Site Logo
domenica 3 luglio 2022

Edgar Cayce - Un Precursore del Cristo

Edgar Cayce fece un sogno che lo ha fatto riconoscere senza alcun
dubbio come un precursore eletto del Cristo. Il sogno fu questo:
Nella notte fra il 12 e il 13 dicembre 1942 Edgar Cayce sognò:
“Stavo seduto solo nella camera che dava sul
lungomare, giocando a solitario quando qualcuno bussò al
portone. Fuori faceva buio, ma non era ancora tardi. Quando
andai alla porta c’era un signore che non riconoscevo e mi
chiese:
‘Cayce, che Lei stasera venga con me ad un incontro.’
Dapprima dissi: ‘Esco raramente di sera, e c’è mia moglie
e rimarrebbe da sola.’ Ma egli insistette che dovevo andare con
lui,e io andai. Uscendo mi resi conto che un’altra persona ci
stava aspettando in strada. Ci incamminammo verso
l’oceano, ma quando lo raggiungemmo continuammo a
camminare come se camminassimo nell'aria, sempre più su
finché non giungemmo in un luogo in cui sembrava esserci una
tenda da circo. Egli disse: ‘Entreremo qui.’ Ci avvicinammo al
lembo della tenda, e quando tirò indietro il lembo mi resi conto
per la prima volta che i due uomini con cui avevo camminato
erano i predicatori del Vangelo Dwight L. Moody e Sam Jones.
Entrammo in una grande tenda circolare. Una luce molto
insolita pervadeva il luogo, qualcosa come una luce
opalescente. C’erano molte figure e tutte sembravano velate,
tutte vestite uguali. Mi ricordavo di averne visto pochissimi.
Poi da un lato - via via che altre figure apparvero fino a
riempire il luogo sembravano esserci un grande schermo e
anche dei lampi in lontananza. Insieme al lampo ci fu un
rumore, non di tuono ma di vento, eppure nulla sembrava
muoversi; non c’era alcuna forma con i bagliori luminosi se non
una nuvola, bellissima.
Quando chiesi ad uno dei miei compagni che cos’era mi disse
‘Il Signore nostro Dio ci parlerà.’ “Allora una voce chiara e
forte, come se venisse fuori dalla nuvola e dal lampo, disse:
‘CHI AVVERTIRA’ I MIEI FIGLI ?’ Poi dalla folla davanti al trono
uscì il MAESTRO, era vestito come quelli vicino a Lui. Egli parlò,
dicendo: ‘Io avvertirò i Miei fratelli.’ La risposta arrivò: ‘No, il
tempo del tuo ritorno non è ancora compiuto, ma chi deve
avvertire i Miei figli?’ Allora il Sig. Moody parlò, dicendo:
‘Perché non mandare Cayce, egli è là adesso.’
Quindi il Maestro disse: ‘Padre, Cayce avvertirà i Miei fratelli.’
‘E noi tutti aiuteremo’, dissero tutti in un grande coro.”
Lettura 294-196
In un’altra lettura ancora Cayce venne identificato, in una vita
precedente, come Lucius, uno dei discepoli di Gesù, e come capo
importante della prima chiesa dopo la crocifissione e la resurrezione di
Gesù.
Poi quando ci fu la selezione di coloro che dovevano
agire in capacità di ministri, o come decani per provvedere ai
bisogni della gente, quando tutti i loro beni materiali erano
diventati parte dei beni dei discepoli o degli Apostoli ed essi si
trovavano tutti in accordo, l’entità sentì molte cose delle
attività di Filippo e Pietro, ma si legò di più ad un certo Lucius
- un parente di Luca. E Lucius è ora l’entità attraverso la quale
questa Informazione viene data.
Lettura 1468-02
“Lucius di Cirene, vescovo della chiesa di
Laodicea.”
Lettura 1468-3
La seconda venuta di Cristo sarà diversa da quella di 2000
anni fa. Egli non nascerà da una vergine bensì “apparirà come un
fulmine” (Luca 17,20). Inoltre il precursore non indosserà la pelle di
un animale selvaggio, bensì sarà come tutti gli altri e fornirà tutte le
conoscenze necessarie per aiutare a comprendere il nuovo
insegnamento del Maestro. C’è molto di più da imparare dalle parole
che Gesù disse ai suoi Apostoli:
“Molte cose ho ancora da dirvi, ma per il momento non
siete capaci di portarne il peso. Quando però verrà lo spirito di
verità, egli vi guiderà alla verità tutta intera, perché non
parlerà da sé, ma dirà tutto ciò che avrà udito e vi annunzierà
le cose future. Egli mi glorificherà, perché prenderà del mio e
ve l’annunzierà.”
(Giovanni 16, 12-14)
Noi tutti siamo spirito, mente e corpo, ma Edgar Cayce ci ha
portato la Verità; la Verità su Dio, la vita e il mondo. Egli fu un
innovatore, e in molti rami della scienza egli era decisamente avanti
per il suo tempo e anche per il nostro.
