGarey annota che nelle letture il massaggio venne consigliato con
maggiore frequenza di ogni altra forma di terapia. La parola massaggio compare in
oltre 3000 documenti, un terzo del numero delle letture fisiche. Oltre ad aumentare
la circolazione del sangue e della linfa e a rafforzare il tono muscolare, il massaggio
migliora anche la comunicazione neurologica mandando milioni di impulsi
attraverso i sentieri nervosi del corpo. Questa funzione viene trattata nella lettura
2456-4:
”Si dovrebbe considerare il ‘perché’ del massaggio: l’inattività fa sì che
molte di quelle parti lungo la colonna vertebrale da cui vengono ricevuti gli impulsi
ai vari organi siano fiacchi o tesi o che ricevano maggiori impulsi di altre. Il
massaggio aiuta i gangli a ricevere l’impulso dalle forze nervose, dato che aiuta la
circolazione in tutte le varie parti dell’organismo.”
Il massaggio agisce quindi sul tutto il corpo - organi, nervi, circolazione -
nonché ghiandole e muscoli. Può essere sia stimolante che rilassante e aiuta a
liberare il corpo da tossine e fatica, calma i nervi e crea un “cambiamento di
vibrazioni in alcune parti del corpo.” (390-1)
L’Approccio di Cayce al Massaggio
E’ ovvio che rimedi e protocolli di trattamento nelle letture sono stati adattati
alle necessità di un particolare individuo, e ciò vale in particolar modo per i
massaggi. Spesso venivano fatto rilevare certe zone del corpo su cui il massaggio
doveva essere eseguito, e a volte anche la direzione e la sequenza del flusso,
insieme ad un lubrificante specifico. Certe cose, tuttavia, venivano ripetute così
spesso che si possono considerare applicabili universalmente.
Per quanto riguarda le zone del corpo su cui lavorare, la schiena e l’addome
venivano menzionati costantemente come parti importanti per l’applicazione e
l’attenzione locali. L’olio di arachide, applicato da solo o miscelato ad altre
sostanze, era il lubrificante principale per il trattamento. La quantità d’olio usata
veniva stabilita individualmente - solo ciò che la pelle era in grado di assorbire.
Ripetutamente le letture raccomandavano un massaggio dolce e accurato. Rare
volte veniva specificato un massaggio pesante o profondo, e non dovevano esserci
lividi. Un commento frequente che seguiva la descrizione del trattamento era che il
massaggio sarebbe stato benefico per la condizione del ricevente.
Tipi di Massaggio
I tre metodi principali di massaggio raccomandati nelle letture sono:
svedese, osteopatico e neuropatico. Quello svedese, generalmente molto
stimolante, è principalmente un massaggio delle forze muscolari del corpo, a volte
preceduto da un bagno a vapore e seguito da una frizione con alcol. Il massaggio
osteopatico lavora sul sistema muscolo-schelettrico, mirando a dare sollievo a
colpi subiti nel sistema cerebrospinale attraverso un equilibrare della tensione
muscolare lungo la colonna vertebrale. Può essere usato come preparazione e
supporto per manipolazioni strutturali. Quello neuropatico è in primo luogo un
massaggio del sistema nervoso, con lo scopo di migliorare la circolazione e il
flusso degli impulsi nervosi. Esso enfatizza il drenaggio linfatico e il controllo della
circolazione, entrambi dei processi cruciali per un corpo sano.
La tecnica Cayce/Reilly, insegnata e praticata all’A.R.E., è un misto unico dei
tre tipi menzionati. Esso comprende movimenti specifici, rotazioni e stiramenti
basati sulle letture di Cayce e il lavoro del dott. Harold J. Reilly, un fisioterapista che
lavorò in stretto contatto con Cayce. Inizia con il braccio sinistro, cosa che permette
un flusso maggiore di sangue e linfa e, dato che è il lato ricettivo del corpo, rilassa
gli individui più velocemente. Tutti i movimenti vengono eseguiti in modo dolce,
lento e fluido, tanto da far partecipare ed equilibrare tutto il corpo. I benefici sono
un corpo rilassato con stress e ansia ridotti, un atteggiamento più sano e un
processo di guarigione accelerato.
Il Ruolo del Massaggiatore Professionista
Secondo le letture il massaggio doveva essere eseguito senza fretta, con
devozione, con l’intento di guarire, da una persona paziente e coerente e che
conosceva l’anatomia e la fisiologia. Tuttavia le letture incoraggiavano i riceventi a
farsi fare dei massaggi anche dai membri della famiglia. Si consideri questo
commento in risposta ad una domanda se un osteopata doveva somministrare il
massaggio:
“No, a meno che non desideri di spendere un sacco di soldi! Fallo fare a tua
moglie - ella lo farà molto meglio dell’osteopata!” (3381-1)
Infatti, massaggio vuol dire frizionare le persone nel modo giusto, nonché
come trattamento terapeutico, preventivo.

Da: True Health, settembre 2005

Disclaimer: Il contenuto di questa sezione è soltanto informazione e non dovrebbe essere considerato come guida
all'auto-diagnosi o all'auto-trattamento. Per ogni problema medico consultate un medico.
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
La pubblicazione del materiale contenuto in questo sito è stata autorizzata dall’A.R.E., Inc., Virginia Beach, con tutti i diritti riservati all’A.R.E., Inc. Virginia Beach, all’A.R.E. Press, Association for Research and Enlightenment, Inc., a nonprofit organization, e, per le citazioni delle letture di Cayce, a Edgar Cayce Readings ©1971,1993,1994,1995,1996 by the Edgar Cayce Foundation.All rights reserved.
powered by Infonet Srl Piacenza