Site Logo
martedì 4 agosto 2020

Impiastri con Patate

Un rimedio semplice che è stato molto utile per molte persone,
specialmente per quelle con problemi agli occhi, è l’impiastro di patate.
Secondo Cayce, per preparare l’impiastro bisogna raschiare - non
pelare - una patata vecchia e collocare la massa raschiata sugli occhi
chiusi, accertandosi che l’orbita dell’occhio sia stata riempita con il
materiale umido, il quale deve essere fissato con una garza o benda.
Questo impiastro può essere tenuto da un periodo di dieci minuti fino
ad una notte intera. E’ importante che la patata sia pienamente
maturata, senza germogli e liberi da pesticidi e altre sostanze chimiche
dannose.
Secondo il dr. William McGarey, gli enzimi rilasciati dal
raschiamento possono aumentare il flusso e la circolazione linfatica
negli occhi ed intorno ad essi. Questo produce un’eliminazione migliore
che aiuta a rimuovere dagli occhi ogni materiale infettivo o
infiammato.
Dopo aver rimosso l’impiastro, l’occhio viene bagnato con una
debole soluzione antisettica (p.e. acido borico o Glicotimolina). Questa
pulizia rimuove le secrezioni liberate dalle bucce raschiate e previene il
riassorbimento delle tossine che hanno creato la condizione originale
dell’occhio.
Frequenza e durata dell’uso dipendono dalla condizione
dell’occhio. L’impiastro può essere applicato tutti i giorni, a giorni
alterni o una volta alla settimana. Il trattamento minimo dovrebbe
essere di una settimana, quello massimo di tre o quattro mesi, o finché
la condizione non sia stata rimossa.
Indicazioni
Circa 60 letture raccomandarono l’impiastro di patate per
numerosi problemi agli occhi e di vista: infiammazione o infezione
all’occhio, cecità, palpebre con granuli, blefarite, cataratta, lesioni
all’occhio e irritazioni all’occhio e alle palpebre, e miopia o vista
debole. Rapporti supplementari allegati a diverse letture descrivono
inoltre sollievo da congiuntivite, ma non molto sollievo se si tratta di
una condizione allergica.
Da: True Health, giugno/luglio 2006

Disclaimer: Il contenuto di questa sezione è soltanto informazione e non dovrebbe essere considerato come guida
all'auto-diagnosi o all'auto-trattamento. Per ogni problema medico consultate un medico.
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
La pubblicazione del materiale contenuto in questo sito è stata autorizzata dall’A.R.E., Inc., Virginia Beach, con tutti i diritti riservati all’A.R.E., Inc. Virginia Beach, all’A.R.E. Press, Association for Research and Enlightenment, Inc., a nonprofit organization, e, per le citazioni delle letture di Cayce, a Edgar Cayce Readings ©1971,1993,1994,1995,1996 by the Edgar Cayce Foundation.All rights reserved.
powered by Infonet Srl Piacenza