Site Logo
lunedì 3 agosto 2020

Il Disturbo Charcot-Marie-Tooth

Il disturbo Charcot-Marie-Tooth (DCM) è una malattia neurologica
genetica caratterizzata da una lenta degenerazione progressiva dei muscoli di
piedi, parte bassa delle gambe, mani e avambracci, e una perdita lieve della
sensibilità negli arti e nelle dita di mani e piedi.
Cayce diede molte letture per individui affetti da varie forme di atrofia
muscolare. La serie delle letture 1122 è stata messa in relazione con il DCM e
contiene alcuni suggerimenti utili che, insieme ad altre letture sulla
degenerazione muscolare e del sistema nervoso, forniscono raccomandazioni
specifiche per creare un piano di cura per il DCM.
Per esempio, la lettura 1122-1 contiene un consiglio sull’integrazione di
terapie fisiche e metafisiche nel piano di cura olistico:
(D) Il medico che la sta trattando metafisicamente sta ottenendo i
risultati desiderati?
(R) Solo in parte, e PUO’ farlo solo in parte, finché le condizioni
fisiche non saranno riportate alla normalità, e queste saranno
migliorate per mezzo della coordinazione delle due, l’una con
l’altra.
Questa enfasi olistica è particolarmente importante nelle condizioni
causate da fattori ereditari. A volte Cayce usava l’espressione “karma” quando
descriveva gli schemi delle cause nei casi in cui vi erano presenti fattori
genetici.
Perché, com’è stato spesso indicato, il karma può essere la causa. Il
karma è spesso la causa nelle cosiddette condizioni ereditarie. Allora l’anima
eredita davvero ciò che ha costruito nella sua esperienza con il suo simile nei
rapporti materiali. (3313-1)
Le letture di Cayce presentano continuamente e coerentemente queste
concetto di causa e effetto che comprende la reincarnazione e la capacità di
ogni individuo di scegliere certe probabilità chiave riguardo ad una vita
particolare. Naturalmente qui la genetica ha una parte importante perché
l’eredità fornisce un mezzo relativamente solido e prevedibile per avere la
necessaria esperienza di vita per incontrare il proprio karma personale.
Nei casi in cui è implicato il karma si dà rilievo agli aspetti mentali e
spirituali della guarigione:
Com’è stato indicato per il corpo, questa è una condizione karmica,
e bisogna prendere delle misure perché il corpo cambi il suo
atteggiamento nei confronti delle condizioni, delle cose e del suo
prossimo. (3124-2)
Sì, qui abbiamo una condizione di grande disturbo, essa è karmica
nonché patologica. Per cui nelle applicazioni che possono essere utili a
questo corpo dobbiamo iniziare con le convinzioni spirituali,
l’applicazione spirituale, o l’applicazione in modo mentale di
convinzioni spirituali. Perché è sempre la mente a costruire nel mondo
materiale.
Qui, a causa di cambiamenti chimici che si sono prodotti nel corpo,
abbiamo la perdita di controllo delle forze nervose e muscolari del
corpo. Tuttavia un’atrofia di qualsiasi tipo non si è ancora instaurata.
Questo indica quindi la natura stessa di ciò che è implicato
riguardo alla condizione karmica. Per cui la prima lezione,
spiritualmente, è la pazienza. (3779-1)
Tuttavia, persino in casi con un karma significativo, Cayce insisteva su un
approccio olistico utilizzando una varietà di modalità fisiche che
comprendevano elettroterapia, terapia manuale, dieta e esercizio fisico.
Ecco un esempio tipico da una lettura data per un uomo ventinovenne affetto
da atrofia muscolare:
Se si considera dapprima l’atteggiamento spirituale necessario,
allora (e non altrimenti) inizieremmo con l’uso dell’Apparecchio a Pile
Umide che, con le vibrazioni, apporterà al corpo cloruro d’oro e nitrato
d’argento. L’oro dovrebbe essere un grano di sodio di cloruro d’oro per
ogni oncia di acqua distillata. Il nitrato d’argento sarebbe un’oncia di
una soluzione al due percento aggiunta a due once di metà acqua
distillata e metà alcol di grano. Usa tre once di ognuna di queste
soluzioni; cioè, tre once della soluzione con l’oro e tre once della
