Site Logo
martedì 4 agosto 2020

La Paralisi Cerebrale

La Paralisi Cerebrale
Questa patologia - ogni disturbo di movimento e/o postura che si verifica in
seguito ad un danno non progressivo ad un cervello in via di sviluppo - può essere
accompagnata da epilessia, vari gradi di ritardo mentale e difficoltà di linguaggio e
udito.
Non esiste opinione concorde sulle sue cause, se cioè il danno avviene al
momento della nascita, prima della nascita o se si tratta di una combinazione delle
due; dei 18 casi esistenti nelle letture di Cayce il 50% delle cause venne attribuito al
momento del parto, il 22% ad origine prenatale, il 6% a fattori postnatali, e per il 22%
non ne venne specificato l’origine.
Spesso la paralisi cerebrale viene definita come condizione karmica, sia per
l’anima interessata che per le persone vicine ad essa.
In aggiunta al danno nervoso, le letture di Cayce indicano che la condizione
ha spesso compreso uno scoordinamento dei tre sistemi nervosi, specialmente
nelle aree di “maggiore coordinazione” - nella maggior parte dei casi cioè nella
prima alla quarta cervicale, la seconda alla quarta dorsale, la nona dorsale, e la
seconda alla quarta lombare.
Inoltre affermano occasionalmente che i dotti chiliferi non funzionano
correttamente, producendo un rifornimento sanguigno e linfatico impoverito delle
sostanze nutrienti necessarie ai nervi.
Per il trattamento, l’approccio delle letture comprende i seguenti punti:
- Secondo le letture, prima si comincia con i trattamenti, meglio è, visto che
dopo il “terzo ciclo” (21 anni di età) la condizione potrebbe diventare “fissa”.
- I trattamenti mirano a rigenerare il sistema nervoso, e le letture sostengono
a più riprese che ciò era possibile, ma spesso richiedeva da 7 a 10 anni di terapia
continua. Statistiche recenti mostrano che nei casi “lievi” di paralisi cerebrale il 35
al 86% ha una risoluzione completa di sintomi entro il settimo compleanno.
- Le letture enfatizzano che il trattamento deve avvenire non solo a livello
fisico, bensì anche a livello spirituale e mentale. Ciò comprende la preghiera, un
atteggiamento mentale positivo e il vivere una vita spirituale da parte di tutte le
persone coinvolte nella terapia.
- Per quanto possibile, la terapia deve essere eseguita dalle persone vicine
all’anima colpita (come per esempio i genitori), dato che la condizione comporta
delle lezioni anche per loro, e deve essere praticata con cura, pazienza e gentilezza.
- Per rigenerare i nervi viene usato l’apparecchio a pila umida in molti modi
diversi; due dei modi più comuni sono l’uso giornaliero di solo cloruro d’oro oppure
di cloruro d’oro e Atomidine in alternanza (i collegamenti per l’oro sono positivi (+)
sulla nona dorsale o quarta lombare e negativi (-) sul centro ombelicale/chilifero;
per l’Atomidine positivi (+) sulla seconda o quarta dorsale e negativi (-) sul centro
ombelicale/chilifero).
- Il trattamento con l’apparecchio a pile umide deve essere seguito da un
massaggio circolare dolce sulla colonna vertebrale, badando in particolare alla
seconda fino alla quarta cervicale, la seconda e terza dorsale, la nona dorsale, e la
quarta lombare usando una miscela di olio d’oliva e mirra o burro di cacao per i
bambini più piccoli. Occasionalmente le letture raccomandano di continuare il
massaggio anche sulle gambe e ai piedi, dando particolare attenzione a questi
ultimi.
- Una o due volte al mese, le letture consigliano trattamenti più profondi del
massaggio, come per esempio le correzioni osteopatiche.

Da: Physician's Reference Notebook, William A. McGarey, A.R.E. Press

Disclaimer: Il contenuto di questa sexione è soltanto informazione e non dovrebbe essere considerato come guida
all'auto-diagnosi o all'auto-trattamento.Per ogni problema medico consultate un medico.
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
La pubblicazione del materiale contenuto in questo sito è stata autorizzata dall’A.R.E., Inc., Virginia Beach, con tutti i diritti riservati all’A.R.E., Inc. Virginia Beach, all’A.R.E. Press, Association for Research and Enlightenment, Inc., a nonprofit organization, e, per le citazioni delle letture di Cayce, a Edgar Cayce Readings ©1971,1993,1994,1995,1996 by the Edgar Cayce Foundation.All rights reserved.
powered by Infonet Srl Piacenza