“Egli vi guiderà alla verità tutta intera”. Quando analizziamo
questa citazione troviamo molti nessi con la vita e l’opera di Edgar
Cayce. Ricordate quel giorno drammatico a Dayton, Ohio, quando
Cayce fu scioccato per la propria dichiarazione che la reincarnazione è
reale. Durante gli anni seguenti egli ci diede una rivelazione dopo
l’altra, su Atlantide, lo Yucatan, l’antico Egitto, gli Esseni, le
incarnazioni di Gesù Cristo, e molte altre ancora.
“Egli non parlerà da sé, ma dirà tutto ciò che avrà udito.” Jess
Stearn chiamò Edgar Cayce “il Profeta Dormiente” e Cayce è
conosciuto con questo nome in tutto il mondo. Non parlava da sé, per
un periodo di oltre quarant’anni. Al risveglio non aveva alcun ricordo
cosciente di ciò che aveva detto mentre dormiva. La maggior parte
delle informazioni arrivate attraverso il Cayce dormiente era
estremamente estranea al modo di pensare dell’Edgar Cayce sveglio e
contrario al suo bagaglio culturale da cristiano fondamentalista. Ma, e
vale la pena notarlo, col trascorrere degli anni egli si convinse sempre
di più della verità delle sue letture. E Cayce, che fosse addormentato
e sveglio, parlava sempre con amore e ammirazione di Gesù, e
affermava ripetutamente che Gesù era la Luce e la Via.
“Ed Egli vi annunzierà le cose future.” Per un periodo di oltre
vent’anni le letture di Edgar Cayce testimoniano la sua misteriosa
accuratezza psichica. Non c’è quindi da meravigliarsi che le letture
sulle vite passate degli individui diventino una fonte della nuova
conoscenza sulla storia umana prima dei tempi, sull’evoluzione
geologica della Terra e sulle “cose future”. Alcune di queste
informazioni sono già state confermate ma per altre
occorre più tempo e strumenti migliori per essere
verificate.
Per esempio, Edgar Cayce asserì che “il Nilo
entrava nell’Oceano Atlantico. Quello che ora è il
Sahara era terra abitata e molto fertile.” (364-13)
Usando i satelliti gli scienziati ne hanno trovato
conferma. Tramite l’osservazione satellitare con
immagini radar e indagini archeologiche è stato possibile confermare
che il Nilo attuale aveva cambiato il suo corso, e che in passato
scorreva attraverso il Sahara per sfociare nell’Oceano Atlantico.
Cayce ha predetto molti eventi mondiali significanti. Ci sono
letture che parlano di cambiamenti geologici futuri. Una delle
predizioni più sbalorditive è che Atlantide si solleverà di nuovo, questo
si vedrà prima nelle Bahamas dove si trova la terra più elevata del
continente sommerso. Ci sarà uno spostamento dei poli in modo che
“dove [il clima]è stato freddo o semi tropicale diventerà più tropico, e
cresceranno muschio e felce. Parti di terra ferma appariranno sia
nell’Atlantico sia nel Pacifico, e ci saranno oceani e baie dove ora c’è
terra.”
Fortunatamente un gran numero di questi eventi maggiori deve
avverarsi lentamente, durante un lungo periodo di tempo.
Edgar Cayce, come precursore del Cristo, arrivò nel momento
giusto e nel posto giusto. Gli Stati Uniti furono fondati da uomini
devoti e religiosi. “In Dio Confidiamo” (“In God We Trust”) è dichiarato
sulle loro banconote. Il motto sul Grande Sigillo degli Stati Uniti,
Novus Ordo Seclorum, significa “un nuovo ordine delle ere”. Dopo la II
guerra mondiale gli Stati Uniti sono diventati il paese più potente del
mondo. Come risultato le letture di Cayce sono state rese accessibili in
tutto il mondo.
La fine della guerra e il terminare della vecchia epoca, hanno
annunciato la nascita nella Nuova Era, “l'Era della Comprensione".
Molti cambiamenti che hanno già avuto luogo negli anni recenti hanno
reso migliore la vita dell'umanità. L'atteso "Giorno del Signore" sta
arrivando. Secondo Cayce "il Signore verrà quando coloro che sono i
Suoi devoti hanno preparato la via" per il Suo ritorno. Evidentemente
coloro che sono Suoi sono fra di noi, in apparenza persone del tutto
comuni, ma esse sono i leader della Nuova Era e stanno adempiendo
al loro compito. Siamo molto grati a Dio che ci diede il profeta Cayce i
cui messaggi ci hanno portato nel Nuovo Millennio!
Jerzy M. Latak, A.R.E. Polonia
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
La pubblicazione del materiale contenuto in questo sito è stata autorizzata dall’A.R.E., Inc., Virginia Beach, con tutti i diritti riservati all’A.R.E., Inc. Virginia Beach, all’A.R.E. Press, Association for Research and Enlightenment, Inc., a nonprofit organization, e, per le citazioni delle letture di Cayce, a Edgar Cayce Readings ©1971,1993,1994,1995,1996 by the Edgar Cayce Foundation.All rights reserved.
powered by Infonet Srl Piacenza