soluzione di nitrato d’argento preparate nella maniera indicata...
In seguito ad ogni trattamento con l’Apparecchio, ogni giorno,
massaggiate il corpo molto accuratamente, cominciando al centro
brachiale e massaggiando ogni area andando sempre più in basso fino
alle punta delle dita dei piedi; in giù lungo la spina dorsale, sull’area
della parte inferiore dell’addome, in giù lungo gli arti stessi, e
specialmente sulle aree del nervo sciatico. Usate per questo massaggio
una miscela uguale di olio d’oliva (scaldata) e tintura di mirra. Ciò non
dovrebbe essere eseguito troppo energicamente, tuttavia nemmeno
troppo mollemente; in un movimento circolare piuttosto profondo ma
non duro. Impiegate ogni giorno almeno venti a trenta minuti per dare
questo massaggio.
Mantieni l’atteggiamento creativo, costruttivo.
Mantieni una dieta ben equilibrata, e mantieni le eliminazioni.
(5064-1)
Raccomandazioni per il Trattamento
Concettualmente l’approccio di Cayce al DCM mira ad assistere il corpo
nella sua auto-guarigione per mezzo dell’applicazione di molte terapie intese
ad affrontare le cause alla base della condizione:
1. MEDICINA ENERGETICA: La Batteria a Pile Umide è una semplice batteria
chimica che viene connessa al corpo mediante fili metallici e piastre per trenta
minuti al giorno. L’energia elettrica prodotta dalla batteria è molto ridotta. La
maggior parte degli individui non avvertono nulla durante la seduta con
l’apparecchio. Nel circuito dell’apparecchio viene integrato un vaso con la
soluzione contenente una sostanza chimica medicinale (cloruro d’oro o nitrato
d’argento). Secondo Cayce le vibrazioni delle soluzioni medicinali vengono
trasportate nel corpo e stimolano il sistema ghiandolare a produrre la
guarigione.
2. TERAPIA MANUALE (MANIPOLAZIONE E MASSAGGIO
SPINALI): spesso Cayce raccomandava manipolazioni osteopatiche
per correggere problemi specifici che riguardare il funzionamento e la
circolazione nervosi. La frequenza delle correzioni dipende dalle
raccomandazioni dell’osteopata o chiropratico curante. Anche l’uso di
un vibratore elettrico può essere utile per chi non riesce ad ottenere
correzioni spinali regolari. In seguito alla seduta con la Batteria a Pile Umide si
raccomanda un massaggio per distribuire le energie vibratorie prodotte
dall’apparecchio.
3. ESERCIZIO FISICO: si incoraggia un esercizio fisico generale come
camminare regolarmente, inoltre esercizi specifici diretti alla patologia specifica
del DCM.
4. DIETA: La dieta basica di Cayce serve a migliorare assimilazione e
eliminazione. Essa mira soprattutto sul mantenimento di un equilibrio corretto
fra alcalino e acido, mentre evita i cibi che producono tossicità e esauriscono il
sistema. Essenzialmente la dieta consiste principalmente di frutta e verdure e
evita cibi fritti e carboidrati raffinati (“cibo spazzatura”). Si dà rilievo a certe
combinazioni di cibi.
5. ATTEGGIAMENTI E EMOZIONI: le letture di Cayce discutono spesso gli
aspetti mentali e spirituali della guarigione. E’ particolarmente importante
l’atteggiamento di desiderare ed aspettarsi di guarire. Un atteggiamento
mentale ed emotivo positivo può essere creato e conservato concentrando
l’attenzione su uno scopo elevato (ideale) per cui si vuole guarire.

Da: www.edgarcayce.org, “The Cayce Health Database”

Disclaimer: Il contenuto di questa sezione è soltanto informazione e non dovrebbe essere considerato come
guida all’auto-diagnosi o all’auto-trattamento. Per ogni problema medico consultate un medico.
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
La pubblicazione del materiale contenuto in questo sito è stata autorizzata dall’A.R.E., Inc., Virginia Beach, con tutti i diritti riservati all’A.R.E., Inc. Virginia Beach, all’A.R.E. Press, Association for Research and Enlightenment, Inc., a nonprofit organization, e, per le citazioni delle letture di Cayce, a Edgar Cayce Readings ©1971,1993,1994,1995,1996 by the Edgar Cayce Foundation.All rights reserved.
powered by Infonet Srl Piacenza